Pasta alla Amatriciana

La Pasta alla Amatriciana è un primo piatto laziale tipico, largamente apprezzato e molto diffuso ormai in tutto il mondo. Pochi ingredienti tutti di qualità fanno si che questo piatto sia davvero un must della tradizione culinaria italiana. Vediamo cosa ci occorre per preparare la Pasta alla Amatriciana.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 – 20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 400 g Pasta
  • 200 g Guanciale
  • 250 g Pomodori pelati
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Pecorino
  • q.b. Sale
  • q.b. Peperoncino (opzionale)

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della Pasta alla Amatriciana mettendo in una pentola dell’acqua per cuocere la pasta, quindi mettetela sul gas ed aspettate il bollore. Nel frattempo preparate il condimento alla amatriciana. Tagliate a listarelle il guanciale, e mettete da parte. In una pentola antiaderente inserite un filo di olio e il peperoncino freschi tritato a pezzettini e privato dei semi, lasciate soffriggere per qualche minuto ed aggiungete anche il guanciale a pezzettini.

  2. Lasciate cuocere per almeno 5 minuti. Potete scegliere se lasciare il guanciale più morbido oppure farlo diventare croccante, A voi la scelta. Quando il guanciale sarà cotto aggiungete la passata di pomodoro, aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere per almeno 10 minuti a fuoco vivace. (Il tempo necessario a lessare la pasta).

  3. A bollore dell’acqua per la pasta, salate e calate gli spaghetti, quindi portate a cottura. Scolate la pasta e conditela con il suo all’amatriciana. Mescolate per bene e impiattate. Prima di servire spolverizzate la Pasta alla Amatriciana con una generosa grattugiata di pecorino romano.

Precedente Gnocchi pesto e pomodorini Successivo Pesto di noci e ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.