Pasta con crema di broccolo romanesco

La Pasta con crema di broccolo romanesco è un piatto semplice, leggero e gustoso. Un primo ideale per riprendersi dopo le festività, per rimanere leggeri e ma non perdere il gusto. Un primo veloce, gustoso e davvero velocissimo. Vediamo cosa ci occorre per preparare la Pasta con crema di broccolo romanesco.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 – 20 minuti
  • Porzioni:
    2 – 3 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Broccoli romaneschi 1/2
  • Ricotta 100 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pasta 250 g
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della Pasta con crema di broccolo romanesco dal condimento. Lavate e mondate il broccolo. Non preoccupatevi nel renderlo a pezzettini troppo piccoli. Mettete una pentola capiente con dell’acqua, ponetela a bollire. Quando arriva a bollire salate e lessate il cavolfiore. Non deve stracuocere ma soltanto ammorbidirsi.

  2. Quando il broccolo sarà lesso, scolatelo ma non buttate l’acqua di bollitura, anzi inserite la pasta che avete scelto. Io in questo caso ho utilizzato dei rigatoni. Mentre la pasta cuoce preparate la crema di broccolo romanesco.

  3. Inserite dentro un boccale la ricotta vaccina (meglio se del banco e non confezionata), i broccoli lessati, una presa di sale e un filo di olio. Se gradite potete inserire anche l’aglio crudo privato dell’anima interna. Con un frullatore ad immersione rendete il tutto una crema. Se il composto è troppo asciutto allora unite dell’acqua di cottura della pasta. Scolate la pasta, condite con la crema di broccolo e se necessario aggiustate di sale e pepe. Servite ben caldo.

Precedente Rigatoni con pesto di pistacchio e gamberoni Successivo Torta nuvola alla panna montata

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.