Crea sito

Pomodori datterini rossi al naturale

Pomodori datterini rossi al naturale:Vediamo come si possono conservare in vaso questi gustosi pomodori dal sapore dolce e aromatico,ideali per dare forza e carattere ad ogni vostra ricetta.La preparazione è semplice e veloce,il risultato è di un prodotto sano e gustoso da conservare in dispensa e poi riutilizzare, durante l’inverno.

 

Pomodori datterini rossi al naturale

Ingredienti:

  • pomodori datterini

Preparazione:
Scegliete i pomodori datterini maturi e ben sodi,lavateli e asciugateli.Sterilizzate i vasi di vetro assieme ai coperchi in forno a 100° per 30 minuti. Quando sono pronti iniziate a disporre i pomodorini, pigiandoli leggermente con le mani o con un cucchiaio fino ad almeno un 1 cm dal bordo,chiudete i vasi e sistemateli in una pentola, separandoli con degli strofinacci (di modo che non si rompano durante la cottura) copriteli con acqua fredda 3-4 cm oltre la loro altezza. Metteteli sul fuoco e dal momento dell’ebollizione fateli cuocere per 20 minuti. Spegnete e lasciateli dentro finché l’acqua non si è completamente raffreddata.Ora sono pronti per essere conservati in dispensa ed essere usati in tutte le preparazioni in cui si richiede pomodoro fresco.

Pomodori ripieni di carne

Pomodori ripieni di carne, un piatto estivo leggero e facile da realizzare,ideale per una piacevole cena con gli amici dopo una giornata al mare.

pomodori ripieni di carne

Pomodori ripieni di carne

  • Ingredienti:
  • 6 pomodori grandi
  • gr.300 di carne bovina macinata
  • 2 cucchiai di trito di cipolla,carote,sedano
  • gr.50 di parmigiano
  • sale,pepe
  • olio evo
  • mezzo panino raffermo
  • latte q.b.per ammorbidire il pane
  • pangrattato
  • 1 uovo
  • Preparazione:
    Tagliate la calotta superiore dei pomodori, aiutandovi con un cucchiaio svuotateli dalla polpa e tenetela la da parte.Mettete un pizzico di sale dentro i pomodori e metteteli capovolti sopra della carta assorbente.Versate un giro di olio evo in una padella e rosolate il trito di cipolla,sedano,carota, unite la carne macinata e fatela rosolare,aggiungete la polpa che avete tolto ai pomodori,aggiustate di sale e pepe,fate cuocere circa 15 minuti.Lasciate intiepidire la carne,quindi versatela in una ciotola,aggiungete l’uovo,il parmigiano,il panne che avete ammorbidito ne latte e poi strizzato,un pizzico di sale e pepe,amalgamate il composto e riempite i pomodori,cospargeteli di pangrattato e parmigiano,quindi sistemateli in una teglia e irrorate con un filo di olio coprite con le loro calotte e infornate a 180° fate cuocere per 30 minuti circa o finché i pomodori saranno ben cotti.pomodori ripieni di carne Collage

Pomodori datterini sott’olio

Avete mai provato a preparare i pomodori datterini sott’olio?questo è il periodo giusto per conservarli.Da gustare questo inverno come antipasto o accompagnandoli a salumi e formaggi stagionati o come contorno ad un piatto freddo.

Pomodori datterini sott’olio

Ingredienti:

  • kg. 1 di pomodori datterini verdi ben sodi
  • sale q.b.
  • ml.500 circa di aceto di vino bianco
  • 4/5 spicchi di aglio
  • 2/3 peperoncini
  • un cucchiaio di origano
  • olio e.v.o.

Preparazione:
Lavate e asciugate i pomodori ,tagliateli a metà e metteteli in una bacinella alternando ogni strato con un cucchiaio di sale,fateli riposare per 24 ore circa,coprendoli con un canovaccio.Il giorno dopo,scolate i pomodori e strizzateli bene affinchè perdano tutto il loro liquido,rimetteteli nella bacinella e copriteli con l’aceto bianco,lasciate riposare per 4 ore circa quindi scolateli e strizzateli bene,a questo punto mettete i pomodori in una ciotola e conditeli con l’origano,l’aglio tagliato a fettine,i peperoncini tagliati a rondelle e un bicchiere di olio e.v.o. amalgamate bene quindi sistemate i pomodori già conditi nei vasetti schiacciandoli bene,affinchè non si creino vuoti d’aria,coprite con l’olio e chiudete i vasi ricordandovi di controllare il livello dell’olio prima di riporli in dispenza,sono pronti da gustare dopo due mesipom.datterino sott'olio Collage.

Pomodori verdi sott’olio

Pomodori verdi sott’olio:una ricetta stuzzicante e sfiziosa,semplice da realizzare,ottima per farcire le bruschette fatte con il pane casereccio,o per arricchire le vostre insalate.Per una buona riuscita del prodotto, usate pomodori con una polpa soda e intatta, e ovviamente l’olio, rigorosamente extravergine d’oliva.

pomodoro verde sott'olio

Pomodori verdi sott’olio

  • Ingredienti:
  • kg. 1 di pomodori verdi ben sodi
  • sale q.b.
  • ml.500 circa di aceto di vino bianco
  • 4/5 spicchi di aglio
  • 2/3 peperoncini
  • un cucchiaio di origano
  • olio e.v.o.
  • Preparazione:
    Lavate e asciugate i pomodori verdi,tagliateli a fette e metteteli in una bacinella alternando ogni strato con un cucchiaio di sale,fateli riposare per 24 ore,coprendoli con un canovaccio.Il giorno dopo,scolate i pomodori e strizzateli bene affinché perdano tutto il loro liquido,rimetteteli nella bacinella e copriteli con l’aceto bianco,lasciatele a bagno per 4/5 ore circa quindi scolateli e strizzateli bene e metteteli in una ciotola,conditeli con l’origano,l’aglio tagliato a fettine,i peperoncini tagliati a rondelle e un bicchiere di olio e.v.o. amalgamate bene quindi sistemate i pomodori già conditi nei vasetti schiacciandoli bene,affinché non si creino vuoti d’aria,coprite con l’olio e chiudete i vasi ricordandovi di controllare il livello dell’olio prima di riporli in dispensa,sono pronti da gustare dopo due mesi.pomodori verdi sott'olio Collage