Orecchiette alle cime di rapa

Le Orecchiette alle cime di rapa sono un primo piatto facilissimo e salutare. Ingredienti di stagione e poco tempo di preparazione fanno questo piatto tipicamente pugliese un must della cucina italiana ed internazionale. Vi lascio la ricetta del mio amico barese Antonio.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 – 20 minuti
  • Porzioni:
    4 – 5 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Cime di rapa 1 kg
  • Orecchiette 400 g
  • Acciughe (alici) 4
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. La preparazione delle orecchiette alle cime di rapa, primo piatto è molto semplice. Come prima passaggio, dedicatevi alla pulizia delle cime di rapa togliendo il fusto troppo grande ed eventuali foglie rovinate. Lavatele accuratamente e tagliatele a pezzettini non troppo piccoli. Io in genere le taglio in 4 pezzi. Mettete momentaneamente da parte. Ponete una pentola con abbondante acqua calda sul fuoco e aspettate il bollore. Nel frattempo preparate il condimento.

  2. In una pentola capiente, fate soffriggere l’aglio nell’olio evo, quando sarà imbiondito toglietelo e aggiungete le acciughe dissalate e il peperoncino. Una volta che l’acciuga si è sciolta spegnete il fuoco.

  3. Quando l’acqua arriva a bollore, salate ed aggiungete le cime di rapa e le orecchiette. Lasciate cuocere il tempo necessario a lessare le orecchiette e quindi scolate il tutto e saltatelo dentro la padella con il condimento di olio e acciuga. Quando le Orecchiette alle cime di rapa, primo piatto saranno ben condite, servitele calde. Ecco a voi la semplice ma sempre buonissima ricetta barese delle Orecchiette alle cime di rapa. Questa pietanza può essere arricchita con una generosa grattugiata di cacio ricotta, pecorino o semplicemente parmigiano se si gradisce. Chiaramente il formaggio aggiunto non è assolutamente necessario. Un tocco semplice ma dal gusto che esalta il tutto, è in ultimo un’aggiunta di un filo di olio extravergine di oliva al peperoncino o all’aglio. Oppure entrambi. Vi assicuro che fa la differenza.

Precedente Marmellata di peperoni Successivo Frappe

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.