Biscotti brownies

I Biscotti brownies sono dei dolcetti golosissimi e semplici da preparare. Perfetti per la prima colazione o come merenda pomeridiana. Il sapore intenso del cioccolate e la consistenza morbida conquisteranno il palato di grandi e piccini. Vediamo cosa ci occorre per la preparazione dei Biscotti brownies.

Biscotti brownies
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni16 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 240 gcioccolato fondente al 60%
  • 60 gburro
  • 2uova
  • 80 gzucchero di canna
  • 1 gsale fino
  • 50 gnocciole
  • 80 gfarina 00
  • 1 cucchiainocacao amaro in polvere
  • 3 glievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Biscotti brownies

    Iniziate la preparazione dei biscotti brownies tritando il cioccolato con un coltello. Trasferitelo all’interno di una ciotola, quindi aggiungete il burro. Fate sciogliere a bagnomaria fino ad ottenere una consistenza omogenea e vellutata. Mettete la ciotola da parte e fate raffreddare per almeno 5 minuti.

  2. In un altro recipiente unite lo zucchero di canna, l’estratto di vaniglia e le uova. Lavorate il tutto con una frusta a mano fino ad ottenere un composto leggermente spumoso. Unite il cioccolato fuso e mescolate. Aggiungete un grammo di sale fino e le nocciole tritate. Unite anche la farina, il cacao ed il lievito setacciati. Mescolate nuovamente con una spatola. In ultimo aggiungete le gocce di cioccolato . Incorporate anche gli ingredienti uniti per ultimi, quindi coprite la ciotola con la pellicola trasparente e fate riposare in frigo per circa 10 minuti. 

  3. Una volta passato il tempo necessario per il raffreddamento prelevate la ciotola dal frigo e formate delle palline da circa 30 g. Ponete su una teglia rivestita con della carta forno e cuocete in forno statico a 170°C per circa 10 min. Sfornate e fate raffreddare per qualche minuto. Gustatevi i Biscotti brownies insieme ai vostri commensali. Per ottenere altre varianti della ricetta potete sostituire le nocciole con le mandorle o gli arachidi tostatati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.