Crea sito

Peperoncini ripieni sott’olio

I peperoncini ripieni sott’olio sono una preparazione tipica del meridione,si conservano per mesi in dispensa,non richiedono accortezze o grandi attenzioni per la preparazione e il risultato finale è ottimo avrete un “focoso”e piccante antipasto dal sapore unico e intenso,da consumare nelle fredde giornate d’inverno.

peperoncini ripieni sott'olio

  • Ingredienti:
  • kg.1 di peperoncini piccanti tondi,
  • gr.400 di tonno sott’olio,
  • 2 cucchiai di capperi
  • gr100 di olive taggiasche
  • 12 alici sott’olio
  • uno spicchio di aglio
  • un cucchiaino di origano
  • l.1 di aceto bianco
  • un cucchiaio scarso di sale
  • olio d’oliva
  • guanti di lattice
  • vasetti di vetro.
  • Preparazione:
    Pulite bene i peperoncini togliendo il picciolo ed i semini che si trovano all’interno , durante questa operazione indossate dei guanti in lattice: i peperoncini sono molto piccanti ed ustionano le mani. Fateli sbollentare per 2/3 minuti in una pentola dove avete messo a bollire l’aceto e il sale,scolateli e fateli asciugare capovolti sopra un canovaccio.Preparate il ripieno mettendo nel mixer il tonno,i capperi,le olive l’aglio le alici e l’origano,tritate fino ad ottenere la consistenza desiderata.Farcite i peperoncini con il composto ottenuto, effettuando una leggera pressione con le dita in modo che il ripieno rimanga ben compatto all’interno delle cavità. Mettete i peperoncini negli appositi barattoli di vetro che avete precedentemente sterilizzato e versate abbondante olio, sino ai bordi,chiudeteli con i rispettivi coperchi e fateli bollire avvolti con dei canovacci per 15 minuti circa,lasciateli raffreddare e conservateli in dispensa.peperoncini ripieni sott'olio Collage

Marmellata di peperoncini

Marmellata di peperoncini:una ricetta tanto semplice quanto buona per preparare questa deliziosa ed insolita conserva, con il suo gusto dolce piccante,che vi assicuro è veramente particolare.Il peperoncino inoltre ha tantissime proprietà: migliora la circolazione, abbassa il colesterolo,la pressione e i trigliceridi,aiuta la digestione è antiossidante e chi più ne ha più ne metta.Si utilizza in piccole quantità soprattutto con formaggi, carni lesse, salsicce e wurstel alla brace,o semplicemente sul pane.

marmellata di peperoncini

  • Ingredienti:
  • gr.250 di peperoncini rossi
  • gr.500 di peperoni rossi
  • 1 pizzico sale
  • 1/2bicchiere di vino rosso
  • gr.400 di zucchero
  • Preparazione:
    Vi occorrono dei peperoncini piccanti di qualunque varietà ma di colore rosso brillante e dei peperoni rossi che serviranno a dare consistenza alla marmellata ed a attenuare il gusto piccante che altrimenti risulterebbe troppo forte.Lavate i peperoni,asciugateli e tagliateli a pezzettini piccoli,avendo cura di togliere i semi e i filamenti bianchi,continuate con i peperoncini,lavandoli e asciugandoli,(vi consiglio di usare i guanti)tagliateli a metà nel senso della lunghezza e con un coltello raschiate via i semi,tagliateli a pezzi e metteteli in una pentola assieme ai peperoni,il sale,lo zucchero e il vino,fate cuocere per 40 minuti circa a fuoco basso quindi frullate il composto con un mix ad immersione,continuate la cottura per altri 30 minuti circa fino ad ottenere la consistenza desiderata.versate la marmellata nei barattoli precedentemente sterilizzati,chiudeteli e sistemateli in una pentola avvolti con degli stracci,coprite con acqua calda e fate bollire per 15 minuti,toglietele dalla pentola dopo il raffreddamento.marmellata di peperoncini Collage