Pasta al forno con pesto e ricotta

La Pasta al forno con pesto e ricotta è un primo piatto semplicissimo, ideale come piatto forte per la domenica, non troppo calorico e perfetto come pietanza da pic nic. Si prepara davvero con pochissimi ingredienti, se vogliano può essere anche una ricetta svuota frigo o di riciclo. Con l’avvento della bella stagione, si presta benissimo ad essere mangiata anche fredda (se mai dovesse avanzare!). Vediamo cosa ci occorre per preparare la Pasta al forno con pesto e ricotta.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 35 – 40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 – 6
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Pasta
  • 150 g Pesto alla Genovese
  • 150 g Ricotta vaccina
  • 100 g Fontina
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della Pasta al forno con pesto e ricotta dal condimento. In una pirofila capiente mescolate il pesto all genovese e la ricotta vaccina (ma se gradite potete usare anche della ricotta di pecora per un gusto più deciso). Mescolate il tutto, dovrete ottenere una crema più o meno densa.

  2. Nel frattempo mettete a cuocere la pasta, io ho scelto delle penne rigate che trattengono il condimento, ma ovviamente spazio al vostro formato di pasta preferito. Tagliate la fontina a dadini, lasciandone un pezzettino che grattugerete dopo a parte. Quando la pasta sarà cotta, scolatela trattenendo uno o due mestoli di acqua di cottura (dipende da quanto è densa la crema di pesto e ricotta), mescolatela con la crema di pesto e se necessario unite l’acqua di cottura avanzata. Tenete presente che in forno un pò di asciuga, quindi vi consiglio di mantenere la crema appena un pochino più liquida.

  3. Mescolate il tutto e unite la fontina a dadini. A questo punto prendete una pirofila, inserite la pasta condita e spolverizzate la superficie di fontina grattugiata. Infornate a 200°C per circa 25 – 30 minuti, deve solo gratinare. Quando sarà ben dorata sfornate e servite la Pasta al forno con pesto e ricotta ai vostri commensali.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Schiacciata di ricotta con asparagi e salsiccia Successivo Torta con crema chantilly e Nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.