Pollo con mandorle e cavoletti di Bruxelles

Il Pollo con mandorle e cavoletti di Bruxelles è un secondo piatto semplice e sfizioso. Un piatto dal sapore diverso e confortevole. Il suo gusto delicato e croccante, rendono questo piatto davvero buono e goloso. Vediamo cosa ci occorre per preparare il Pollo con mandorle e cavoletti di Bruxelles .

Pollo con mandorle e cavoletti di Bruxelles Pollo con mandorle e cavoletti di Bruxelles

Ingredienti per due persone:

200 g di pollo (ho usato delle cosce e sovracosce)

200 g di cavoletti di Bruxelles

50 g di mandorle a fette

olio evo q.b.

sale e pepe q.b.

1 spicchio di aglio

Procedimento:

Iniziate la preparazione del Pollo con mandorle e cavoletti di Bruxelles dalle verdure. Pulite e mondate i cavoletti di Bruxelles, sbollentateli per 5 minuti in acqua salata quindi scolateli e metteteli momentaneamente da parte. Nel frattempo in una padella antiaderente inserite un filo di olio evo e lo spicchio di agli. Rosolate l’aglio per qualche minuti quindi aggiungete la carne di pollo tagliata a pezzettini privata della pelle. Lasciate cuocere per circa 15 – 20 minuti la carne girando spesso in modo da cuocerla per bene in tutti i lati. Quando la carne di pollo sarà ben cotta e rosolata aggiungete i cavoletti di Bruxelles tagliati a metà o in 4 pezzi (potete scegliere voi in base alla grandezza dei cavoletti, volendo potete anche ridurli in pezzettini più piccoli). Ultimate la cottura per altri 5 – 10 minuti, aggiustando di sale e pepe.

In una padella antiaderente inserite le mandorle affettate e lasciatele tostare per qualche minuto facendo attenzione a non bruciarle. Una volta pronte le mandorle, inseritele sul Pollo con mandorle e cavoletti di Bruxelles quindi servitelo ben caldo magari con una buona polenta all’aglio oppure semplicemente con dei crostini di pane ben tostati. Volendo si può aggiungere del pomodoro, oppure dei pomodorini secchi in modo da donare oltre che sapore anche del colore. Un piatto facile e buono.

Precedente Ossa di sfoglia Successivo Uova strapazzate con funghi galletti e cardoncelli

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.