Crea sito

Lasagne di crespelle ai carciofi

Le lasagne di crespelle ai carciofi sono una versione rivisitata della lasagna tradizionale, realizzata con le crepes e farcita con carciofi, besciamella e parmigiano. Un’idea unica e speciale anche per vegetariani o intolleranti al glutine(in questo caso al posto della farina usate l’amido di mais)vediamo come preparare queste deliziose lasagne di crespelle ai carciofi.

Lasagne di crespelle ai carciofi

Ingredienti:

  • Per le crespelle:
  • 100 gr di farina 00
  • 30 gr di burro
  • 250 ml di latte
  • 2 uova
  • sale

Per il condimento:

  • gr.500 di besciamella
  • gr.500 di ricotta
  • 5 carciofi
  • 1 spicchio di aglio
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • gr.100 di parmigiano
  • sale,pepe
  • olio evo
  • prezzemolo

Preparazione:
Iniziamo a preparare la besciamella (per la ricetta clicca qui)
Come seconda operazione ci dedicheremo alle crespelle . Setacciate la farina, versatela in una ciotola,incorporate le uova uno alla volta, salate e lavorate bene l’impasto con una frusta. Aggiungete molto lentamente il latte e il burro fuso, poi continuate a mescolare fino a ottenere una pastella liscia ed omogenea. Passate il preparato attraverso un setaccio a maglia fitta e lasciate riposare il composto per circa 30 minuti. Ungete con il burro una padella antiaderente, scaldatela a fuoco basso e versatevi un mestolino di pastella, avendo cura di distribuirla in modo uniforme sul fondo della padella. Appena la crespella comincia a rapprendersi, giratela con una paletta e doratela anche dal’altra parte. Continuate l’operazione fino ad esaurimento della pastella. Una volta ottenute tutte le crespelle le deporremo in un recipiente coperto e le lasceremo a riposare.
Nel frattempo passiamo ad occuparci del condimento. Sfogliate i carciofi,apriteli a metà e togliete l’eventuale barba,quindi tagliateli a spicchi sottili e metteteli a bagno con acqua e limone per non farli annerire.Mettete un giro di olio in una padella e aggiungete lo spicchio di aglio schiacciato,fatelo dorare quindi versate i carciofi scolati e asciugati,fateli saltare per 5 minuti sfumandoli con un pò di vino bianco e prima di spegnere aggiustate di sale e pepe e cospargete sopra un poco di prezzemolo tritato.In una ciotola mettete la ricotta,2 cucchiai di parmigiano,i carciofi trifolati che triterete grossolanamente con il coltello,(tenetene da parte qualche spicchio da mettere per ultime sopra le crespelle)aggiungete un mestolo di besciamella e amalgamate bene il composto.A questo punto è arrivato il momento di assemblare le nostre lasagne di crespelle.Imburrate una pirofila, spalmate sul fondo un pò di besciamella e sistemate uno strato crespelle, coprite con il condimento preparato prima,mettete sopra, un pò di besciamella,il parmigiano, poi coprite con altre crespelle e continuate così fino a esaurire gli ingredienti; terminato l’ultimo strato mettete sopra i carciofi che avete tenuto da parte e il parmigiano. Infornate a 180°per 20 minuti circa. Quindi servite ai vostri ospiti le lasagne di crespelle ben calde.lasagne di crespelle ai carciofi (2)

  • Se ti piacciono le mie ricette segui la mia pagina su facebook clicca qui

Coste ripassate con i fagioli

Se avete voglia di un piatto vegetariano semplice ma appagante,provate le coste ripassate con i fagioli,pietanza semplice ma saporita come solo un piatto della tradizione può essere.Le coste ripassate con i fagioli,sono perfetti per una cena sfiziosa, almeno agli occhi degli amanti della cucina semplice.

coste ripassate con fagioli

Coste ripassate con i fagioli

  • Ingredienti:
  • 1 mazzo di coste
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extra vergine di oliva qb
  • ml.250 di passata di pomodoro
  • gr.250 di fagioli cannellini già lessati (in alternativa usate una scatoletta di fagioli già cotti)
  • sale e pepe
  • 1 peperoncino (facoltativo)
  • pecorino grattugiato
  • Preparazione:
    Pulite e tagliate a tocchetti un bel mazzo di coste,lavateli molto bene e metteteli a cuocere in una pentola con acqua e sale.Scolateli quando sono ancora al dente.In una padella mettete a soffriggere uno spicchio di aglio tritato con un giro di olio,aggiungete un mestolo di passata di pomodoro e le coste che avete bollito,a questo punto potete aggiungere i fagioli cannellini già cotti,se usate quelli in scatola,scolateli e lavateli prima di aggiungerli alle coste,se volete potete usare un peperoncino per dare una nota piccante a questo piatto,amalgamate bene,aggiustate di sale e fate cuocere per 10 minuti circa.Servite con del pecorino grattugiato sopra e un giro di olio evo.
  • Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook
    per non perdere tutte le novità.
    clicca qui