Crea sito

Tartufin al cioccolato

I Tartufin al cioccolato sono dei piccoli bocconcini golosi e con pochissimi ingredienti. Perfetti per addolcire ogni momento della giornata. Questi cioccolatini che si preparano in pochissimo tempo conquisteranno il palato di tutti i vostri amici e parenti. Vediamo cosa ci occorre per la preparazione dei Tartufini al cioccolato.

Tartufin al cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni40 tartufini
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gCioccolato fondente
  • 200 mlPanna fresca liquida
  • 150 gCioccolato al latte
  • q.b.Cacao amaro in polvere
  • 20 gZucchero a velo

Preparazione

Iniziate la preparazione dei Tartufini al cioccolato tritando con un coltello sia il cioccolato fondente sia quello al latte. Inserite in un pentolino la panna fresca e lo zucchero a velo. Mettete sul fuoco e fate scaldare fino a raggiungere il punto di ebollizione. Inserite il cioccolato tritato nel pentolino e continuate la cottura a fuoco basso. Mescolate il tutto durante la cottura e quando il cioccolato sarà sciolto e la consistenza quindi liscia ed omogenea togliete dal fornello. Trasferite la ganache in un recipiente e fate raffreddare per qualche minuto a temperatura ambiente, mescolando di tanto in tanto. Coprite la ciotola con la carta velina e riponetela in frigo a raffreddare per almeno 30 minuti.
  1. Tartufin al cioccolato

    Quando la ganache sarà completamente fredda prelevate la ciotola dal frigo e con 2 cucchiaini formate delle quenelle. Versate del cacao amaro in un piatto ampio e d adagiate le quenelle su di essa. Girate i tartufini nel cacao amaro aiutandovi con i cucchiaini. Con le mani date ai tartufini una forma più rotonda possibile. Eliminate il cacao in eccesso e poggiateli in un piatto.

  2. Servite i Tartufini al cioccolato ai vostri commensali. Potete ottenere altre varianti della ricetta sostituendo il cacao amaro con la granella di nocciole o mandorle. In alternativa potete usare la granella di pistacchio o la farina di cocco. Altra variante della ricetta si ottiene aggiungendo la scorza di arancia grattugiata all’interno della ganche di cioccolato e perché no un pizzico di peperoncino in polvere.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.