Biscotti salati con olive e parmigiano

I Biscotti salati con olive e parmigiano sono dei golosi biscotti, semplicissimi e davvero gustosi. Una frolla senza burro, friabile e soffice, perfetta per spuntini salati, merenda o snack fuori porta. Vediamo cosa ci occorre per preparare i Biscotti salati con olive e parmigiano.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 – 20 minuti
  • Porzioni:
    4 – 6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 200 g Farina 00
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Origano
  • 1 bustina Lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 40 g Parmigiano reggiano
  • 50 g Olio extravergine d’oliva
  • 1 Uova
  • 30 g Latte
  • 100 g Olive verdi in salamoia

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione dei Biscotti salati con olive e parmigiano dalla frolla salata. In una ciotola, inserite la farina con il lievito istantaneo per salati, il parmigiano, una presa di sale, un pizzico di pepe, l’origano e mescolate le polveri in modo da amalgamarle per bene.

  2. Unite l’olio, l’uovo e gradualmente il latte. Mescolate il tutto creando cosi un composto sabbioso, unite le olive verdi denocciolate e tagliate a rondelle, quindi impastate il tutto omogeneizzando il composto. Potete lasciare qualche rondella di oliva da parte per decorazione. Quando il composto per i Biscotti salati con olive e parmigiano sarà ben compatto, stendetelo con un mattarello e su carta forno dello spessore di 1 cm, con un coppa pasta ricavate dei dischi, quindi praticate un foro all’interno in modo da creare una ciambella.

  3. Disponete i Biscotti salati con olive e parmigiano su una teglia rivestita di carta forno ed infornate a 180°C per circa 20 – 25 minuti, regolando la cottura in base al vostro forno. Quando i Biscotti salati con olive e parmigiano saranno ben dorati, sfornateli e lasciateli completamente raffreddare prima di consumarli.

Precedente Muffin alle carote Successivo Frittelle salate di San Martino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.