Melanzane a funghetto

Le Melanzane a funghetto sono un contorno gustoso che trova le sue radici nella cucina napoletana. Esistono diverse varianti della ricetta che può essere arricchita con del pomodoro, olive o capperi. Vediamo cosa ci occorre per la preparazione delle Melanzane a funghetto.

Melanzane a funghetto
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2melanzana (circa 500 g )
  • 200 gpomodorini
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale fino
  • q.b.basilico
  • 1 spicchioaglio

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della Melanzane a funghetto dalla pulizia degli ortaggi. Lavate accuratamente le melanzane ed i pomodorini. Tagliate le melanzane a dadini da circa 1 centimetro. Mettete sul fuoco una padella antiaderente, versate dell’olio di oliva e fate scaldare. Inserite le melanzane nella padella e fatele friggere per circa dieci minuti. Mescolate di tanto in tanto per ottenere una doratura uniforme, quindi prelevate le melanzane fritte e ponetele su un piatto rivestito con della carta per fritti.

  2. Nella stessa padella in cui avete fritto le melanzane, inserite uno spicchio d’aglio tritato finemente. Fate soffriggere per qualche istante quindi aggiungete i pomodorini tagliati a dadini. Fate cuocere per qualche minuto, quindi aggiungete basilico fresco tritato finemente. Unite le melanzane ai pomodorini e regolate di sale. Continuate la cottura per altri 10 minuti a fuoco basso. A cottura terminata spegnete il fuoco e servite le Melanzane a funghetto ai vostri commensali. Potete arricchire la ricetta aggiungendo dei capperi dissalati.

  3. Oltre ad essere un ottimo contorno estivo potete utilizzare le melanzane a funghetto come ripieno per torte salate o quiche. Per una versione più golosa di questo contorno potete aggiungere della mozzarella tagliata a cubetti circa due minuti prima della fine della cottura.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.