Crea sito

Tiramisù alle fragole

Il tiramisù alle fragole è una delle varianti più buone della ricetta classica.Questo dessert è un’esplosione di colore e di sapore. Ovviamente va preparato in primavera che è proprio il periodo delle fragole. La preparazione è molto semplice e non cambia molto dalla ricetta tradizionale. Per preparare il dolce dovrete realizzare una bagna con acqua,zucchero e fragole che verrà utilizzata per ammorbidire i savoiardi. Completate poi il tiramisù con la classica crema al mascarpone e fragole fresche .In pochi minuti potete ottenere un dolce gustoso e delizioso da servire alla fine dei pasti oppure a merenda.È ottima per i bambini perché non c’è il caffè. Infatti i savoiardi vengono bagnati nello sciroppo di fragole.vediamo come prepararlo.

  • Preparazione: 10/15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6/8
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Fragole
  • 250 g Mascarpone
  • 3 Uova
  • 4 cucchiai Zucchero
  • 250 g Savoiardi

Sciroppo alle fragole

  • 3 Fragole
  • 2 cucchiai Zucchero
  • 1 bicchiere Acqua

Preparazione

  1. Montate a neve gli albumi,montate i tuorli con lo zucchero,aggiungete il mascarpone e amalgamate bene il composto,infine incorporate delicatamente gli albumi montati a neve,tritate 2/3 fragole con un pò di zucchero e aggiungetele alla crema,otterrete così un bel colore rosato.In un pentolino mettete a bollire un bicchiere di acqua,aggiungete 2 cucchiai di zucchero e 2/3 fragole tagliate a pezzettini,fate cuocere a fuoco moderato per 10 minuti circa,quindi tritate con il mix ad immersione e fate raffreddare lo sciroppo ottenuto.In una pirofila fate uno strato di savoiardi inzuppati nello sciroppo di fragole,coprite con la crema,livellandola bene,continuate ancora con uno strato di savoiardi bagnati nello sciroppo e finite con la restante crema,decorate con le fragole e fate riposare il tiramisù almeno 1 ora in frigorifero prima di servirlo.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.