Crea sito

Carciofi polpettati al sugo

I carciofi polpettati sono un secondo piatto sostanzioso e di grande sapore, un’idea per variare un po’ il nostro menu. Come sapete I carciofi sono una fonte inesauribile di proprietà benefiche e grazie alla loro versatilità in cucina si possono consumare sia cotti che crudi. I carciofi si prestano a tantissime preparazioni culinarie; può essere l’ingrediente per un primo,un contorno, ma anche un piatto unico: è il caso di questi fantastici carciofi polpettati,una ricetta facilissima e davvero gustosa,per prepararli basta sfogliarli e poi farcirli con un composto a base di carne macinata,quello che si usa solitamente per le polpette,si cuociono nel sugo e il risultato è davvero ottimo,inoltre con il sugo dove avete fatto cuocere i carciofi potete condirci la pasta,sentirete che bontà!

Carciofi polpettati al sugo

Ingredienti:

  • 6 carciofi  (possibilmente quelli con le spine,sono più carnose e si prestano meglio per questa ricetta)
  • gr.500 tritato di carne mista (bovino e maiale)
  • gr.50 parmigiano
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai colmi di pangrattato
  • 1/2 bicchiere scarso di latte
  • sale,pepe
  • prezzemolo tritato
  • olio e.v.o.
  • passata di pomodoro ml.400 circa
  • 1 cipolla e 1 spicchio di aglio

Preparazione:
Pulite i carciofi,sfogliandoli,tagliate la parte superiore più dura e scavateli con un cucchiaio togliendo la barba,quindi metteteli a bagno in acqua e limone eviterete così che diventino nere.in una ciotola mettete la carne tritata,l’uovo,il parmigiano,il pangrattato,il latte,un pizzico di sale,di pepe e di prezzemolo,impastate bene e con il composto riempite i carciofi che avete asciugato e cosparso con un pizzico di sale,se vi avanza del composto, fate delle polpette che cuocerete insieme ai carciofi,versate quindi un pò di olio in una padella e quando è caldo aggiungete i carciofi e le polpette,fatele dorare da tutte le parti,nel frattempo preparate un trito di cipolla e aglio,versateli in un tegame con un pò di olio,fate dorare e aggiungete il passato di pomodoro,mettete dentro i carciofi e le polpette che avete rosolato,aggiustate di sale e pepe e fate cuocere a fuoco moderato per 30/40 minuti circa o comunque quando i carciofi li sentirete morbidi infilzandoli con una forchetta.con questo piatto avrete un ottimo secondo e con il sugo potrete condire la pasta.

Uova con carciofi e patate al sugo

Le uova con carciofi e patate al sugo sono un piatto da proporre in tutte le occasioni.è molto nutriente e sostanzioso,ottimo sia come secondo piatto che come piatto unico,una ricetta semplice ma molto gustosa, un abbinamento perfetto quello delle uova con carciofi e patate al sugo che soddisferà tutti.

uova-con-carciofi-e-patate-al-sugo

Uova con carciofi e patate al sugo

Ingredienti:

  • 4 uova
  • 4 carciofi
  • 2 patate grosse
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla
  • ml.500 di passata di pomodoro
  • olio evo q.b.
  • sale,pepe

Preparazione:
Pulite e tagliate a spicchi i carciofi,metteteli a bagno in acqua e limone per non farli annerire,Versate in un tegame un giro di olio evo,la cipolla e l’aglio tritati,fate rosolare,quindi aggiungete i carciofi e le patate tagliate a tocchetti,versate la passata di pomodoro e un pizzico di sale e pepe,coprite e mentre fate cuocere a fuoco dolce,preparate le uova.Versate un filo di olio evo un un padellino già caldo,aprite un uovo e fatelo rapprendere,salate e chiudetelo a metà formando un calzone,continuate così con tutte le uova.Quando patate e carciofi sono cotti aggiungete le uova e fate sobbollire ancora per qualche minuto e spegnete.uova-con-carciofi-e-patate-al-sugo-2
Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Busiate trapanesi alla Norma

Busiate trapanesi alla Norma: vero simbolo della tradizione culinaria siciliana, La Norma è una sugo di pomodoro fresco, al quale vengono aggiunte successivamente delle melanzane fritte e basilico fresco,dopo aver condito la pasta con questo sugo si aggiunge della ricotta salata grattugiata.Come pasta ho usato le busiate,un formato di pasta fresca tipico della tradizione trapanese,prendono il nome dalla busa, stelo molto sottile della Disa: una graminacea che cresce su terreni aridi e sabbiosi.Questo in origine era il bastoncino che veniva utilizzato per realizzare questa pasta.Adesso si utilizza un ferro da maglia molto sottile o uno spiedino di legno. clicca qui per il video che vi mostra come preparare questo tipo di pasta fatta in casa.

busiate trapanesi alla norma Collage (2)

Busiate trapanesi alla Norma

  • Ingredienti:
  • Kg 1 di semola di grano duro
  • acqua q.b.(400/ ml.circa)
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • un cucchiaino di sale.
  • sugo di pomodoro fresco con basilico
  • 2 melanzane
  • ricotta salata
  • uno spiedino di legno
  • Preparazione:
    Versate la semola sulla spianatoia di legno,fate una conca al centro e metteteci l’olio,il sale ed un pochino di acqua….iniziate ad impastare unendo, pian piano l’acqua necessaria,lavorate l’impasto fino ad ottenere un composto liscio ed elastico.Fate riposare per 1 ora circa.(Se usate la planetaria,mettete tutti gli ingredienti tranne l’acqua che verserete poco per volta mentre la planetaria lavora l’impasto, servono 10 minuti circa per ottenere un buon risultato.Dopo il riposo della pasta è il momento di di procedere alla formazione delle busiate: Tagliate dei pezzetti di pasta e fate dei lunghi rotoli,come dei grissini abbastanza sottili,tagliateli della lunghezza di 10 cm.circa quindi appoggiando lo spiedino di legno in diagonale sopra l’estremità di un rotolino attorcigliatele la pasta attorno formando un ricciolo,estraete la busiata sfilandola e continuate usando tutta la pasta   clicca qui   per guardare il video che vi mostra come fare le busiate. Preparate un buon sugo di pomodoro fresco e abbondante basilico.Affettate le melanzane con tutta la buccia e metteteli a bagno con acqua e sale per 10 minuti,quindi asciugateli e friggeteli Quando l’acqua bolle buttate giù le busiate e fateli cuocere per qualche minuto,quando vengono a galla sono pronti per essere scolati,versateli quindi in una padella dove avete messo un pò del sugo che avete preparato aggiungete qualche foglia di basilico e la metà delle melanzane fritte,amalgamate tutti gli ingredienti e impiattate le busiate,completate con qualche melanzana,mettete sopra un pò di sugo e finite con una generosa grattugiata di ricotta salata….Buon appetito!busiate trapanesi alla norma Collage (1)

Sugo pronto di pomodoro

Prepariamo il sugo pronto di pomodoro da conservare in dispensa,vi accorgerete che è veramente ottimo,quest’inverno quando ci condirete la pasta,sentirete il profumo ed il gusto dell’estate.

sugo pronto di pomodoro

Sugo pronto di pomodoro

  • Ingredienti:
  • kg. 5 di pomodoro per conserve(io ho usato i butalini)
  • un bel mazzo di basilico
  • 2 grosse cipolle
  • 2 coste di sedano
  • 4 carote
  • 2 spicchi di aglio
  • un bicchiere di olio extra vergine d’oliva
  • sale,pepe.
  • Preparazione:
    lavate e tagliate grossolanamente,le carote,il sedano, le cipolle e l’aglio,mettete tutto in una pentola capiente,versate l’olio e fate soffriggere le verdure a fuoco moderato,quindi aggiungete i pomodori che avete lavato e tagliato a pezzettoni,fate cuocere per circa 1 ora,dieci minuti prima aggiungete il basilico e aggiustate di sale e pepe,appena pronto spegnete e passate i pomodori(io ho usato il mix ad immersione,è molto comodo e veloce),a questo punto il sugo è pronto da mettere nei vasi ed a essere sterilizzato per 20 minuti circa,ricordatevi di lasciare raffreddare prima di toglierli dalla pentola dove li avete bolliti.sugo pronto di pomodoro Collage

Melanzane al sugo di pomodoro

Le melanzane al sugo di pomodoro, piatto semplice, gustoso e leggero, tipico della stagione estiva, quando melanzane e pomodori sono al massimo del loro sapore.Potete servirle come un saporito contorno vegetariano o per condire la pasta,in ogni caso sarà un successo,la scarpetta è assicurata.Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Facile, gustosa e adatta ad ogni occasione,che potete consumare subito oppure conservarla per l’inverno in barattolo.

2014-08-28 10.55.33

Melanzane al sugo di pomodoro

  • Ingredienti:
  • kg. 2 di pomodoro per conserve(io ho usato i butalini)
  • un mazzo di basilico
  • 2 cipolle
  • 1 costa di sedano
  • 2 carote
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale,pepe
  • 2/3 melanzane
  • olio per friggere.
  • Preparazione:
    lavate e tagliate grossolanamente,le carote,il sedano, le cipolle e l’aglio,mettete tutto in una pentola capiente,versate l’olio e fate soffriggere le verdure a fuoco moderato,quindi aggiungete i pomodori che avete lavato e tagliato a pezzettoni,fate cuocere per circa 40 minuti,dieci minuti prima aggiungete il basilico e aggiustate di sale e pepe,appena pronto spegnete e passate i pomodori(io ho usato il mix ad immersione,è molto comodo e veloce).Tagliate a pezzettoni le melanzane e mettetele a bagno in acqua e un cucchiaio di sale per 20 minuti,quindi scolateli e asciugateli su un canovaccio,passateli quindi in una padella dove avete fatto scaldare un pò di olio,fateli dorare e aggiungeteli al sugo di pomodoro,fate cuocere per 15 minuti circa e trasferite il sugo pronto con le melanzane nei barattoli che avete precedentemente sterilizzato,fate poi bollire i barattoli per 20 minuti e lasciateli raffreddare dentro la pentola prima di toglierli.melanzane al sugo Collage