Crema inglese al limone

La Crema inglese al limone è una preparazione semplicissima e golosa. Una crema perfetta come dolce al cucchiaio o come farcitura per torte varie. Una crema unica nel suo genere.Una preparazione di base davvero semplice e golosa. Io la uso spesso per farcire questa torta QUI. Pochi ingredienti, sempre di stagione e pochi passaggi vi permetteranno di creare una crema al limone davvero straordinaria. Vediamo cosa ci occorre per preparare la Crema inglese al limone.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Latte 100 ml
  • Panna fresca liquida 80 ml
  • Tuorli (circa 4) 70 g
  • Succo di limone 1
  • Zucchero 50 g

Preparazione

  1. La Crema inglese al limone è semplicissima da preparare. Come prima cosa disponete il latte e la panna dentro un pentolino dal fondo preferibilmente spesso (se non l’avete non succede nulla, dovete solo fare un pochino di attenzione ai tempi di cottura).

  2. Disponete il pentolino con i liquidi sul fornello e lasciate scaldare fino a sfiorare il bollore. Spegnete e lasciate un attimo da parte. In un’altro pentolino inserite lo zucchero, le uova ed una presa di sale. Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Unite il succo di limone e mescolate ancora.

  3. Versate il latte bollente filtrandolo con un passino sulle uova, mescolate per bene e riportate il tutto sul fuoco. Continuando a mescolare, lasciate addensare il composto fino a che non velerà il cucchiaio. Ricordate che essendo priva di amidi non deve solidificare, ma rimanere liquida al punto giusto, tipico della crema inglese.

  4. Quando sarà pronta, riversatela dentro una ciotola di vetro e lasciatela raffreddare completamente. Volendo potete filtrarla per evitare che qualche piccolo grumo derivante dal limone venga poi al palato. Una volta pronta potete servirla con un gustosissimo ciuffo di panne o utilizzate per guarnire torte a vostro piacimento.

Precedente Limoncini Successivo Polpettone di pollo farcito con provola e broccoli

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.