Crea sito

Baccalà alla portoghese

Il baccalà alla portoghese è uno di quei piatti che in casa mia non manca mai alla cena della vigilia di Natale. Me lo ricordo in tavola da sempre, prima preparato da mia nonna e da mia madre,adesso che loro non ci sono più sono io che porto avanti questa tradizione e devo dire che mi piace prepararlo anche in periodi non festivi,perchè mi piace il gusto agrodolce di questo piatto fantastico che potete preparare in anticipo e poi riscaldare prima di mangiarlo,si conserva in frigorifero per parecchi giorni.  Per la preparazione di questo piatto ho usato Il baccalà salato che  per utilizzarlo ha bisogno di un lungo ammollo in acqua fredda,che provvede ad ammorbidirlo ed a dissalarlo bisogna metterlo a bagno per ameno due giorni prima di poterlo cucinare,cambiando l’acqua due volte al giorno.Se non avete tempo o non avete voglia,compratelo già ammollato,fate prima..

baccala-alla-portoghese

Baccalà alla portoghese

Ingredienti:

  • kg. 1 di baccalà sotto sale
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 carote
  • 1 costa di sedano
  • 1 cucchiaio di capperi
  • una scodellina di olive verdi
  • 1/2 finocchio
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di uva passa
  • 4 patate
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro(750ml)
  • 1 tazzina di aceto
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • q.b. di farina
  • q.b. di olio per friggere
  • olio e.v.o.
  • sale,pepe

Preparazione:
Il baccalà salato bisogna metterlo a bagno in acqua fredda per ameno due giorni prima di poterlo cucinare,cambiando l’acqua due volte al giorno.Se non avete tempo o non avete voglia,compratelo già ammollato,fate prima.
Squamate il baccalà e tagliatelo a pezzettoni,asciugatelo bene,infarinatelo e friggetelo in una padella dove avete fatto scaldare l’olio di semi,quando sarà dorato da entrambi i lati,toglietelo e mettetelo ad asciugare sopra un foglio di carta assorbente.
Pulite e tagliate a rondelle le carote e il sedano,tagliate grossolanamente la cipolla,l’aglio e a spicchi il finocchio,mettete tutto in in tegame con un pò di olio e.v.o. fate rosolare bene le verdure quindi aggiungete i pinoli,a questo punto versate dentro la passata di pomodoro e unite anche le olive sminuzzate,i capperi e l’uva passa,mescolate bene il tutto e fate cuocere a fuoco lento per 15minuti,pulite e tagliate a tocchetti le patate e aggiungetele al sugo,fate cuocere ancora per 10 minuti circa,a questo punto aggiungete anche il baccalà precedentemente fritto,aggiustate di sale se occorre,(ricordatevi che il baccalà e salato quindi bisogna essere parsimoniosi con il sale)mettete anche un pò di pepe,per ultimo mettete lo zucchero e l’aceto,fate sobollire dolcemente per qualche minuto e spegnete.
baccala-alla-portoghese

Ghiotta di baccalà e patate

La ghiotta di baccalà e patate è una zuppa di pesce semplice,veloce da preparare e molto gustosa, vi consiglio di provarla,sono sicura verrà apprezzata dai vostri commensali.Inoltre visto che si avvicina il periodo natalizio potete proporre questa deliziosa ricetta per la cena della vigilia che secondo la tradizione gastronomica italiana può includere ricette classiche e di magro principalmente realizzate a base di pesce.

Ghiotta di baccalà e patate

  • Ingredienti:
  • kg.1 di baccalà salato
  • 4/5 patate
  • 1 cipolla
  • 1 mestolo di passato di pomodoro
  • sale,pepe,olio e.v.o.
  • Preparazione:
    Mettete a bagno nell’acqua,il baccalà per 2 giorni,cambiando spesso l’acqua,se non avete tempo lo potete comprare già ammollato.Tagliate a tocchettoni il baccalà dopo averlo squamato,mettetelo ad asciugare sopra un canovaccio,in un tegame verste un filo di olio ed aggiungete la cipolla tritata,fatela rosolare e aggiungete il passato di pomodoro,salate,pepate e fate cuocere per qualche minuto,pelate e tagliate a tocchetti le patate,aggiungetele nel sugo e bagnate con un mestolo di acqua,fate cuocere per qualche minuto quindi aggiungete il baccalà,continuate la cottura fino a quando le patate saranno morbide,prima di spegnere aggiustate si sale e pepe,quindi fate riposare 10 minuti prima di servire.ghiotta-di-baccala
  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina  clicca qui per non perdere nessuna novità!