Crea sito

Sfinci

Le sfinci o spinci,sono dei dolci caratteristici della provincia di Trapani, preparati durante le festività natalizie,ma ogni occasione e buona per cucinarli.La sfincia è un dolce di origine araba,infatti Il nome deriva dalla radice della parola araba “isfang” che significa appunto frittella di pasta morbida.La sfincia è un dolce tipicamente povero e fatto con ingredienti semplici come farina, latte e patate, ma vi posso assicurare che il risultato è principesco,tradizionalmente viene realizzato a forma di ciambellina con il buco,o semplicemente buttandoli a cucchiaiate nell’olio bollente ottenendo delle forme simili alle zeppole.

sfingi

Sfinci

Ingredienti:

  • 500 g di patate
  • 1kg di farina di grano duro
  • 30 g di lievito di birra
  • la buccia grattugiata di un limone e di un’arancia non trattati
  • 800 g di latte
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaio di semi di anice e se lo trovate un cucchiaino di cardamomo macinato
  • il succo di 1 arancia

Per friggere: 

  •  olio di arachide.

Per spolverizzare:

  • zucchero semolato e cannella.

Preparazione:
Lessate le patate in acqua salata, sbucciatele e passatele nello schiacciapatate.
Versate la purea dentro una grossa ciotola ed aggiungete la farina, il latte, il pizzico di sale,i semi di anice, la scorza grattugiata degli agrumi e la spremuta d’arancia.
Impastate accuratamente, fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido.
Lasciate riposare per 60 minuti.
Friggete le sfinci a cucchiaiate o dandovi la classica forma a ciambella in olio molto bollente, fino a quando avranno preso un bel colore dorato.
A cottura ultimata, posatele sulla carta assorbente,quindi sistematele su un piatto da portata e serviteli ben caldi dopo aver spolverizzato sopra zucchero semolato e cannella.sfinci

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!