Cantucci toscani

Cantucci toscani sono dei buonissimi dolcetti tipici di Prato. Da millenni la ricetta originale rimane segreta, orgoglio dei maestri pasticceri della bellissima Toscana, tuttavia questa ricetta si avvicina molto al prodotto tipico, e devo dire che sono davvero buonissimi.  Chiaramente ce ne sono tantissime di ricette affidabili sul web, ma questa ricetta mi è stata “donata” da una cara amica, Anna che vive nella bellissima Prato. Per me è davvero affidabile.Vediamo cosa ci occorre per preparare i Cantucci toscani.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    4 – 6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Farina 00 265 g
  • Uova (+ 1 tuorlo ) 1
  • Mandorle 100 g
  • Zucchero 150 g
  • Sale 1 pizzico
  • Burro 30 g
  • Strega liquore (o altro liquore) 25 ml
  • Scorza d’arancia (o 1 bustina di vanillina) q.b.
  • Lievito in polvere per dolci 5 g

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione dei Cantucci toscani inserendo dentro una ciotola l’uovo e lo zucchero. Amalgamate i due ingredienti con un cucchiaio, quindi aggiungete la farina setacciata con il lievito e create un impasto granuloso continuando a mescolare. A questo punto unite il burro  e il marsala e impastate energicamente con le mani. Aggiungete le mandorle e la buccia di arancia grattugiata al momento ed incorporate il tutto al composto. Riversate l’impasto per i Cantucci toscani su una spianatoia e compattate in maniera omogenea il composto.

  2. A questo punto dividete l’impasto per i Cantucci toscani in due metà e allungatelo con le mani facendo cosi due filoncini. Inserite quest’ultimi su una teglia da forno rivestita di carta e spennellate la superficie con il tuorlo. Infornate i due filoncini dei Cantucci toscani a 180°C per circa 20 minuti, dopodiché sfornateli e lasciateli intiepidire. Con un coltello tagliate i due filoni ormai tiepidi in pezzettini, create quindi i cantucci.

  3. Disponete i cantucci appena tagliati sulla stessa placca da forno e reinfornate a 160°C per altri 15 minuti. Lasciatali leggermente asciugare e tostare, quindi sfornate e lasciateli raffreddare. Servite i Cantucci toscani con un ottimo bicchierino di vin santo.

Precedente Risotto alla crema di scampi Successivo Pan di Spagna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.