Insalata di farro al tonno olive pomodorini e zucchine

Inizia la preparazione per la prova costume? Be che dire l’Insalata di farro al tonno olive pomodorini e zucchine è un piatto decisamente gustoso e soprattutto leggerissimo! Ideale per mantenere la linea a prova di spiaggia ma senza rinunciare al gusto. L’Insalata di farro al tonno olive pomodorini e zucchine è davvero buonissima e se preparata in anticipo potete portarla come pietanza sulla spiaggia, pranzo di lavoro o gita fuori porta.Vediamo cosa ci occorre per preparare l’Insalata di farro al tonno olive pomodorini e zucchine.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 – 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 – 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 300 g Farro perlato
  • 150 g Tonno sott'olio
  • 100 g Pomodorini
  • 50 g Olive nere
  • 1 Zucchine
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione dell’Insalata di farro al tonno olive pomodorini e zucchine mettendo una pentola abbastanza capiente sul gas, con dell’acqua. Fatela arrivare a bollore, e quindi salate a piacimento (essendo un piatto leggero evitate di mettere troppo sale nell’acqua al fine di evitare troppa ritenzione idrica nei nostri tessuti). Quando bollirà, versate il farro precedentemente lavato sotto acqua corrente, in modo da eliminare la polvere accumulata.

  2. Cuocete il farro per circa 15-20 minuti, o comunque fino a quando si vuole la cottura desiderata. Scolatelo e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo scottate in padella in un filo di olio extra vergine di oliva la zucchina lavata e tagliata a dadini. Non deve stra cuocere ma rimanere piuttosto croccante.

  3. Quando sarà freddo il farro, aggiungete la zucchina fredda, i pomodori tagliati a pezzettini, il tonno sgocciolato, le olive nere, un fil di olio e se necessario una presa di sale. Mescolate il tutto e servite l’insalata di farro ai vostri commensali. Potete modificare la preparazione di questa ricetta sostituendo gli ingredienti in base ai vostri gusti, utilizzando ad esempio del tacchino o dei gamberetti. Volendo potete condire con un paio di cucchiai di MAIONESE FATTA IN CASA.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Insalata di melone con prosciutto mozzarella e rucola Successivo Torta morbida con yogurt e fichi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.