Crea sito

Chiacchiere di carnevale

Le Chiacchiere di carnevale sono un dolce tipico di carnevale. Sono conosciute con diversi nomi, frappe, crespelle dolci, ecc… Hanno comunque tutte un ottimo gusto e croccantezza. Vediamo cosa ci occorre per preparare le Chiacchiere di carnevale.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 – 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 30 g Burro (fuso)
  • 2 Uova
  • 50 g Zucchero
  • 1 pizzico Sale
  • 2 cucchiai Strega liquore (o limoncello)
  • q.b. Zucchero a velo vanigliato
  • q.b. Olio di semi di girasole (per la frittura)

Preparazione

  1. Per la preparazione delle chiacchiere di carnevale iniziate ad inserire dentro una ciotola la farina 00 con lo zucchero, il sale. Aggiungete quindi le uova che devono essere a temperatura ambiente e battute in una ciotola a parte. Dentro la ciotola con le uova inserite il burro fuso intiepidito, quindi il liquore strega e amalgamate il tutto per bene. Successivamente inseritele nella farina con gli altri ingredienti.

  2. Impastate a mano per qualche minuto fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto. Lasciatelo riposare per una mezz’ora circa. Passato il tempo tagliate la pasta a pezzetti (come per la preparazione della pasta all’uovo per la lasagna) e stendetela con la macchina per la pasta all’uovo. In alternativa fatelo con un matterello, come nel mio caso non avendo la macchina per la pasta.

  3. Stendete fino allo spessore di circa 3 mm, quindi tagliate della lunghezza e diametro che desiderate e friggetele dentro olio rovente giusto per qualche minuto. Scolatele una volta cotte e spolverizzate quando saranno diventate tiepide con zucchero a velo. Servite le Chiacchiere di carnevale ai vostri commensali.

Note

Potete personalizzare le Chiacchiere di carnevale aggiungendo altro tipo di liquore come ad esempio il limoncello, liquore all’arancia o non metterlo affatto. Inoltre potete sostituire il burro con dell’olio extra vergine di oliva se volete rendere le Chiacchiere di carnevale meno pesanti. Se optate la cottura al forno, stendetele dello spessore di 5 mm anziché 3, la frittura tende a far apparire le bollicine classiche, la cottura al forno invece non molto, per cui lasciatele dello spessore leggermente più alto per non avere un dolce troppo sottile e duro.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.