Crea sito

Biscottini di pasta reale

I biscottini di pasta reale,conosciuti anche come paste di mandorle o dolcetti di mandorle sono un classico della pasticceria,sia siciliana che di altre regioni. Sono molto buoni, croccanti fuori e morbidi dentro,di facile esecuzione e con pochi ingredienti,infatti vi dovete procurare solo della farina di mandorle,zucchero,miele e albumi,che vengono lavorati insieme formando così la famosa pasta reale che darà poi forma a questi deliziosi biscottini,che vi posso assicurare,sarà amore “al primo morso” Si conservano a lungo in una scatola di latta ben chiusa… ma sono sicura che non vi dureranno così a lungo!

 

Biscottini di pasta reale

Ingredienti per 25/30 pasticcini:

  • gr. 300 di mandorle pelate
  • gr. 200 di zucchero semolato,vanigliato
  • 2 cucchiai di miele
  • 4 albumi
  • 2-3 gocce di estratto di mandorle amare (facoltativo)
  • mandorle pelate e ciliegie candite per decorare.

Preparazione:
Tritate finemente le mandorle assieme allo zucchero. (lo zucchero assorbirà l’olio prodotto dalle mandorle) Versate la farina ottenuta in una ciotola,unite gli albumi leggermente sbattuti,il miele e l’estratto di mandorla amara,mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.l’impasto non dovrà essere troppo morbido o in forno si appiattirebbero.Versate il composto in una sacca a poche con la bocchetta grande a stella.Preparate una teglia rivestita con della carta forno.Realizzate i pasticcini facendo un primo giro di base e concludendo al secondo giro. Una volta terminato,decorate con una mandorla pelata,o una ciliegina.I biscottini dovranno riposare una notte intera in frigo prima di essere infornati a circa 180°. Fateli cuocere per 10 minuti circa,dovrete ottenere dei pasticcini dorati fuori ma morbidi dentro e ricordate che raffreddando induriscono, quindi anche se fossero si dorati ma ancora troppo morbidi, quando escono dal forno, otterrete il giusto risultato.biscottini-di-pasta-reale

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina  clicca qui per non perderti nessuna novità!

 

Cannoli siciliani mignon

I cannoli siciliani mignon sono deliziosi e fragranti involucri di pasta dolce e croccante con un ripieno di crema di ricotta e gocce di cioccolato,questa è una variante solo per le dimensioni del tradizionale cannolo,che come molti saprete è il dolce siciliano più diffuso in Italia e nel mondo. Per la ricetta che vi propongo vengono utilizzate delle scorze di cannoli mignon, ma nulla vieta di utilizzare le scorze di dimensione “standard”,dopo averli riempiti con la crema di ricotta e decorati con le ciliegine candite,gustate questi deliziosi cannoli siciliani mignon e lasciate che il palato si sposi con l’armonia di questa bontà.

cannoli-siciliani-mignon

Cannoli siciliani mignon

Ingredienti:

  • gr.500 di farina 00
  • 50 gr. di burro o strutto
  • 80 gr. di zucchero
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 tazzina di caffè ristretto
  • aceto qb .

Preparazione:
In una ciotola grande versate la farina, il burro o lo strutto, lo zucchero, i tuorli, la tazzina di caffè e iniziate a impastare il tutto con le mani. Quando è ben amalgamato, continuate a impastare con l’ aceto fino ad ottenere un impasto liscio e ben sodo. Lasciate riposare l’impasto per almeno un’ora coperto con la pellicola trasparente a temperatura ambiente.Prelevate dall’impasto delle piccole porzioni che passerete nella macchina sfogliatrice, l’ultimo passaggio deve essere al numero 2 della regolazione.Stendere la sfoglia sul piano da lavoro e ricavate tanti cerchi con un coppapasta del diametro che preferite,bagnate le due estremità del cerchio con il bianco d’uovo sbattuto per sigillare la sfoglia attorno al cilindro d’acciaio del cannolo.Mano a mano che li preparate friggeteli in abbondante olio di semi,vi consiglio di usare una pentola a bordi alti. Quando cominciano a dorare toglieteli dall’olio e lasciateli raffreddare sopra un foglio di carta assorbente,quindi liberateli dal cilindro e andate avanti con gli altri.

Ingredienti per la crema:

  • gr.500 di ricotta di pecora.
  • gr.200 di zucchero
  • poche gocce di estratto di vaniglia
  • gocce di cioccolato q.b.
  • Macedonia di frutta candita ( a chi piace)

Preparazione della crema:
Mettere dentro un colapasta la ricotta condita con zucchero,mettete sotto il colapasta un piatto coprite con pellicola trasparente e lasciate scolare in frigo per tutta la notte,al mattino, passate la ricotta in un setaccio a maglia fine e finite di condire con la vaniglia e le gocce di cioccolato e chi preferisce la macedonia di frutta candita.Riempite i cannoli con questa crema e spolverizzate di zucchero al velo,se volete aggiungete delle ciliegine candite ai due lati.

P.S.Per conservarli (un paio di mesi circa), metteteli in una scatola di latta con della carta assorbente ad ogni strato. Con queste dosi si ottengono circa 50 scorze per cannoli.

cannoli-siciliani-mignon

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Glassa di zucchero a freddo

La glassa di zucchero a freddo è un rivestimento a base di zucchero a velo che serve per guarnire i vostri dolci e renderli ancora più golosi, non c’è niente di meglio che cospargerli con un sottile strato di glassa,o decorarli usando il sac a poche. Esistono vari tipi di glassa: qui vi propongo la ricetta della glassa di zucchero a freddo.

glassa-di-zucchero-a-freddo

Glassa di zucchero a freddo

Ingredienti:
gr. 200 di zucchero a velo
1 albume di uovo
1 limone.
Preparazione:
Con una frusta montate per pochi istanti gli albumi, unite lo zucchero a velo e il succo di limone passato al colino,continuate finché otterrete una massa cremosa, liscia e omogenea.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina per non perdere nessuna novità! clicca qui 

Graffe trapanesi con la ricotta

Le graffe trapanesi con la ricotta sono tra i dolci più tipici di Trapani e le troverete in gran quantità e in bella vista nelle vetrine delle pasticcerie della città. E’ un dolce semplice composto dalla “graffa”, ovvero una pasta dolce fritta,che viene poi riempita con la ricotta di pecora setacciata e lavorata con lo zucchero e con l’aggiunta di gocce di cioccolato. La Graffa con la ricotta, pur non avendo la stessa fama del cannolo o della cassata, è comunque una bomba di sapore e di calorie!

graffe-trapanesi-con-la-ricotta

Graffe trapanesi con la ricotta

Ingredienti:

  • gr.500 di farina 00
  • gr.80 di zucchero
  • un pizzico di sale
  • gr.60 di burro
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • ml.250 di acqua
  • zucchero semolato e a velo q.b.
  • lt.1 di olio di semi di arachidi
    Per la farcitura:
  • gr.500 di ricotta di pecora.
  • gr.200 di zucchero
  • gr.50 di gocce di cioccolato

Preparazione:
Versate nella planetaria la farina setacciata,lo zucchero il sale e il burro sciolto,mescolate il tutto e azionate la macchina.Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida e versatela a filo sulla farina,impastate per 10 minuti circa,quindi fate riposare l’impasto in un posto tiepido fino al raddoppio (circa 2 ore)trascorso il tempo della lievitazione prendete l’impasto e formate delle palline di gr.60/80 circa,tagliate dei quadrati con la carta forno e poggiateci sopra le palline di pasta di pasta,sistematele in un vassoio e fate lievitare per 2 ore circa,scaldate l’olio a 170°circa e fateli friggere fino a doratura girandoli una sola volta,mettete le graffe fritte in un vassoio ricoperto con della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e cospargeteli di zucchero semolato.
Preparazione della crema:
Mettete dentro un colapasta la ricotta condita con zucchero,mettete sotto il colapasta un piatto coprite con pellicola trasparente e lasciate scolare in frigo per tutta la notte,al mattino, passate la ricotta in un setaccio a maglia fine e finite di condire con le gocce di cioccolato.
Confezionamento delle graffe:
Tagliate in maniera longitudinale le graffe ma non completamente e riempitele con la crema di ricotta che avete preparato. Spolverate la superficie con zucchero a velo e servite.graffe-trapanesi-con-la-ricotta

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui/ per non perdere nessuna novità!

 

Muffin con scaglie di cioccolato bianco

I muffin con scaglie di cioccolato bianco sono dei dolcetti semplici e veloci da preparare,perfetti per una gustosa colazione o per una deliziosa merenda,i vostri bambini li porteranno volentieri a scuola e voi li potete portare al lavoro per uno snack veloce,ma anche a casa quando si ha voglia di fare una pausa e “ricaricare” le batterie vanno benissimo, provate a farli,saranno apprezzati da grandi e piccini.Se vuoi vedere la video ricetta di questi favolosi muffin con scaglie di cioccolato bianco clicca qui

muffin-con-scaglie-di-cioccolato-bianco-2

Muffin con scaglie di cioccolato bianco

  • Ingredienti:
  • gr.200 di farina
  • gr.150 di zucchero
  • ml.175 di latte
  • gr.80 di burro oppure ml.80 di olio di mais
  • 2 uova
  • gr.100 di cioccolato bianco
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • poche gocce di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • Preparazione:
    In una terrina sbattete le uova con lo zucchero,aggiungete il burro fuso o l’olio,il latte e le gocce di vaniglia,amalgamate bene,quindi aggiungete un pizzico di sale e la farina setacciata insieme al lievito,mescolate e aggiungete il cioccolato spezzettato e amalgamate bene.Imburrate e infarinate gli stampini (io ho usato le pirottine di carta vegetale) e riempitele.Infornate i muffin per circa 20 circa in forno preriscaldato a 180°.muffin-con-scaglie-di-cioccolato-bianco
  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

Frittelle dolci di mele a cubetti

Frittelle dolci di mele a cubetti,per gustare un dolce buonissimo,ma semplice da fare in casa in pochi minuti con ingredienti che sono sempre nella nostra dispensa come lo zucchero,la farina e le uova.Le frittelle dolci di mele a pezzetti,sono ottime per la merenda dei vostri bambini e non solo,mettono subito allegria e non leccarsi le dita sarà una vera e propria sfida!

frittelle dolci di mele a cubetti (2)

Frittelle dolci di mele a cubetti

 

  • Ingredienti:
    1 mela
    1 uovo
    gr.125 di farina 00
    1 cucchiaio di zucchero
    la buccia grattugiata di mezzo limone
    un pizzico di sale
    un pizzico di cannella
    un bicchiere circa di acqua gasata
    olio per friggere
    Preparazione:
    Sbucciate e tagliate a cubetti la mela,mettetela in una ciotola,aggiungete la farina,lo zucchero,la scorzetta di limone grattugiata,un pizzico di sale e di cannella e l’uovo,amalgamate il composto aggiungendo poco per volta l’acqua gassata fino ad ottenere una pastella non troppo liquida,fate scaldare l’olio e friggete le frittelle aiutandovi con un cucchiaio,quando saranno dorate da entrambe le parti toglietele e fate asciugare l’unto in eccesso,sistemateli quindi in un vassoio e cospargeteci sopra lo zucchero e se volete anche un pò di cannella.frittelle dolci di mele a cubetti

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

Torta di nocciole piemontesi senza farina

La torta di nocciole piemontesi senza farina è un dolce tipico del Piemonte che nasce, tra le colline delle Langhe dove cresce la nocciola tonda gentile, prodotto di eccellenza di queste zone. La torta di nocciole piemontesi senza farina è fatta di semplici ingredienti,la sua particolarità sta nel fatto che non viene utilizzata alcuna farina (non contiene glutine quindi possono mangiarla tranquillamente i celiaci,va bene anche per gli intolleranti al lattosio perché non contiene latte o burro) ma solo un composto di nocciole tritate, uova e zucchero. il profumo e la fragranza di questa torta unica permette di assaporare il vero gusto delle nocciole.Viene solitamente accompagnata da una crema di zabaione o semplicemente da un bicchiere di Moscato d’Asti.

torta di nocciole piemontesi senza farina (2)

Torta di nocciole piemontesi senza farina

Ingredienti:

  • gr.200 di nocciole tritate
  • gr.200 di zucchero
  • 4 uova

Preparazione:
Montate a neve gli albumi,a parte montate i tuorli con lo zucchero,aggiungete le nocciole tritate,e,infine gli albumi poco per volta mescolando delicatamente,versate il composto in una teglia ricoperta di carta forno e infornate a 180° per 15 minuti circa.torta di nocciole piemontesi senza farina

  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

Dolcetti morbidi alla zucca con gocce di cioccolato

Dolcetti morbidi alla zucca con gocce di cioccolato: ideali per la colazione, sono uno spettacolo perché sono buoni e velocissimi da fare.Morbidi, profumati e deliziosi. La zucca si sente ed il cioccolato ci sta una favola. sono perfetti anche per una festa di Halloween.

 

Dolcetti morbidi alla zucca con gocce di cioccolato

Ingredienti:

  • gr.180 di zucca bollita
  • gr.200 di farina 00
  • gr.50 di fecola di patate
  • gr.80 di burro morbido
  • gr.100 di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 buccia di limone grattugiata
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • gocce di cioccolato q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:
Montate il burro morbido con lo zucchero usando lo sbattitore elettrico,quando diventa cremoso aggiungete 1 uovo,la zucca che avete bollito e schiacciato con una forchetta,la buccia del limone grattugiata,la farina,la fecola e il lievito,amalgamate bene e se l’impasto risultasse troppo appiccicoso,aggiungete ancora un pò di farina,mettete in frigorifero per 1 ora a riposare.Trascorso il tempo di riposo riprendete l’impasto e aiutandovi con un cucchiaio versatene un pezzetto in una ciotola con lo zucchero a velo,mettete qualche goccio di cioccolato in mezzo e formate una pallina rotolandola nello zucchero a velo,sistemate le palline ottenute in una teglia ricoperta di carta vegetale,distanziati fra loro,infornate a 180° per 10 minuti circa.

  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

Biscotti morbidi al limone

Questi biscotti morbidi al limone sono velocissimi da preparare. Perfetti per la colazione, la merenda o un fine pasto, Questa ricetta vi permetterà con pochi ingredienti di realizzare dei golosi biscotti.

biscotti morbidi al limone

Biscotti morbidi al limone

  • Ingredienti:
  • gr.250 di farina 00
  • gr.65 di zucchero
  • ml.60 di olio di mais
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • il succo di un limone e la sua buccia grattugiata
  • zucchero a velo q.b.
  • Preparazione:
    Sbattete l’uovo con lo zucchero, aggiungete l’olio, la farina con il lievito,il succo e la buccia tritata del limone e la vaniglia,impastate bene, fino ad ottenere una bella pasta morbida.Mettetela a riposare in frigo per una mezzora.Riprendete l’impasto e formate delle palline della grandezza di una noce, passatele in un pò di zucchero a velo e ponetele in una teglia ricoperta di carta forno,infornate a 180° per 15/20 minuti.biscotti morbidi al limone (2)
  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

Pere martin sec al Barbera

Le pere Martin sec al Barbera sono molto conosciuti in Piemonte,pere di piccole dimensioni hanno la buccia dura di color ruggine con delle sfumature giallo rossastre,la polpa granulosa e grazie alla loro consistenza si prestano benissimo alla cottura,sopratutto con il vino.

pere martin sec al barbera (3)

Pere martin sec al Barbera

  • Ingredienti:
  • 8 pere martin sec
  • gr.200 di zucchero
  • una stecca di cannella
  • 4 chiodi di garofano
  • 1 scorzetta di limone non trattato
  • 1 bottiglia di barbera 750ml.
  • Preparazione:
    Utilizzando un pelapatate sbucciate le pere facendo attenzione a non staccare il picciolo,sistemateli in una pentola,versate sopra,lo zucchero,aggiungete la cannella,i chiodi di garofano e la scorzetta di limone,coprite le pere con la barbera e fate cuocere per 40/60 minuti.
    Potete servirli sia tiepidi che freddi,per gli amanti della frutta abbinata al vino sono una vera prelibatezza.PicMonkey Collage
  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui  per non perdere nessuna novità!