Crea sito

Caldarroste al sale

Le Caldarroste al sale sono perfette per chi ama le castagne cucinate sul fuoco, ma non ha la possibilità di avere le braci a portata di mano. La cottura al sale permette di ottenere delle caldarroste ben arrostite fuori e morbide dentro e tutto senza creare del fumo. Il sale grosso, essendo un ottimo conduttore di calore, favorisce una cottura uniforme ed ad alte temperature. Vediamo cosa ci occorre per la preparazione delle Caldarroste al sale.

Caldarroste al sale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni5 – 6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gcastagne
  • 500 gsale grosso

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione delle Caldarroste al sale incidendo a croce le castagne con un coltello affilato. Inseritele in un recipiente quindi versate dell’acqua calda. Lasciatele a mollo per circa 15 minuti quindi scolatele ed asciugatele con della carta assorbente.

  2. Mettete sul fioco una padella con il sale grosso distribuito uniformemente su tutta la superficie. Fate scaldare bene quindi posizionate le castagne sul sale caldo; coprite la padella con il coperchio. Fate cuocere per circa 15 -20 minuti poi con una forchetta giratele per favorire una cottura uniforme su ambo i latti. Coprite con il coperchio e continuate la cottura per altri 10 minuti. I tempi di cottura dipendono dalla grandezza delle castagne. Se optate per i marroni che sono più grandicelli i tempi di cottura si prolungano di qualche minuto, mentre le castagne, più piccole cuociono prima.

  3. A cottura terminata prelevate le castagne ed avvolgetele in un canovaccio umido. Fatele riposare per circa 5 minuti quindi privatele della bucia e servite le Caldarroste al sale ai vostri commensali. A piacere potete accompagnare le castagne arrostite con del vino novello.

  4. Potete conservare le caldarroste per un giorno dopo la cottura inserendole in contenitore ermetico o sigillando un vaso con della pellicola. Per le CALDARROSTE IN PADELLA trovate il procedemento ed i trucchetti QUI.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.