Crea sito

Pane arabo

Il Pane Arabo è tipico della cucina medio-orientale,viene preparato con pochi ingredienti: acqua, lievito e farina viene cotto in genere nei forni di terracotta bassi,se avete visitato l’Egitto o la Turchia, di certo li avrete visti fare dalle donne del luogo. Questo pane arabo,molto morbido è particolarmente adatto ad essere farcito con tutti gli ingredienti che più vi piacciono, può così sostituire i tradizionali panini che siamo più abituati a consumare nella nostra cucina.Preparare il pane arabo in casa è molto semplice e ha un’ottima resa, l’importante è mettere il pane in un sacchetto di tela appena uscito dal forno, così che possa mantenere una certa umidità e restare bello morbido anche il giorno dopo. Scopriamo insieme come preparare il vero pane arabo fatto in casa.

pane-arabo

Pane arabo

Ingredienti:

  • gr. 500 farina di grano duro
  • 1/2 cubetto lievito di birra
  • un cucchiaino di sale
  • acqua q.b.

Procedimento:
Sciogliete il lievito con un po’ di acqua tiepida e versate nella ciotola,dove precedentemente avete messo, farina e sale.Aggiungete acqua q.b. l’impasto deve risultare molto morbido.Io ho messo tutto nell’impastatrice per 15 minuti,e poi l’ho fatto riposare per 1 ora.Trascorso il tempo necessario prendete l’impasto e formate delle palline,quindi schiacciatele con i polpastrelli fino ad ottenere dei cerchi alti un centimetro,sistemateli in una teglia e fateli lievitare per 30 minuti prima di infornarli a 200° per 15 minuti circa.pane-arabo-2

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Pane siciliano con il sesamo

Oggi impariamo a fare il “Pane siciliano con il sesamo” non è difficile come sembra,basta avere le giuste indicazioni e scegliere gli ingredienti più adatti, non solo risparmieremo ma avremo anche la certezza che quello che stiamo mangiando è un alimento sano preparato in maniera genuina. Ecco allora la ricetta per preparare in casa il” Pane siciliano con il sesamo” Morbido e molto profumato grazie all’uso della farina di semola di grano duro e soprattutto del sesamo.

pane siciliano con il sesamo (9)

Pane siciliano con il sesamo

  • Ingredienti:
  • gr.600 di semola di grano duro rimacinata (nota anche come: farina di grano duro)
  • gr.200 di farina manitoba
  • mezzo cubetto di lievito di birra(gr.12)
  • gr.400 circa di acqua
  • mezzo bicchiere scarso di olio evo
  • gr.15 circa di sale fino
  • semi di sesamo q.b.
  • Preparazione:
    Sbriciolate il lievito in una tazza,scioglietelo con un pò di acqua tiepida e un pizzico di zucchero(lo zucchero fà attivare prima il lievito). Sistemate la farina sulla spianatoia, dandole la classica forma della “fontana” e rovesciatevi in mezzo il lievito sciolto e l’olio. Aggiungete gradatamente l’acqua e cominciare a impastare. Aggiungete il sale solo dopo avere bene amalgamato il lievito (in modo che i due ingredienti non vengano a contatto) e continuate a impastare per circa mezz’ora,se avete la planetaria bastano solo 10 minuti di impasto. Preparate poi la pasta per la lievitazione formandone una pagnotta,coprite e lasciate lievitare circa tre ore (fino a quando l’impasto non sia ALMENO triplicato di volume) Passato questo tempo,preparate il pane dandogli la forma che preferite, sistemateli sulla teglia coperta di carta forno spolverizzata di farina di grano duro e, con un coltello bene affilato, fate tre-quattro tagli obbliqui sulla superficie del pane,coprite con abbondante sesamo e lasciate riposare ancora trenta minuti. Infornate a 220 gr per 30 40 minuti,fate raffreddare il pane avvolgendolo in un canovaccio di cotone.pane siciliano con il sesamo Collage
  • Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook
    per non perdere tutte le novità.clicca qui

Muffuletta di san Martino

La Muffuletta di San Martino è un pane di grano duro tipico Siciliano, viene consumato soprattutto in prossimità della festività di San Martino.Queste pagnottelle sono ottime condite ancora calde,con un filo di olio,un pizzico di origano,qualche filetto di acciuga sottolio,pomodoro a fette e foglie di basilico(pani cunzato)  e magari accompagnate da un buon bicchiere di vino novello. La muffuletta di san Martino ha la particolarità di contenere all’interno dell’impasto i semi di finocchietto selvatico che la rendono ancora più profumata.

muffuletta-di-san-martino

Muffuletta di San Martino

Ingredienti:

  • gr.600 di farina di grano duro
  • gr.10 di lievito di birra
  • un cucchiaio di semi di finocchietto selvatico
  • gr.10 di sale
  • un cucchiaio scarso di miele
  • un cucchiaio di olio
  • acqua q.b.(ml.250/300)muffuletta-di-san-martino-3

Preparazione:
Sciogliete il lievito con un po’ di acqua tiepida e versate nella ciotola,dove precedentemente avete messo la farina che avete mescolato con il sale,miele,olio di oliva e i semi di finocchietto, aggiungete poco per volta l’acqua, l’impasto deve risultare molto morbido.Io ho messo tutto nella planetaria per 15 minuti,ho poi formato una pagnotta che ho fatto lievitare per 2 ore tenendola in forno con la lucetta accesa,coperta con la pellicola trasparente.Trascorso il tempo ho prelevato l’impasto e dividendolo ho formato 6 palline che ho messo ha riposare ancora per mezzora in una teglia ricoperta da un canovaccio,le ho quindi appiattite e cosparse di farina,le ho fatte riposare ancora per 30 minuti.Ho infornato a 200° per 15 minuti circamuffuletta-di-san-martino-1

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina  clicca qui  per non perdere nessuna novità!