Crea sito

Noodles saltati con gamberi e verdure

I noodles saltati con gamberi e verdure  sono un classico della cucina orientale.La preparazione è molto semplice. Per questa ricetta oltre ai gamberi si può aggiungere qualsiasi tipo di verdura, secondo i gusti e la stagionalità.Ovviamente l’abbinamento con la salsa di soia è quasi d’obbligo per questo piatto! Prima di passare alla ricetta parliamo un pò di questa pasta:
I noodles nascono in Cina più di 4.000 anni fa e grazie a viaggi, migrazioni e commercio si sono poi diffusi in tutto il mondo.Si producono con un impasto di farina di qualunque tipo a cui si aggiunge acqua ed eventualmente uova,quindi si creano dei fili di pasta di spessore variabile a seconda delle tradizioni locali. I noodles sono un alimento molto versatile, che si presta a diverse interpretazioni possono infatti essere bolliti in acqua salata, oppure fritti in olio bollente, o ancora scottati in acqua bollente e quindi saltati in una wok. Anche per quanto riguarda i condimenti c’è molta varietà: i noodles si possono servire con carne, pesce o verdure, si possono trasformare in una zuppa e si possono gustare sia caldi che freddi.Vediamo come preparare questi fantastici Noodles saltati con gamberi e verdure.

Noodles saltati con gamberi e verdure

Ingredienti per 4 persone:

  • gr.300 di noodles
  • gr.250 di gamberi
  • 2 cipolle
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 1/2 peperone
  • 4 uova
  • salsa di soia
  • sale,
  • peperoncino(facoltativo)
  • olio evo

Preparazione:
Lavate e pelate le carote e le zucchine e tagliatele a julienne,lavate e tagliate anche il peperone e la cipolla. In una padella capiente (preferibilmente wok) rosolate la cipolla tagliata in piccoli pezzi con l’olio. A metà cottura delle cipolle aggiungete le altre verdure e i gamberi sgusciati,fateli saltare velocemente a fuoco alto e salate con parsimonia,ricordandovi che dovete ancora aggiungere la salsa di soia,aggiungete le uova leggermente sbattute e mescolate bene amalgamando bene il tutto. Intanto in una pentola mettete a bollire l’acqua con poco sale. Quando bolle, immergete i noodles per due o tre minuti. Scolateli,e versateli nel wok insieme alle verdure e saltateli con la salsa di soia. Ideale è servirli fumanti e mangiarli con le tipiche bacchette orientali al posto della forchetta.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!