Agretti con mozzarella e alici

Gli Agretti con mozzarella e alici sono una pietanza semplicissima e sfiziosa. Ideale nelle giornate fuori porta, tra amici o per i propri cari. Un boom di sapore unico e avvolgente.  Questa verdura è comunemente chiamata anche come “Barba di Frate”, un vegetale che oltre ad essere molto versatile nella cucina, è un ottimo alimento con tantissime proprietà benefiche. Infatti non tutti sanno che questa piante è molto depurativa, oltre ad essere ricchissima di fibra e quindi ideale anche per preparare pietanze dietetiche per rimanere in forma. Inoltre sono naturalmente privi di glutine pertanto sono perfetti anche per chi non tollera il glutine con tutti i problemi collegati. Vediamo cosa ci occorre per preparare gli Agretti con mozzarella e alici .

Agretti con mozzarella e alici
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500 g Barba di frate (agretti)
  • 120 g Mozzarella
  • 4 filetti Acciughe (alici)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Agretti con mozzarella e alici

    Iniziate la preparazione degli Agretti con mozzarella e alici proprio dai protagonisti, gli agretti. Pulite eliminando le foglie eventualmente rovinate ed i gambi più duri. Lavateli sotto acqua corrente fredda, quindi metteteli momentaneamente da parte.

  2. Portate ad ebollizione dell’abbondante acqua, salatela e calate gli agretti. L’acqua deve essere salata in questo modo oltre a prendere sapidità, resteranno di un bel colore verde brillante rispetto alla cottura in acqua non salata. Lessateli per circa 10 minuti, dopodiché scolateli e lasciateli intiepidire dentro una ciotola capiente. Quando saranno maneggiabili a mani nude, conditeli con dell’olio evo, la mozzarella tagliata a cubetti e i filetti di acciughe sotto sale dissalati sotto acqua corrente. Mescolate il tutto e riversate gli agretti dentro una pirofila da forno (oppure dentro una padella antiaderente se non volete accendere il forno e quindi fare tutti sui fornelli) leggermente unta di olio extra vergine di oliva.

  3. Infornate per circa 15 minuti a 190°C. Se optate per la padella, cuocete a fuoco medio alto fino a quando la mozzarella non si fonde, girando spesso. Una volta pronti sfornate e servite gli Agretti caldi ai vostri commensali.

Precedente Crostata alla crema e cioccolato Successivo Polpettone norcino con fagioli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.