Crea sito

Sofficini di patate light

I sofficini di patate light sono gustosi panzerotti realizzati con una purea di patate e con un ripieno filante,fatto di mozzarella e prosciutto,vengono poi passati nel pangrattato che in cottura crea una crosticina croccante che ben si sposa con l’interno morbido,golosi,nutrienti e gustosi ma davvero poco calorici,ma sopratutto niente fritture e niente cattivi odori perchè la cottura viene fatta nel forno, i sofficini di patate light sono molto simili ai classici sofficini che tutti conosciamo,ma più semplici e veloci nella preparazione.

Sofficini di patate light

Ingredienti:

  • gr.500 di patate a pasta gialla
  • gr.100 di farina 00
  • gr.30 di burro fuso
  • gr.50 di parmigiano
  • q.b. di sale
  • gr.100 di prosciutto cotto
  • 2 mozzarelle
  • q.b. di olio evo
  • q.b. di pangrattato
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • un rametto di rosmarino

Preparazione:
Lessate le patate in abbondante acqua salata (vi consiglio di utilizzare patate a pasta gialla perché sono più compatte e tengono meglio la cottura senza aprirsi). Passatele nello schiacciapatate e raccogliere la purea in una ciotola,unite alle patate ancora calde,il burro fuso, il parmigiano e la farina, amalgamate bene il composto e lasciatelo raffreddare.Dividete quindi l’impasto in 8/10 palline che appiattirete formando dei cerchi,nel mezzo mettete un pò di mozzarella e di prosciutto,chiudeteli a mezzaluna e sigillate bene i bordi,condite il pangrattato con il parmigiano,il rosmarino tritato finemente e un pizzico di sale e pepe,passate i sofficini nella panure aromatizzata e sistemateli in una teglia ricoperta di carta forno,irrorate con un filo di olio e passateli nel forno a 180° per 15/20 minuti,fino a doratura.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui/ per non perderti nessuna novità!

Sofficini di patate con prosciutto e mozzarella

I sofficini di patate con prosciutto e mozzarella sono dei gustosi panzerotti realizzati con una purea di patate e con un ripieno filante,fatto di mozzarella e prosciutto,vengono poi passati, nell’uovo e nel pangrattato e infine fritti ,la cottura crea una crosticina croccante che ben si sposa con l’interno morbido,golosi e nutrienti sono molto simili ai classici sofficini che tutti conosciamo,ma più semplici e veloci nella preparazione.Ottimi come secondo magari accompagnati da patatine o insalata.

Sofficini di patate con prosciutto e mozzarella

Ingredienti:

  • gr.500 di patate a pasta gialla
  • gr.100 di farina 00
  • gr.30 di burro fuso
  • gr.50 di parmigiano
  • 2 uova
  • q.b. di sale
  • gr.100 di prosciutto cotto
  • 2 mozzarelle
  • q.b. di olio di arachidi
  • q.b. di pangrattato
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • un rametto di rosmarino

Preparazione:
Lessate le patate in abbondante acqua salata (vi consiglio di utilizzare patate a pasta gialla perché sono più compatte e tengono meglio la cottura senza aprirsi). Passatele nello schiacciapatate e raccogliere la purea in una ciotola,unite alle patate ancora calde,il burro fuso e il parmigiano,amalgamate bene il composto e lasciatelo raffreddare.Dividete quindi l’impasto in 6/8 palline che appiattirete formando dei cerchi,nel mezzo mettete un pò di mozzarella e di prosciutto, chiudeteli a mezzaluna e sigillate bene i bordi,sbattete le uova con un pizzico di sale e condite il pangrattato con il parmigiano,il rosmarino tritato finemente e un pizzico di sale e pepe,passate i sofficini prima nell’uovo e dopo nella panure aromatizzata,friggeteli in abbondante olio facendoli dorare da entrambi i lati.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Melanzane ripiene di carne

Melanzane ripiene di carne per un secondo estivo gustoso e facile da realizzare,perfetti anche per un piatto unico sostanzioso e saporito,con un sapore e una delicatezza irresistibile

melanzane ripiene (7)

Melanzane ripiene di carne

  • Ingredienti:
  • 5 melanzane
  • gr.250 di tritato di bovino
  • un pezzetto di salsiccia
  • gr.50 di pecorino più quello da mettere sopra le melanzane
  • 2 cucchiai di panna
  • 5/6 fiori di zucca(facotlativi)
  • 3/4 cucchiai di pangrattato
  • sale,pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • sugo di pomodoro fresco q.b.
  • olio e.v.o.
  • Preparazione:
    Lavate e tagliate a metà nel senso della lunghezza le melanzane,mettetele a bollire in una pentola con acqua e sale,fatele cuocere fino a che diventano morbide,per 30 minuti circa,quindi  mettetele a scolare,nel frattempo preparate il ripieno,mettendo in una ciotola il tritato e il pezzo di salsiccia a cui avete tolto la pellicina,poi ancora le due uova,il pecorino,l’aglio e il rosmarino tritati finemente,2 cucchiai di panna,i fiori di zucca lavati e privati del pistillo e poi tagliati a listarelle,la polpa interna delle melanzane che avete scavato con un cucchiaio e per finire 2/3 cucchiai di pangrattato,aggiustate di sale e pepe quindi amalgamate bene il tutto,aggiungendo ancora del pangrattato se l’impasto fosse troppo molle,a questo punto riempite le melanzane,e sistematele in una teglia sul cui fondo avete messo un mestolo di sugo di pomodoro fresco,mettete ancora del pomodoro sopra le melanzane,quindi coprite con una spolverata di pangrattato e dell’abbondante pecorino,per finire versate sopra le melanzane un filo di olio evo e infornate a 180° per 20/30 minuti,una volta pronti lasciate intiepidire prima di servirli.melanzane ripiene Collage

Mozzarella in carrozza con panatura aromatizzata

Mozzarella in carrozza con panatura aromatizzata,semplicissima da realizzare, ci vogliono pochissimi minuti ed è assolutamente deliziosa.

mozzarella in carrozza con panure aromatizzata (5)

Mozzarella in carrozza con panatura aromatizzata

  • Ingredienti:
  • un pacco di pan carrè da 16 fette
  • 1 mozzarella rettangolare da gr.250
  • pangrattato q.b.
  • 4 uova
  • un cucchiaio di parmigiano
  • 1/2 bicchiere di latte
  • farina q.b.
  • sale,pepe
  • prezzemolo tritato
  • rosmarino,zenzero,curry,
  • 1 spicchio di aglio piccolo,tritato
  • 4 uova
  • olio per friggere
  • Preparazione:
    Togliete la crosticina laterale alle fette di pan carrè,farcite 8 fette con la mozzarella affettata,coprite con le altre 8 fette,pressate leggermente e tagliatele diagonalmente,ottenendo 16 triangoli,preparate la panatura aromatizzata mettendo in una ciotola,una tazza di pangrattato,un pizzico di sale e pepe,un pò di prezzemolo tritato,un cucchiaio di parmigiano,uno spicchio di aglio tritato,un cucchiaino di erbe aromatiche miste: rosmarino,zenzero,curry.In una ciotola sbattete le 4 uova con ui pizzico di sale e pepe e il latte,passate i triangoli di pan carrè farciti prima nella farina,dopo nell’uovo e infine nel pangrattato aromatizzato,quando sono tutti impanati,friggeteli in olio ben caldo fino a quando si sono dorati da entrambi i lati,toglieteli dalla padella e metteteli nella carta assorbente a perdere l’unto in eccesso,servite queste deliziose mozzarelle in carrozza ben caldi.
    p.s.Se ne avanza qualcuno(cosa difficile perchè sono uno tira l’altro) potete congelarli e tirarli fuori al bisognomozzarella in carrozza con panure aromatizzata Collage

Canestrelli di patate con cotechino e lenticchie

Il cotechino e lenticchie è un piatto tipico della tradizione e di buon augurio soprattutto durante il Cenone di Capodanno,ma se volete renderlo più sfizioso e alternativo provate questi”Canestrelli di patate con cotechino e lenticchie”sono davvero saporiti e molto belli da vedere,potete servirli come un secondo piatto o un appetitoso antipasto, farete un figurone con i vostri commensali.Vengono preparati con la stessa ricetta delle patate duchesse,si formano dei canestrelli che vengono prima passati nel forno e poi riempiti con le lenticchie e il cotechino.

canestrelli di patate con cotechino e lenticchie (6)

Ingredienti per 6 canestrelli di patate:
gr.600 di patate
gr.30 di burro
gr.40 di grana padano
1 uovo intero
1 tuorlo
sale q.b.
una grattatina di noce moscata
Per le lenticchie:
gr.200 di lenticchie secche
1 scalogno
1 carota piccola
1 costa di sedano piccola
un cucchiaio di concentrato di pomodoro
olio evo
sale,pepe
inoltre vi servirà un cotechino.

Preparazione:
Cominciate con la preparazione delle lenticchie facendo soffriggere in un tegame dove avete versato un giro di olio evo il trito di carote, sedano e scalogno, aggiungete le lenticchie già lessate,insaporite con il concentrato di pomodoro e un pizzico di sale e pepe, lasciate insaporire per qualche minuto quindi spegnete il fuoco.Lessate in acqua salata le patate, una volta cotte sbucciatele e passatele al passaverdure,mettete la purea ottenuta in una ciotola e aggiungete le uova,il burro fuso e un pò di noce moscata grattugiata,amalgamate bene tutti gli ingredienti e se occorre aggiustate di sale.Mettete il composto in una una tasca da pasticcere munita di bocchetta a stella e preparate i canestrelli direttamente su una teglia ricoperta da carta da forno . Infornate per 20 minuti circa a 200° fino a che i canestrelli risulteranno belli dorati. Nel frattempo preparate il cotechino,se ne utilizzate uno precotto leggete le isruzione per la cottura sulla confezzione che solitamente è di 20 minuti in acqua bollete.Tagliate quindi il cotechino a fette e poi a cubetti,oppure sbricciolatelo.Quando i canestrelli saranno pronti,riempiteli con un cucchiaio le lenticchie e sopra sistemate i cubetti di cotechino.Servite ben caldo.

canestrelli di patate con cotechino e lenticchie canestrelli di patate con cotechino e lenticchie (2) canestrelli di patate con cotechino e lenticchie (3) canestrelli di patate con cotechino e lenticchie (4) canestrelli di patate con cotechino e lenticchie (5) canestrelli di patate con cotechino e lenticchie (7)