Tartufini cremosi al cocco e nocciole

Tartufini cremosi al cocco e nocciole sono dei dolcetti semplicissimi e golosi. Bastano solo tre ingredienti per avere un dolce finger food davvero buonissimo e goloso. E’ divertente prepararli, soprattutto nel periodo natalizio con i bambini, che si divertiranno un mondo a fare queste mini polpette di cocco. Insomma i Tartufini cremosi al cocco e nocciole sono davvero particolari. Vediamo cosa ci occorre per preparare i Tartufini cremosi al cocco e nocciole. Buonissimi!

Tartufini cremosi al cocco e noccioleTartufini cremosi al cocco e nocciole

Ingredienti per circa 20 tartufini:

200 g di ricotta di mucca di buona qualità

200 g di farina di cocco disidratata + 50 g per la decorazione esterna

150 g di zucchero semolato

nocciole spellate q.b. (una per ogni tartufino di cocco)

se necessario un goccino di latte o panna fresca

Procedimento:

Iniziate la preparazione dei Tartufini cremosi al cocco e nocciole dall’impasto. In una ciotola capiente inserite la ricotta, se è molto compatta lavoratela qualche minuto con una forchetta. Quando avrà raggiunto un aspetto cremoso allora aggiungete lo zucchero e la farina di cocco. Mescolate il tutto compattando il composto. Potrebbe essere necessario l’aggiunta di un po di latte o panna in quanto se la farina di cocco assorbe tutta l’acqua della ricotta, oppure se la ricotta è scolata molto bene, l’impasto potrebbe risultare troppo asciutto. Una volta mescolato il composto dei Tartufini cremosi al cocco e nocciole prendete un quantitativo pari ad una noce, schiacciatelo leggermente sul palmo di una mano ed inserite una nocciola al suo interno. Rotolate il tutto con le mani creando una pallina perfettamente rotonda.

Passate i Tartufini cremosi al cocco e nocciole nella farina di cocco predisposta per la decorazione e una volta finiti lasciateli riposare per almeno 1 ora in frigorifero. Passato il tempo servite i Tartufini cremosi al cocco e nocciole ai vostri commensali.

 

Precedente Ricciarelli di Siena Successivo Gnocchi con baccalà alla veneta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.