Strudel salato ai broccoli e salmone

Lo Strudel salato ai broccoli e salmone è un secondo semplice e completo perfetto per chi vuole mangiare un piatto salutare e non troppo elaborato. Perfetto per le giornate uggiose come confort food, soprattutto perchè si prepara in pochissimo tempo e la farcia non è troppo pesante. I Broccoli che spesso e volentieri non sono molto apprezzati dai bambini in questo caso possono essere camuffati dal sapore del salmone e quindi proposti anche ai più ostici al cavolo verde! Vediamo cosa ci occorre per preparare lo Strudel salato ai broccoli e salmone.

Strudel salato ai broccoli e salmoneStrudel salato ai broccoli e salmone

Ingredienti per 5 persone circa:

1 rotolo di pasta sfoglia pronta all’uso

400 g di broccoli (io ho usato il broccolo verde, avevo quello in frigo!)

100 g di salmone affumicato

3 cucchiai di parmigiano

pane grattugiato q.b.

sale q.b.

1 uovo per spennellare

olio extra vergine di oliva q.b.

se volete rendere il tutto più cremoso potete aggiungere un formaggio morbido come stracchino o magari uno a pasta filata, a voi la scelta, io in questo caso non ho aggiunto altri latticini.

Procedimento:

Iniziate la preparazione dello Strudel salato ai broccoli e salmone dalla verdura. Mondate e lavate bene la verdura. Mettete sul fuoco una pentola capiente per lessare i broccoli con abbondante acqua. Quando quest’ultima arriva a bollore salate e versate i broccoli. Lessate le verdure per circa 30 minuti, devono essere molto morbidi. Una volta pronta scolateli dall’acqua e lasciateli appena intiepidire, quindi con una forchetta schiacciateli in maniera molto grossolana e lasciateli completamente raffreddare. Magari potete anticipare la cottura la mattina per la sera o il giorno prima per il giorno dopo. Quando questi saranno freddi conditeli con una presa di sale, un filo di olio evo e il parmigiano. Mescolate il tutto e mettete da parte.

Stendete la sfoglia su una spianatoia, al centro di essa versate il pan grattato, uno strato di fette di salmone, quindi i broccoli. Coprite ancora con altro salmone e altri broccoli. Chiudete la sfoglia in modo da creare uno strudel facendo capitare i bordi al di sotto. Adagiare lo Strudel salato ai broccoli e salmone su una placca da forno rivestita di carta e spennellate con dell’uovo sbattuto. Infornate a 190°C circa per 15 – 20 minuti, quando sarà ben dorato allora sfornate lo Strudel salato ai broccoli e salmone e lasciate raffreddare. Servite lo Strudel salato ai broccoli e salmone ai vostri commensali.

Strudel salato ai broccoli e salmoneStrudel salato ai broccoli e salmone

Precedente Lievito madre, tutorial su come realizzarlo a casa Successivo Pizza di scarola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.