Cozze gratinate al cacioricotta

Cozze gratinate al cacioricotta…

 

Le Cozze gratinate al cacioricotta sono un tipico piatto salentino, o meglio dire Pugliesi. Ha mille varianti e mille ingredienti che variano da paese a pese della Bellissima Puglia. Io vi riporto la ricetta originale di uno dei bellissimi borghi del Salento, ovvero Santa Cesarea Terme. Vediamo cosa ci occorre per le Cozze gratinate al cacioricotta.

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di cozze

100 g circa di pan grattato (o pane secco)

2 spicchi di aglio

cacio ricotta circa 60 g (eventualmente sostituibile con del pecorino)

parmigiano 60 g 

olio evo q.b.

prezzemolo fresco q.b.

Procedimento:

Per le Cozze gratinate al cacioricotta, dobbiamo iniziare dalla pulizia delle cozze. Io Vi consiglio di farle pulire in pescheria, cosi a casa dovremo solo togliere il bisso.

Mettiamo le nostre cozze dentro una pentola capiente con olio ed 1 spicchio di aglio, quindi le facciamo aprire completamente. Filtriamo il liquido delle cozze e lo lasciamo intiepidire. Nel frattempo apriamo togliamo la valva (guscio) dove non è il mollusco e lasciamo invece l’altra.

In una terrina mescoliamo il pan grattato, i formaggi ma non il cacioricotta, prezzemolo fresco, lo spicchio di aglio tritato finemente, e parte del liquido delle cozze. Amalgamiamo il tutto e se necessario aggiungiamo altro liquido delle cozze. Aggiustiamo di sale. La farcia non deve essere troppo secca, ma neanche troppo liquida.

A questo punto dobbiamo inserire la nostra farcia delle Cozze gratinate al cacioricotta, nella valva con il mollusco, aiutandoci con un cucchiaino. Non ne mettiamo troppo perche poi in forno rischia di stravasare.

Prendiamo la placca da forno e la ricopriamo con carta oliata e vi adagiamo le nostre cozze, quindi con un grattugia vi spolverizziamo il cacioricotta sopra.

Inforniamo a 200 °C per circa 20 minuti.

Serviamo tiepide o fredde!

Continuate a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook, cliccando QUI.

Precedente Spaghetti con le cozze Successivo Nutellotti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.