Crea sito

Ciambella romagnola

La ciambella romagnola è un dolce tradizionale di origine contadina,anticamente preparato nei giorni di festa.La ciambella è il dolce più conosciuto in Romagna,viene consumata a colazione con il latte,a merenda generalmente da sola oppure con la marmellata o la nutella,ma è servita anche dopo i pasti,in questo caso è sempre accompagnata da vini dolci locali.la ciambella romagnola è croccante all’esterno e morbida all’interno , è cosparsa di granella di zucchero che la rende ancora più dolce e gustosa,la sua caratteristica che la distingue dalle altre ciambelle è quella di non avere il buco,ma una forma ovale.E’ così buona che non saprei dirvi se la preferisco inzuppata nel latte,oppure pucciata in un buon bicchiere di vino dolce.

ciambella-romagnola

Ciambella romagnola

Ingredienti:

  • gr.500 di farina 00
  • gr.200 di zucchero
  • gr.150 di strutto o burro
  • buccia di un limone grattugiata
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 4 uova
  • latte 1/2 bicchiere circa
  • granella di zucchero

Preparazione:
Versate la farina sulla spianatoia,fate una fontana e versateci dentro lo zucchero, le uova,la buccia del limone grattugiata,il burro sciolto,il lievito,la vanillina e un pò di latte,cominciate a lavorare l’impasto,prima con la forchetta per amalgamare le uova con lo zucchero e il burro,quindi continuate con le mani aggiungendo poco per volta il restante latte fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido,se usate la planetaria versate dentro tutti gli ingredienti e fate girare per 10 minuti circa,preparate una teglia ricoprendola di carta forno,dividete a metà l’impasto e formate due filoni direttamente sulla teglia,vedrete che l’impasto tenderà un pò ad appiattirsi,non preoccupatevi è normale,cospargete sopra le ciambelle la granella di zucchero e infornate a 170° per 20/30 minuti.

ciambella-romagnola

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui  per non perderti nessuna novità!

Tiramisù classico

Il tiramisù classico è un dolce al cucchiaio incredibilmente buono che senz’altro è un caposaldo della pasticceria italiana.Il tiramisù classico è un dessert super goloso che piace davvero a tutti.Semplice e veloce da preparare,appagherà i vostri sensi e vi farà innamorare fin dal primo boccone.Vediamo come prepararlo

tiramisu-classico

Tiramisù classico

Ingredienti:

  • gr.250 di mascarpone
  • 3 uova
  • 4 cucchiai di zucchero
  • ml.150 di panna da montare
  • gr.250 di savoiardi
  • cacao in polvere q.b.

Per la bagna:

  • 4/5 caffè lunghi
  • 1 cucchiaio di zucchero

Preparazione:
Montate a neve gli albumi e metteteli da parte,montate i tuorli con lo zucchero,aggiungete il mascarpone,amalgamate bene il composto e aggiungete la panna montata,infine incorporate delicatamente gli albumi montati a neve.In una pirofila o in singole ciotole,mettete un pò di crema,quindi coprite il fondo con i savoiardi inzuppati nel caffè che avete zuccherato,coprite con la crema(potete usare il sac a poche con il beccuccio a stella per un effetto scenografico migliore)continuate ancora con uno strato di savoiardi e uno di crema se usate una pirofila,per le ciotole monodose basta uno strato di savoiardi,decorate con panna montata e cacao in polvere,conservate in frigorifero.tiramisu-classico

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

 

Salame dolce al cocco

Il salame dolce al cocco è un dolce a base biscotti secchi e cacao la cui forma assomiglia a quella del famoso salume. Questo delizioso dolce in tutte le sue varianti è molto amato soprattutto dai bambini e molto diffuso in tante zone d’Italia,conosciuto anche con il nome di salame turco,è un dolce che non prevede cottura, ma un riposo in freezer per rassodarsi.Il salame dolce al cocco è molto semplice da preparare e si può gustare anche appena tolto fuori dal freezer.Per dare un aspetto ancora più simile al salame arrotolatelo come ho fatto io nella farina di cocco o se preferite nello zucchero a velo.come vedrete dagli ingredienti ho usato un pò di latte per l’impasto,se il salame dolce non lo devono mangiare dei bambini,potete sostituirlo con il rum,sarà ancora più buono.

salame-dolce-al-coccoSalame dolce al cocco

Ingredienti:

  • 12 biscotti secchi
  • gr.100 di burro
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 cucchiaio di scaglie di mandorle
  • 1 cucchiaio di granella di nocciole
  • 1 cucchiaio di scaglie di cioccolato bianco
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • gr. 100 circa di farina di cocco

Preparazione:

Montare con le fruste il burro morbido con lo zucchero,aggiungere l’uovo e continuare a sbattere per qualche minuto,aggiungere i biscotti sbriciolati,il latte,le mandorle,la granella di nocciole,le scaglie di cioccolato.il cacao amaro e un cucchiaio di cocco,amalgamare bene il tutto,se l’impasto risultasse morbido aggiungere ancora dei biscotti sbriciolati,formare un salame e adagiarlo su un foglio di alluminio dove è stato versato qualche cucchiaio di farina di cocco,arrotolare il salame sopra il cocco per farlo impregnare bene,a questo punto avvolgere il salame nella stagnola e chiudere a caramella le estremità,mettere in frigo per qualche ora per farlo rassodare bene,al momento di servirlo togliere dalla stagnola e affettare.salame-dolce-al-cocco

 

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Tiramisù alla nocciola

Il tiramisù alla nocciola è un dolce al cucchiaio incredibilmente buono,una deliziosa variante del classico tiramisù che senz’altro è un caposaldo della pasticceria italiana.Il tiramisù alla nocciola è un dessert super goloso che piace davvero a tutti.Semplice e veloce da preparare,il procedimento è molto simile a quello tradizionale,la particolarità consiste nell’aggiunta della pasta di nocciole:un composto molto usato in pasticceria. Non è una vera e propria crema da usare singolarmente, ma serve prevalentemente per arricchire gelati,creme,semifreddi,dolci al cucchiaio.Questo gustoso dessert appagherà i vostri sensi e vi farà innamorare fin dal primo boccone.Il tiramisù alla nocciola è un dolce ricco ma molto equilibrato,ed anche molto delicato grazie alla sua crema arricchita con la pasta di nocciole.

tiramisu-alla-nocciola

Tiramisù alla nocciola

Ingredienti:

  • gr.250 di mascarpone
  • 3 uova
  • 4 cucchiai di zucchero
  • ml.150 di panna da montare
  • 2/3 cucchiai di pasta di nocciole
  • gr.250 di savoiardi

Per la bagna:

  • 4/5 caffè lunghi
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio scarso di pasta di nocciole

(la pasta di nocciole la trovate al supermercato,ne esistono diverse marche,se avete un tritatutto valido,potete provare a farla voi a casa,basta tritare le nocciole fino a quando diventano una crema liscia e pastosa)

Preparazione:
Montate a neve gli albumi e metteteli da parte,montate i tuorli con lo zucchero,aggiungete la pasta di nocciole e il mascarpone,amalgamate bene il composto e aggiungete la panna montata,infine incorporate delicatamente gli albumi montati a neve.In una pirofila o in singole ciotole,mettete un pò di crema,quindi coprite il fondo con i savoiardi inzuppati nel caffè che avete zuccherato e insaporito con la pasta di nocciola,coprite con la crema(potete usare il sac a poche con il beccuccio a stella per un effetto scenografico migliore)continuate ancora con uno strato di savoiardi e uno di crema se usate una pirofila,per le ciotole monodose basta uno strato di savoiardi.decorate con panna montate e granella di nocciole.conservate in frigorifero.tiramisu-alla-nocciola

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Semifreddo al torroncino con gocce di cioccolato

Il semifreddo al torroncino con gocce di cioccolato è un dolce al cucchiaio cremoso,realizzato con una base di uova e panna a cui si aggiunge il torrone tritato più o meno finemente a seconda dei gusti e il cioccolato a pezzetti.Il semifreddo al torroncino con gocce di cioccolato è un classico che ha sempre un grande successo,potete prepararlo quando avete un pò di tempo e conservarlo nel congelatore,basta tirarlo fuori 30 minuti prima di consumarlo per deliziare i vostri ospiti.

semifreddo-al-torroncino-con-gocce-di-cioccolatoSemifreddo al torroncino con gocce di cioccolato

Ingredienti:

  • con questa dose si ottengono 15/16 pirottine di alluminio
  • gr.400 di torrone
  • gr.400 di panna
  • 4 uova
  • 4 cucchiai di zucchero
  • ml.200 di acqua
  • gr.100 di gocce di cioccolato

Preparazione:
Preparate lo sciroppo mettendo 2 cucchiai di zucchero e ml.200 di acqua in un pentolino,portatelo ad ebollizione a fuoco dolce e fate sciogliere bene lo zucchero prima di spegnere.In una planetaria versate i 4 albumi e montateli a neve ferma aggiungendo a filo lo sciroppo caldo.Montate anche la panna e infine i tuorli con i 2 cucchiai di zucchero avanzati.Tritate il torrone e versatelo nella planetaria assieme ai tuorli montati,amalgamate quindi aggiungete la panna,ancora qualche giro di planetaria e per ultimo unire le gocce di cioccolato e gli albumi montati,amalgamate delicatamente il composto e riempite le pirottine,copritele con la pellicola trasparente e conservateli nel congelatore,avendo l’accortezza di tirarli fuori 30 minuti prima di consumarli.Per servirli capovolgete il semifreddo sul un piatto e decorate con qualche ciuffetto di panna e della salsa al cioccolato.semifreddo-al-torroncino-con-gocce-di-cioccolato

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Torta di compleanno ricoperta e decorata con pasta di zucchero

Preparare una Torta di compleanno ricoperta e decorata con pasta di zucchero non è una impresa difficile,se vuoi essere la regina della festa di un compleanno da ricordare,una torta non può assolutamente mancare,quella che vi propongo è la classica torta di pan di spagna,farcita con la crema al burro e ricoperta con la pasta di zucchero,infine è stata decorata con foglie e roselline. Vediamo come prepararla.torta-di-compleanno-ricoperta-e-decorata-con-pasta-di-zucchero-1

Torta di compleanno ricoperta e decorata con pasta di zucchero

Cosa ci serve per la torta di 22/24 cm.di diametro:

Preparazione:
A questo punto,tutto è pronto,potete assemblare la vostra torta,tagliate il pan di spagna in due o tre strati spennellate con dello sciroppo di vostro gusto,io solitamente metto a bollire un litro di acqua con gr.250 di zucchero,il succo di una arancia,la scorza di un limone e un chiodo di garofano,faccio restringere della metà lo sciroppo e lo lascio raffreddare.Farcite ogni stato con la crema al burro,coprendo anche la parte esterna,mettete la torta in frigorifero e cominciate a stendere la pasta di zucchero ottenendo un foglio rotondo dallo spessore di un paio di millemetri e aiutandovi con il mattarello posizionatelo sopra la torta,fate aderire bene e tagliate la pasta di zucchero in eccesso,a questo punto passate a decorare la torta dando libero sfogo alla vostra fantasia,se volete fare le roselline o un bel fiocco, guardate i tutoriar su youtube,ne troverete una marea,vedrete come è facile preparare piccole decorazioni.Come avete visto non è poi così complicato fare una torta in pasta di zucchero,provateci e fatemi sapere com’è andata.torta-rosa-collage

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

Pasta di zucchero

La pasta di zucchero (fondant) è una pasta modellabile, dalla consistenza simile alla plastilina, ottenuta con zucchero a velo, glucosio, colla di pesce e acqua.La pasta di zucchero viene utilizzata in cucina per decorare torte e dolcetti come ad esempio i famosissimi cupcake.Al naturale si presenta come una pasta elastica dal colore bianco lucido, ma può essere anche colorata con coloranti alimentari in gel o in pasta: è sufficiente aggiungere alla pasta di zucchero poco colorante alla volta, sempre impastando, finchè non si sarà raggiunta la tonalità desiderata.

pasta-di-zucchero

Pasta di zucchero

Ingredienti per coprire una torta da 24 cm:

  • 30 ml di acqua
  • 5 gr di gelatina (colla di pesce)
  • 50 gr di miele o glucosio
  • 500 gr di zucchero a velo
  • coloranti alimentari

Preparazione:
In un pentolino versate ml.30 di acqua,aggiungete la gelatina,una volta ammorbidita, aggiungete il miele o il glucosio.Fate sciogliere completamente a fuoco basso quindi versate il liquido dentro un robot da cucina in cui avrete messo lo zucchero a velo.Lavorate la pasta di zucchero fino a quando il composto diventerà una palla, vedrete che inizialmente si iniziano a formare delle palline separate fino a raggrupparsi tutto su un lato.Togliete la pdz dal robot e lavoratela ancora un po’ con le mani su una spianatoia cosparsa di zucchero a velo.Impastate fino a che il panetto non diventi bello liscio ed elastico. Se volete colorare la pdz, dividetela in panetti e aggiungete in ognuno qualche goccia di colorante in pasta o in gel, quindi lavorate con i guanti monouso fino a far assorbire completamente il colore.

 

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

Torta di mele

La torta di mele è un classico intramontabile della cucina,ogni famiglia ha la sua ricetta,tramandata di generazione in generazione,il dolce della colazione e della merenda per eccellenza,sempre apprezzato da grandi e piccini,un dolce che profuma di casa.

torta di mele

Torta di mele

Ingredienti:

  • dosi per una teglia da cm.22
  • 2/3 mele
  • 3 uova
  • gr.200 di farina 00
  • gr.80 di burro
  • gr.125 di zucchero più un cucchiaio da mettere sopra la torta
  • scorza di 1 limone grattugiata
  • un pizzico di sale
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 tazzina di latte
  • marmellata q.b.

Preparazione:
Montate a neve gli albumi.In una ciotola capiente,sbattete i tuorli con lo zucchero,aggiungete la farina a pioggia,il burro fuso,la scorza del limone grattugiata,un pizzico di sale,il latte e il lievito mescolate bene e infine aggiungete gli albumi montati a neve,amalgamate dolcemente il composto,quindi versatene la metà in una teglia imburrata o rivestita di carta forno,livellate e coprite con delle fette di mela,tagliate sottili,coprite con l’altra metà del composto e finite adagiandovi sopra delle fette di mela fino a coprire la teglia,cospargete sopra le mele un pò di zucchero e infornate a 200° per 30 minuti circa,prima di sfornare fate la prova dello stuzzicadenti.In un pentolino scaldate un pò di marmellata allungata con poca acqua,spennellate le mele sopra la torta e rimettetela nel forno per pochi minuti.

torta di mele (2)
Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

 

Meringa all’italiana

La meringa all’italiana rappresenta una delle preparazioni di base della pasticceria. Pochi e semplici ingredienti, ma per ottenere un buon risultato occorre fare molta attenzione a seguire alcuni piccoli accorgimenti,rispetto alla meringa francese, ha un procedimento di preparazione più elaborato, che necessita di un termometro per sciroppi. Una volta montati a neve gli albumi, verrà aggiunto a filo (sempre sbattendo) uno sciroppo di zucchero portato alla temperatura di 120° C: le fruste dovranno arrestarsi solo al completo raffreddamento del composto. La meringa all’italiana è perfetta per realizzare rivestimenti di torte, per le mousse di frutta, per la realizzazione di semifreddi o come base per le creme al burro. La temperatura di cottura, può variare dalle dimensioni delle meringhe e dalla potenza del forno, ma indicativamente, non dovrebbe mai superare i 100°C.

meringa all'italiana

Meringa all’italiana

  • Ingredienti per le meringhe o basi per torte:
  • gr.250 di albumi(6 albumi)
  • gr.500 zucchero semolato
  • gr.50 acqua
  • una bustina di vanillina
  • un pizzico di sale.
  • Preparazione:
    Preparate lo sciroppo mettendo l’acqua e lo zucchero in un pentolino,fatelo bollire portando la temperatura a 120° controllando con un termometro,nel frattempo versate gli albumi a temperatura ambiente nella planetaria con un pizzico di sale e cominciate a montarli,quando lo sciroppo ha raggiunto la temperatura,versatelo a filo sugli albumi,continuate a fare girare fino al raffreddamento.Trasferite il composto ottenuto in un sac a poche con un beccuccio a stella e in una teglia ricoperta di carta forno formate dei ciuffi delle dimensioni desiderate,oppure due rettangoli per la base e la copertura di una meringata ,infornate a 60/70° per 4 ore circa,tenete leggermente socchiuso lo sportello del forno per evitare un eccesso di umidità,(le meringhe hanno bisogno di una cottura secca,l’umidità li farebbe sgonfiare)a fine cottura o per meglio dire,asciugatura,spegnete il forno e lasciatele dentro fino a completo raffreddamento.meringa all'italiana Collage
  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

Morbidosa alle fragole

La morbidosa alle fragole è una torta molto semplice da preparare,la consistenza soffice la rende perfetta per una colazione o una merenda sana e genuina.la morbidosa alle fragole è un dolce profumato e goloso che gli amanti delle fragole apprezzeranno moltissimo.

Morbidosa alle fragole

Ingredienti:

  • gr.250 di farina 00
  • gr.100 di fecola di patate
  • gr.200 di zucchero
  • 3 uova
  • ml.180 di olio di semi di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • gr.200 di purea di fragole ( gr.300 di fragole,4 cucchiai di zucchero)

Preparazione:
Lavate le fragole e mettetele in una pentola tagliate a pezzettini,aggiungete lo zucchero e portate a ebollizione,fate cuocere a fuoco moderato per 10 minuti circa,togliete dal fuoco e tritate con il mix ad immersione fino ad ottenere una purea,lasciate quindi raffreddare.
Mettete nella planetaria le uova e lo zucchero,azionate e fate lavorare per 10 minuti circa,quindi aggiungete la farina,la fecola,un pizzico di sale e l’olio,continuate a lavorare l’impasto ancora qualche minuto quindi aggiungete il lievito e gr.200 di purea di fragole,amalgamate bene e se vedete che l’impasto risulta troppo duro aggiungete un pò di latte per ammorbidirlo, versate in una teglia imburrata e infarinata(io ho usato una teglia rettangolare cm,20×30)infornate a 180° per 30 minuti circa.morbidosa alle fragole CollageSe ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook
per non perdere tutte le novità.
clicca qui