Risotto cremoso agli asparagi

Il Risotto cremoso agli asparagi è un primo piatto facile e di stagione. Io ho la fortuna di amare la montagna, pertanto tra una passeggiata ed un escursione ne ho raccolti una manciata, di asparagi selvatici ovviamente, che mi ha permesso di preparare questo primo piatto di stagione strepitoso. Certo il sapore degli asparagi selvatici è il valore aggiunto, ma anche con gli asparagi coltivati si può ottenere un ottimo risultato. Vediamo cosa ci occorre per preparare il Risotto cremoso agli asparagi.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 – 20 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Asparagi (io ho usato quelli selvatici) 150 g
  • Riso 160 g
  • Scalogno (o cipolla) 1
  • Acqua (o brodo vegetale) 1 l
  • Mascarpone (o altro formaggio spalmabile) 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione del Risotto cremoso agli asparagi dai protagonisti del piatto, ovvero gli asparagi. Lavateli e mondateli fino  recuperare le punte e la porzione morbida dello stelo. Una volta pronti, lasciateli momentaneamente da parte. Nel frattempo pulito lo scalogno (o la cipolla) e tritatelo finemente. Inseritelo dentro una pentola capiente con un filo di olio extra vergine di oliva e lasciate soffriggere il tutto per circa 3 – 4 minuti girando spesso. Unite gli asparagi puliti e lasciate stufare per qualche minuto.

  2. Quando gli asparagi saranno pronti, unite il riso e lasciate cuocere per qualche minuto. Sfumate il tutto con del brodo caldo, o come nel mio caso acqua caldo. Continuate cosi fino alla cottura del risotto.

  3. Quando il Risotto cremoso agli asparagi sarà pronto, togliete dal fuoco e unite il mascarpone. Ho usato questo formaggio perchè dona gusto e cremosità al risotto, ma se non lo gradite potete non metterlo o sostituirlo con altro formaggio spalmabile. Aggiustate di sale e pepe, e unite una generosa manciata di parmigiano grattugiato. Mantecate il tutto e servite il Risotto cremoso agli asparagi ai vostri commensali.

  4. Potete personalizzare la ricetta unendo altri ingredienti ad esempio come della pancetta, speck o salsiccia.

  5. Una variante gustosa è con dei gamberetti o con le cozze. Insomma il Risotto cremoso agli asparagi è un primo molto versatile e adattabile ai propri gusti.

Precedente Tigelle farcite in padella Successivo Zuccotto alle fragole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.