Tagliatelle al ragù bianco

Le Tagliatelle al ragù bianco sono un piatto semplicissimo e davvero gustoso. Un primo piatto facile, confortevole e sfizioso, perfetto per le giornate fredde, domeniche in famiglia o incontri gustosi con amici. Vediamo cosa ci occorre per preparare le Tagliatelle al ragù bianco.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    4 – 6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500 g Tagliatelle all’uovo
  • 300 g manzo (macinato)
  • 3 Salsiccia
  • 1 costa Sedano
  • 1 carote
  • 1 Cipolle
  • q.b. Peperoncino (o pepe)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiere Vino (secco)
  • q.b. Rosmarino

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione delle Tagliatelle al ragù bianco dal condimento. In una padella antiaderente inserite un filo di olio extra vergine di oliva, mettetelo a scaldare nel frattempo tritata con un frullatore la carota, il sedano e la cipolla. Inserite il mix di verdure in padella e lasciate soffriggere per qualche minuto.

  2. Aggiungete la carne di manzo e la salsiccia sgranata, rosolare per bene la carne nel trito di verdure girando spesso. Quando la carne inizia a fare la crosticina sfumate con il vino bianco e lasciate cuocere fino a che non evapora l’alcool. Unite un paio di bicchieri di acqua o di brodo e lasciate cuocere per circa 30 minuti dopodichè aggiustate di sale e pepe o peperoncino. Prima di spegnere il ragù bianco aggiungete un rametto di rosmarino e lasciate insaporire per qualche minuto.

  3. Lessare le tagliatelle in abbondante acqua salata, a cottura ultimata scolatele lasciando da parte un pò di acqua. Mescolate il tutto con il ragù bianco e servite le Tagliatelle al ragù bianco ben calde. Potete aggiungere prima di servirle una presa di parmigiano grattugiato o pecorino romano.

Precedente Risotto ai gamberetti Successivo Rustici con speck e radicchio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.