Carpaccio di zucchine con olive e grana

Il Carpaccio di zucchine con olive e grana è un piatto fresco, leggero e ipocalorico ideale nel periodo primaverile o estivo. Un contorno light ideale anche per chi non vuole rinunciare al gusto ma allo stesso tempo non mangiare piatti pesanti e troppo elaborati. In effetti, a tempo giusto per le zucchine di stagione lo preparo almeno 4 volte a settimana. E’ una ricetta furba perchè con pochissimi ingredienti si prepara una pietanza gustosa e facile. Inoltre se proprio non si vuole rinunciare ad un piatto di pasta, può essere un ottimo condimento per una pasta fredda. Vediamo cosa ci occorre per preparare il Carpaccio di zucchine con olive e grana.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 – 6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 200 g Zucchine tonde
  • 50 g Grana Padano
  • 50 g Olive nere
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione del Carpaccio di zucchine dagli ortaggi. Lavate accuratamente le zucchine, asciugatele e tagliatela a fette longitudinali con una mandolina. In alternativa potete tagliarle a rondelle come nel mio caso.

  2. Arroventante una piastra, ungetela leggermente di olio extra vergine di oliva e grigliate le zucchine qualche minuto in entrambi i lati. Quando le zucchine saranno cotte mettetele dentro una ciotola e lasciatele intiepidire.

  3. Condite le zucchine con dell’olio extra vergine di oliva, unite delle olive nere denocciolate e delle scaglie di grane. Mescolate il tutto e spolverizzate di sale e prezzemolo fresco tritato al momento. Lasciate insaporire per qualche minuto il Carpaccio di zucchine con olive e grana quindi servitelo i vostri commensali.

Precedente Cheesecake al cioccolato e mirtilli Successivo Pane farcito alla parmigiana bianca di zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.