Crea sito

Tortelli mantovani di zucca

Tortelli mantovani di zucca,un piatto raffinato che i buongustai apprezzano senza riserve,con un ripieno a metà strada tra il dolce e il salato e con un pizzico di piccante che arricchisce il piatto, una ricetta regionale che stupisce sempre per il suo sapore inconfondibile.Il condimento di questi appetitosi tortelli varia a seconda della zona della provincia di Mantova: il condimento classico con burro e salvia, prevale in città e nelle zone limitrofe, mentre in altre parti si aggiunge la salamella sbriciolata e saltata nel burro o anche il sugo di pomodoro,sono ottimi anche con il gorgonzola fuso.

Tortelli mantovani di zucca

  • Ingredienti:
  • gr.800 di farina bianca 00
  • gr.200 di farina di grano duro
  • 10 uova
  • kg 1 di polpa di zucca già cotta
  • gr,200 di mostarda mantovana
  • gr.150 di amaretti
  • gr.150 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 tuorlo
  • sale,pepe q.b.
  • La buccia di 1/2 limone grattugiato
  • una grattatina di noce moscata.
  • Preparazione:
    Preparate la pasta mettendo su una spianatoia la farina a fontana; fate un buco nel mezzo e rompetevi le uova, salate appena e iniziate a mescolare, per poi impastare fino a quando non avrete ottenuto un impasto liscio e compatto,formate una palla che lascerete riposare un’ora nel frigo. Intanto procedete a preparare il ripieno: pulite la zucca togliendo la buccia e i semi, tagliatela a cubi e, dopo averli ricoperti con la carta stagnola, fateli cuocere al forno a 180 gradi per circa 1 ora,(se volete fare prima,mettete la zucca nel microonde per 10/15 minuti,il risultato sarà uguale). Frullate la zucca con il mixer e mettetela in una ciotola in cui aggiungerete la mostarda tritata finemente, gli amaretti polverizzati, il formaggio grattugiato,il tuorlo, la buccia del limone, la noce moscata grattugiata il sale,e un pizzico di pepe. Mescolate bene il ripieno e lasciatelo riposare per almeno 30 minuti nel frigo. Procedete quindi a stendere la pasta con il mattarello o con la e posizionate il ripieno con un cucchiaino a distanze regolari: ripiegate la sfoglia per ricoprire il ripieno e tagliate con la rotella i ravioli,assicuratevi che siano ben chiusi,sistemateli ad asciugare in vassoi dove avete spruzzato un pò di farina di semola,se non li usate tutti,potete congelarli,,mettendo i vassoi nel congelatore e quando si saranno induriti metteteli nei sacchetti. Fateli cuocere in acqua bollente: scolarli appena salgono a galla e conditeli con il burro fuso e una spolverata di formaggio grattugiato.tortelli mantovani di zucca

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!