Pollo alla birra

Il Pollo alla birra un è secondo piatto semplice e goloso. A me piace molto questo piatto, lo stesso alla mia famiglia, infatti soprattutto per la cena o magari la domenica quando siamo a pranzo tutti insieme, lo preparo spesso. In realtà è una ricetta furba perchè con poco più di tre ingredienti principali avrete un piatto gustoso, di bell’aspetto, che si presta a giornate in compagnia e poi economico che non guasta. Vediamo cosa ci occorre per preparare il Pollo alla birra.

 

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 – 45 minuti
  • Porzioni:
    4 – 6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Pollo 500 g
  • Birra 500 ml
  • Aglio 2 spicchi
  • Rosmarino 1 rametto
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione del Pollo alla birra dal pollo. Prendete le cosce di pollo, eliminate la pelle e separatele dalle sovracosce (se il pollo non è del contadino preferisco togliere la pelle). Inserite il pollo dentro una teglia foderata di carta forno, massaggiatele prima con un filo di olio evo, poi con il pepe in polvere quindi in ultimo con il rosmarino tritato finemente.. Disponetelo dentro la teglia e mettete parte.

  2. Inserite dentro la teglia l’aglio e la birra. Io in genere ne metto di birra, prima una metà quindi circa 250 ml ed inforno a 250°C per circa 15 minuti, dopodichè quando sarà evaporata aggiungo la restante e abbassa il forno a 200°C e lascio cuocere per altri 15 – 20 minuti, dipende dalla pezzatura del pollo.

  3. Quando il pollo alla birra, sarà cotto, o comunque la birra evaporata del tutto, lasciate solo rolosare la superficie se avete lasciato la pelle. Sfornate e se necessario aggiustate di sale e pepe. Servite il pollo alla birra ai vostri commensali ben caldo.

Precedente Patate hasselback Successivo Muffin di patate con formaggio e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.