Crea sito

Crocchette di ricotta e tonno

Le Crocchette di ricotta e tonno sono una ricetta finger food facilissima e davvero gustosa. Occorrono pochissimi ingredienti per realizzarle, ovviamente di qualità in quanto se la materia prima è buona in partenza, il prodotto finito sarà ottimale. Sono ideali come antipasto o come aperitivo. Vediamo cosa ci occorre e come si preparano le Crocchette di ricotta e tonno.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 – 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 – 6 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 300 g Ricotta mista
  • 100 g Parmigiano reggiano
  • 100 g Tonno al naturale
  • 100 g Pane grattugiato
  • 1 Uova
  • 100 g Farina 0
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per la preparazione delle Crocchette di ricotta dovete iniziare dall’ingrediente principale, ovvero la ricotta. Al fine di avere crocchette sane e dorate è essenziale che essa sia ben dura e scolata, pertanto non potete usare la ricotta preconfezionate industriale ma quella che si acquista al banco. Per avere maggiore sicurezza, la sera prima mettetela dentro uno scolapasta e lasciatela scolare tutta la notte.

  2. Fatto ciò disponetela dentro una ciotola e con una forchetta schiacciatela per bene, aggiungete il parmigiano grattugiato, il tonno ben sgocciolato, sale e pepe. Amalgamate il tutto e create con le man dei piccoli quadrotti o palline, come preferite. Passate le Crocchette nella farina, poi nell’uovo sbattuto e salato, quindi nel pangrattato.

  3. A questo punto inserite dell’olio extra vergine di oliva (o altro olio di semi che preferite) dentro una pentola capiente. Aspettate che l’olio che avete scelto diventi ben caldo, quindi iniziate a friggere le Crocchette di ricotta. Mescolate spesso su entrambi i lati fino a quando non arriveranno a doratura (regolatevi girando spesso, perchè quando l’olio è rovente possono bruciarsi in un batter di ciglio). Quando le crocchette di ricotta e tonno saranno cotte, scolatele e tamponatele su carta assorbente, quindi servitele ben calde ai vostri commensali. Se volete cuocerle in forno, potete infornare a forno statico 200°C per circa 15 – 20 minuti, o ventilato a 180°C per 15 – 20 minuti.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.