Crostata con crema di ricotta e cioccolato

La Crostata di ricotta e cioccolato è un dolce tipico della Pasqua, tuttavia dopo la festività se ci avanza del cioccolato fondente o al latte delle uova, possiamo utilizzarlo per questa crostata che è buona tutto l’anno.

Crostata con crema di ricotta e cioccolatoCrostata con crema di ricotta e cioccolato

Ingredienti:

per la frolla:

100 g di burro

1 uovo

200 g di farina 00

100 g di zucchero

1/2 bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

una buccia di limone grattugiata

per la farcia:

500 g di ricotta di pecora

1 uovo

10 g di cannella in polvere

1 tazzina da caffè di liquore strega

100 g di cioccolato fondente

100 g di zucchero

Procedimento:

Prepariamo la pasta frolla, unendo la farina con lo zucchero, il lievito e burro, misceliamo il tutto a mano formando una miscela granulosa, quindi uniamo la buccia di limone, il pizzico di sale e l’uovo. Formiamo un impasto ben elastico e mettiamolo a riposare per 30 minuti in frigo. Nel frattempo ungiamo una teglia (io ho usato quella per crostata), di burro e infariniamo.

Tiriamo fuori la pasta frolla, e aiutandoci con della carta forno la stendiamo con un mattarello circa 1/2 cm. Buchiamo la frolla con i rebbi di una forchetta e farciamo con la crema di ricotta realizzata mescolando, la ricotta, il cioccolato ridotto a pezzettini, la cannella, lo zucchero, l’uovo ed il liquore. Mescoliamo il composto per bene in modo da avere una farcia omogenea.

Ricopriamola con delle strisce di frolla e inforniamo a 180 ° per 15 – 20 minuti. Lasciamola raffreddare e servite. Se dopo la Pasqua vi avanza del cioccolato al latte o fondente, non disperatevi potete consumarlo con questo ricetta davvero tutto l’anno. Infatti il cioccolato per un periodo non troppo lungo può essere conservato in congelatore e consumato al momento con diverse preparazioni in dolci o dessert. Insomma spazio alla fantasia e mani in pasta! Una ricetta super affidabile.

Precedente Pizza al formaggio Successivo Pasta con crema di zucchine e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.