Pasta alla carbonara

Un classico dei classici, la pasta alla carbonara è radicata nella tradizione culinaria italiana. Mille varianti, chi con la cipolla, chi con il guanciale, tutte valide e buone. Vediamo cosa ci occorre per la Pasta alla carbonara.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 – 20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Pasta 350 g
  • Tuorli (1 tuorlo a persona+ 1 per la padella) 5
  • Pancetta (tesa) 100 g
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Pecorino q.b.

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della pasta alla carbonara iniziando nel porre una pentola capiente con dell’acqua abbondante sul fuoco per cuocere la pasta. Io in questo caso ho scelto gli elicoidali perchè secondo me si adattano molto bene al condimento della carbonara, ma ognuno può scegliere il taglio di pasta preferito. Mentre aspettate che l’acqua per la pasta bolle, iniziate a preparare il condimento della carbonara. In una ciotola capiente sbattete i tuorli delle uova a temperatura ambiente leggermente salati e lasciate da parte.

  2. In un tegame rosolate (se la pancetta non è molto grassa usate il cucchiaio di olio evo) la pancetta e lasciatela da parte. Quando l’acqua per la pasta bolle, versate la pasta e portatela a cottura. Stemperate i tuorli battuti con un mestolo di acqua di cottura della pasta per renderli più omogenei.

  3. Passate la pasta nel tegame con la pancetta, quindi conditela per bene e successivamente versatela ancora bollente nella ciotola dove c’è il composto di uovo. Amalgamate per bene e servite. Aggiustate se necessario di sale, e spolverizzate con pepe nero macinato. Servite la pasta alla carbonara ben calda.

Precedente Torta della nonna con pistacchio e mele Successivo Zucca sabbiosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.