Ali di pollo fritte

Le Ali di pollo fritte sono un tipico piatto Americano, sicuramente un confort food semplice da realizzare, economico e gustosissimo. Ci sono mille varianti, ma io vi lascio la ricetta dei miei parenti d’oltreoceano. Vediamo cosa ci occorre per preparare 6 ali di pollo fritte

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 – 20 minuti
  • Porzioni:
    4 – 6

Ingredienti

  • Ali di pollo 6
  • Uova 1
  • Amido di mais (maizena) 2 cucchiai
  • Farina di mais 3 cucchiai
  • Acqua 1 bicchiere
  • Bicarbonato 1/2 cucchiaio
  • Semi di sesamo 1 cucchiaio
  • Paprika 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Farina 0 q.b.
  • Olio extravergine d’oliva (per friggere) q.b.

Preparazione

  1. Per preparare le ali di pollo fritte iniziamo a pulire il pollo, privando le ali delle penne rimanenti ed eventuali peli, quindi con un coltello si taglia l’appendice sull’ala e si lavano per bene. Una volta lavate le asciughiamo con carta assorbente e le teniamo da parte.

  2. In una ciotola misceliamo le polveri per bene, quindi versiamo l’acqua con l’uovo sbattuto e creiamo una pastella piuttosto densa ma e vellutata.

  3. Passiamo le ali di pollo nella farina, quindi scrolliamo la farina di troppo e le passiamo nella pastella. Immergiamo le ali di pollo nell’olio bollente e friggiamo a temperatura costante ma non molto alta fino a che non saranno ben dorate. Salate a volontà e servitele con le salse che più vi aggradano.

Note

Per avere una cottura uniforme, cercate di acquistare le ali di pollo delle stesse dimensioni. Non devono essere troppo grandi altrimenti la panatura funge da effetto barriera facendo cosi non arrivare il calore all’interno e quindi rimanere cruda la carne di pollo.

Precedente Focaccia con cavolfiore e prosciutto Successivo Vellutata di carote

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.