Risotto alle cozze

Il Risotto alle cozze è un primo piatto semplicissimo e gustoso. Si prepara davvero in pochissimo tempo e con pochi ingredienti. Vediamo cosa ci occorre per preparare il Risotto alle cozze.

Risotto alle cozze
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgcozze
  • 400 gRiso
  • 200 mlpassata di
  • 2 spicchiAglio
  • q.b.olio extra vergine di oliva
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.prezzemolo fresco

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione del Risotto alle cozze dalla pulizia dei molluschi. Se non amate la pulizia del pesce in generale, potete chiederlo in pescheria, tuttaviA io preferisco, quando ho tempo, farlo a casa. Togliete il bisso (il filamento interno delle cozze), raschiate con una spugnetta i gusci e sciacquate sotto acqua corrente. Disponete le cozze lavate dentro una pentola capiente con un filo di olio evo e uno spicchio di aglio. Lasciate cuocere fin quando non si apriranno. Una volta aperte mettete da parte e filtrate il liquido.

  2. In un tegame aggiungete dell’olio evo, l’altro spicchio di aglio e la passata di pomodoro. Cuocete per qualche minuto fin quando il sugo di pomodoro si addensa.

  3. In una padella antiaderente aggiungete dell’olio e mettete sul fuoco. Appena si scalda aggiungete il riso e iniziate a sfumare fin da subito con il liquido delle cozze. Continuate la cottura e se necessario aggiungete acqua calda. Quando il Risotto integrale sarà quasi pronto unisci il sugo di pomodoro e le cozze. Eliminate una parte dei gusci dei molluschi prima di unirli al riso. Portate a cottura e aggiustate di sale. Con un coltello tritate finemente un ciuffo di prezzemolo fresco e aggiungetelo al risotto. Impiattate nelle fondine, aggiungete un filo di olio extravergine di oliva a crudo e servite il Risotto alle cozze ai vostri commensali.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Tagliatelle cremose con fagiolini e pancetta Successivo Pizza con il lievito madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.