Crea sito

Vol-au-vent con burrata e uova di quaglia

I vol-au-vent con burrata e uova di quaglia è un antipasto sfizioso,elegante e ricercato,perfetto per stupire i propri ospiti fin dalla prima portata,magari per un giorno di festa.Si preparano in pochissimo tempo,basta mettere un tocchetto di burrata e un uovo di quaglia dentro ogni vol-au-vent,un pizzico di sale e pepe e in forno per 10 minuti,facile vero? Vi posso assicurare che sono veramente squisiti e saranno apprezzati da tutti i vostri commensali.vediamo come prepararli.

/ 5
Grazie per aver votato!

Cassata siciliana

La cassata siciliana come molti altri dolci tradizionali dell’isola è di origine araba,esistono innumerevoli varianti locali, soprattutto l’aspetto esteriore può variare da una semplice decorazione di glassa e un po’ di scorza d’arancia candita fino ad una appariscente presentazione con perline colorate e frutti canditi di ogni tipo, ci possono essere ingredienti aggiuntivi come ad esempio il pistacchio.La cassata siciliana è indubbiamente la regina della pasticceria siciliana.

Cassata siciliana

Ingredienti:

Per la Crema di ricotta:

  • gr 500 di ricotta di pecora freschissima
  • gr.300 di zucchero
  • gr.100 di cioccolato fondente
  • poche gocce di estratto di vaniglia

Preparazione:
La Crema di ricotta molto diffusa in Sicilia viene utilizzata non solo per la cassata, ma anche per cannoli, sfince o cassatelle. Lavorate bene con una forchetta, in una terrina, la ricotta, lo zucchero e la vaniglia,quando il composto sarà omogeneo passatelo a setaccio, in modo che la crema risulti liscia e senza grumi.Condite con le scagliette di cioccolato e se volete,anche le scorzette di frutta candita tagliata a pezzettini piccoli.

Per la Pasta Reale:

  • gr.200 di farina di mandorle mandorle + colorante verde per dolci,
  • gr 200 di zucchero
  • ml. 100 di acqua
  • 1 bustina di vanillina

 

Procedimento:
La Pasta reale, ci servirà per rivestire il bordo della cassata. La sua preparazione è abbastanza semplice.Mettete in un tegame l’acqua e lo zucchero,mescolate e portate a ebollizione, togliendo dal fuoco non appena lo zucchero fila. ve ne accorgerete prendendo il mestolo di legno con cui avete mescolato il composto e sollevandolo, per lasciare scolare qualche goccia di zucchero sciolto.Se la goccia colando si allungherà a filo, e il momento di togliere il tegame dal fuoco e di incorporarvi la farina di mandorle e la vaniglia,mescolate bene per fate amalgamare la farina allo zucchero, aggiungete qualche goccia di colorante verde per rispettare la tradizione, e versate la pasta su un piano di marmo bagnato.Appena sarà fredda, lavoratela a lungo finchè non diventi liscia e compatta. Tirate col matterello la pasta reale dello spessore di circa mezzo cm e tagliate una stricia per foderare lo stampo della cassata.

Ingredienti per la glassa di zucchero a freddo :

  • gr. 200 zucchero a velo
  • 1 albume d’uovo
  • Succo di 1 limone

Procedimento:
montate a neve ferma l’albume aggiungete qualche goccia di limone ed incorporate lo zucchero spandendolo poco per volta e mescolando con delicatezza.Lavorate il composto con il cucchiaio di legno e quando avrà una consistenza cremosa sarà pronta per ricoprire la cassata.
.
Inoltre per guarnire la cassata servirà della frutta candita

 

Bene direi che ora abbiamo tutti gli elementi per preparare la nostra cassata,cominciamo ad assemblarla.Prendiamo uno stampo di circa 26 cm di diametro che rivestiamo di pellicola trasparente e foderiamo i bordi interni,prima con la striscia di pasta reale,e poi con i rettangoli di pan di Spagna.(guardate le foto della preparazione).Sul fondo dello stampo, sistemate del pan di Spagna tagliato a fette alte circa un dito e inumiditelo con uno sciroppo fatto di acqua zucchero e ruhm, o marsala se preferite.Versate nello stampo così foderato la Crema di ricotta, e coprite con altro pan di Spagna, (io ho usato i ritagli tagliuzzati grossolanamente)inumidite il pan di spagna con altro sciroppo.Lasciate riposare in frigorifero qualche ora, quindi girate la cassata su un piatto di portata. Spalmate sopra la glassa di zucchero con una spatola e guarnite quindi la vostra Cassata con la frutta candita usando tutta la vostra fantasia.

 

Girasole con uova sode farcite

Il girasole con uova sode farcite è un antipasto saporito e irresistibile,perfetto per il pranzo di Pasqua,dove senza alcun dubbio le uova,non soltanto quelle di cioccolato,ma anche quelle sode,sono protagonisti.Questo delizioso girasole con uova sode farcite è un piatto saporito ma allo stesso tempo leggero e delicato,và servito freddo e si può preparare in anticipo,il ripieno fresco e genuino è preparato con il tonno,i tuorli,patate bollite e maionese,il tutto ridotto in una delicata crema con cui farcire le uova sode e decorare il piatto dandole la forma di un girasole

Girasole con uova sode farcite

Ingredienti:

  • 8/10 uova sode
  • gr.200 di tonno sott’olio
  • 2 filetti di alici
  • 4/5 capperi
  • gr.200 di patate bollite
  • gr.200 circa di maionese

Preparazione:
Mettete a bollire le uova,(10 minuti da quando iniziano a bollire) quando sono pronte mettetetle a raffreddare in acqua fredda.Sbucciate e schiacciate le patate bollite.Sgusciate le uova sode,tagliatele a metà nel senso della lunghezza,togliete i tuorli e metteteli nel tritatutto,aggiungete il tonno scolato dall’olio,i capperi e i filetti di aggiughe,tritate il tutto fino ad ottenere un patè,versate il composto in una ciotola e aggiungete la maionese e le patate schiacciate,amalgamate bene il composto aggiungendo altra maionese se l’impasto fosse troppo duro.Riempite un sac a poche con il beccuccio a stella e farcite le uova,sistemateli in un piatto da portata e nel centro sistemate la farcia avanzata e ricopritela con del rosso d’uovo sodo grattugiato,finite di decorarla a vostro gusto.

  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Torta di pasta sfoglia con le fragole

La torta di pasta sfoglia con le fragole è un dolce davvero facile da preparare e anche in poco tempo,infatti basta far cuocere i cerchi di pasta sfoglia e preparare un pò di crema pasticcera,montare un pò di panna e lavare le fragole,il tempo di assemblarla e il dolce è pronto.Insomma pochi ingredienti e poco tempo per una torta veramente golosa.Bella da vedersi e altrettanto buona da mangiare.Vedrete che andrà a ruba.

Torta di pasta sfoglia con le fragole

Ingredienti:
2 rotoli di pasta sfoglia rotondi
crema pasticcera
gr.300 di panna montata
gr.500 circa di fragole fresche
zucchero a velo
Preparazione:
Stendi i due cerchi di pasta sfoglia in una teglia ricoperta di carta forno,Fora dolcemente le sfoglie con i rebbi di una forchetta per non farli gonfiare durante la cottura,inforna a 180°per 20 minuti circa,appena pronti toglili dal forno e lasciali raffreddare.Prepara una dose di crema pasticcea la ricetta.A parte monta la panna che ti servirà per la decorazione. Adesso comincia ad assemblare la torta,posizionando un cerchio di pasta sfoglia sopra un vassoio,copri con la crema pasticcera, e appoggia sopra l’altro cerchio di sfoglia ,a questo punto metti la panna montata in un sac a poche e decora la torta coprendola lateralmente e facendo qualche ciuffo sopra la torta dove posizionerai le fragole,infine spolfera sopra la torta dello zucchero a velo.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Carpaccio di carne cruda con salsa mimosa

Il carpaccio di carne cruda con salsa mimosa è un antipasto equilibrato che sposa molto bene il gusto fresco della carne con la salsa mimosa,che si ottiene setacciando i tuorli delle uova sode che vengono poi emulsionati con olio,aceto e parmigiano,gli ingredienti sono normalmente sempre presenti in frigorifero e in poco tempo preparerete un antipasto che sarà molto gradito dai vostri ospiti.Vero che la carne cruda o si ama o si odia, ma se la amate provate questo carpaccio di carne cruda con salsa mimosa,non vi deluderà.

carpaccio-di-carne-cruda-con-salsa-mimosa

Carpaccio di carne cruda con salsa mimosa

Ingredienti:

  • gr.300 di girello di bovino tagliata a fette molto sottili
  • 1 gambo di sedano completo di foglie
  • 6 uova sode (servirà solo il tuorlo)
  • gr.100 di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio di aglio intero
  • 1 bicchiere di olio evo
  • 1 cucchiaio di aceto rosso
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • sale,pepe

preparazione:
Mettete a bollire le uova e dopo 10 minuti di cottura immergeteli in acqua fredda,quindi sgusciateli e prendete i tuorli,passateli nel setaccio e aiutandovi con un cucchiaio fate scendere la polpa in una ciotola,aggiungete l’olio,il limone,l’aceto,un pizzico di sale e di pepe,lo spicchio di aglio schiacciato (che toglierete prima di condire la carne) emulsionate bene la salsa e aggiungete il sedano che avete precedentemente lavato,eliminato gli eventuali filamenti legnosi e tagliato a listarelle sottili,per finire versate poco per volta il parmigiano grattugiato e mescolate bene ottenendo una salsa morbida e cremosa,aggiustate di sale e pepe e fatela riposare in frigorifero,potete preparare questa salsa anche il giono prima di usarla,sarà ancora più buona.Al momento di servirla disponete le fettine di carne su di un piatto da portata in modo che le contenga tutte in un unico strato e irroratele con la salsa mimosa.Buon Appetito!carpaccio-di-carne-cruda-con-salsa-mimosa

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Semifreddo al torroncino con gocce di cioccolato

Il semifreddo al torroncino con gocce di cioccolato è un dolce al cucchiaio cremoso,realizzato con una base di uova e panna a cui si aggiunge il torrone tritato più o meno finemente a seconda dei gusti e il cioccolato a pezzetti.Il semifreddo al torroncino con gocce di cioccolato è un classico che ha sempre un grande successo,potete prepararlo quando avete un pò di tempo e conservarlo nel congelatore,basta tirarlo fuori 30 minuti prima di consumarlo per deliziare i vostri ospiti.

semifreddo-al-torroncino-con-gocce-di-cioccolatoSemifreddo al torroncino con gocce di cioccolato

Ingredienti:

  • con questa dose si ottengono 15/16 pirottine di alluminio
  • gr.400 di torrone
  • gr.400 di panna
  • 4 uova
  • 4 cucchiai di zucchero
  • ml.200 di acqua
  • gr.100 di gocce di cioccolato

Preparazione:
Preparate lo sciroppo mettendo 2 cucchiai di zucchero e ml.200 di acqua in un pentolino,portatelo ad ebollizione a fuoco dolce e fate sciogliere bene lo zucchero prima di spegnere.In una planetaria versate i 4 albumi e montateli a neve ferma aggiungendo a filo lo sciroppo caldo.Montate anche la panna e infine i tuorli con i 2 cucchiai di zucchero avanzati.Tritate il torrone e versatelo nella planetaria assieme ai tuorli montati,amalgamate quindi aggiungete la panna,ancora qualche giro di planetaria e per ultimo unire le gocce di cioccolato e gli albumi montati,amalgamate delicatamente il composto e riempite le pirottine,copritele con la pellicola trasparente e conservateli nel congelatore,avendo l’accortezza di tirarli fuori 30 minuti prima di consumarli.Per servirli capovolgete il semifreddo sul un piatto e decorate con qualche ciuffetto di panna e della salsa al cioccolato.semifreddo-al-torroncino-con-gocce-di-cioccolato

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Girelle di frittata alle zucchine farcite

Girelle di frittata alle zucchine farcite, una ricetta facile, veloce e leggera.potete servirli appena tiepidi o freddi come piatto unico estivo o come uno sfizioso antipasto,comodi anche da portare in ufficio per il pranzo,vediamo insieme come prepararli.

girelle di frittata alle zucchine  farcite

Girelle di frittata alle zucchine farcite

  • Ingredienti:
  • 2/3 zucchine
  • gr.100 di parmigiano grattugiato
  • 3 uova
  • 2 mozzarelle
  • gr.100 di speck
  • 2 uova sode
  • 4/5 pomodori ciliegini
  • sale,pepe
  • olio evo
  • 1 spicchio di aglio (facoltativo)
  • Preparazione:
    Lavate le zucchine e grattugiatele,mettetele in una ciotola ,aggiungete il parmigiano grattugiato,un pizzico di sale e pepe,i pomodori tagliati a quarti e le uova,amalgamate bene tutti gli ingredienti e versate il composto in una teglia ricoperta di carta forno,livellate la superficie e versate sopra un filo di olio,infornate a 180° per 10 minuti circa,giusto il tempo per fare addensare la frittata,quando è pronta trasferitela sul piano di lavoro e lasciate raffreddare,quindi farcitela con lo speck,la mozzarella a fette,e le uova sode sminuzzate,arrotolate la frittata e avvolgetela con la pellicola trasparente,conservate in frigorifero fino al momento di servire tagliando la frittata a fette.girelle di frittata alle zucchine   farcite collag

Lasagne di crespelle ai carciofi

Le lasagne di crespelle ai carciofi sono una versione rivisitata della lasagna tradizionale, realizzata con le crepes e farcita con carciofi, besciamella e parmigiano. Un’idea unica e speciale anche per vegetariani o intolleranti al glutine(in questo caso al posto della farina usate l’amido di mais)vediamo come preparare queste deliziose lasagne di crespelle ai carciofi.

Lasagne di crespelle ai carciofi

Ingredienti:

  • Per le crespelle:
  • 100 gr di farina 00
  • 30 gr di burro
  • 250 ml di latte
  • 2 uova
  • sale

Per il condimento:

  • gr.500 di besciamella
  • gr.500 di ricotta
  • 5 carciofi
  • 1 spicchio di aglio
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • gr.100 di parmigiano
  • sale,pepe
  • olio evo
  • prezzemolo

Preparazione:
Iniziamo a preparare la besciamella (per la ricetta clicca qui)
Come seconda operazione ci dedicheremo alle crespelle . Setacciate la farina, versatela in una ciotola,incorporate le uova uno alla volta, salate e lavorate bene l’impasto con una frusta. Aggiungete molto lentamente il latte e il burro fuso, poi continuate a mescolare fino a ottenere una pastella liscia ed omogenea. Passate il preparato attraverso un setaccio a maglia fitta e lasciate riposare il composto per circa 30 minuti. Ungete con il burro una padella antiaderente, scaldatela a fuoco basso e versatevi un mestolino di pastella, avendo cura di distribuirla in modo uniforme sul fondo della padella. Appena la crespella comincia a rapprendersi, giratela con una paletta e doratela anche dal’altra parte. Continuate l’operazione fino ad esaurimento della pastella. Una volta ottenute tutte le crespelle le deporremo in un recipiente coperto e le lasceremo a riposare.
Nel frattempo passiamo ad occuparci del condimento. Sfogliate i carciofi,apriteli a metà e togliete l’eventuale barba,quindi tagliateli a spicchi sottili e metteteli a bagno con acqua e limone per non farli annerire.Mettete un giro di olio in una padella e aggiungete lo spicchio di aglio schiacciato,fatelo dorare quindi versate i carciofi scolati e asciugati,fateli saltare per 5 minuti sfumandoli con un pò di vino bianco e prima di spegnere aggiustate di sale e pepe e cospargete sopra un poco di prezzemolo tritato.In una ciotola mettete la ricotta,2 cucchiai di parmigiano,i carciofi trifolati che triterete grossolanamente con il coltello,(tenetene da parte qualche spicchio da mettere per ultime sopra le crespelle)aggiungete un mestolo di besciamella e amalgamate bene il composto.A questo punto è arrivato il momento di assemblare le nostre lasagne di crespelle.Imburrate una pirofila, spalmate sul fondo un pò di besciamella e sistemate uno strato crespelle, coprite con il condimento preparato prima,mettete sopra, un pò di besciamella,il parmigiano, poi coprite con altre crespelle e continuate così fino a esaurire gli ingredienti; terminato l’ultimo strato mettete sopra i carciofi che avete tenuto da parte e il parmigiano. Infornate a 180°per 20 minuti circa. Quindi servite ai vostri ospiti le lasagne di crespelle ben calde.lasagne di crespelle ai carciofi (2)

  • Se ti piacciono le mie ricette segui la mia pagina su facebook clicca qui

Rotolo di frittata farcito

Siete stufi della solita frittata? Una soluzione valida per un secondo gustoso o un piatto unico estivo,potrebbe essere questo ROTOLO DI FRITTATA FARCITO.Una ricetta davvero molto buona a base di ottime verdure di stagione arricchito con prosciutto e mozzarella,semplici ingredienti a basso costo per un piatto davvero ricco.Vediamo come realizzare questo piatto.

rotolo di frittata farcito

Rotolo di frittata farcito

Ingredienti:

  • 12 fiori di zucchina o di zucca(se ne avete di più ancora meglio)
  • 2 zucchine piccole
  • 8 uova
  • gr.50 parmigiano
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 fette di prosciutto cotto
  • 1 mozzarella
  • qualche foglia di menta e basilico
  • un pò di prezzemolo tritato
  • un rametto di rosmarino
  • olio evo

Preparazione:
Lavate le zucchine,grattugiatele e fatele andare in padella con lo spicchio di aglio e un filo di olio per qualche minuto,salate e mettetele in uno scolapasta affinché perdano l’acqua.Lavate e togliete il pistillo ai fiori di zucchina,fateli asciugare quindi tagliateli a listarelle.In una ciotola sbattete le uova con il sale,il pepe e il parmigiano,aggiungete le erbe aromatiche tritate finemente e infine i fiori di zucchina tagliati,amalgamate bene e versate in una padella dove avete messo a scaldare l’olio,fate addensare la frittata mescolando all’inizio delicatamente,quando si sarà rappresa,giratela aiutandovi con un coperchio o con un piatto,quindi rimettetela nella padella e finite la cottura,quando è pronta fatela scivolare sul piano di lavoro e farcitela con le zucchine,il prosciutto e la mozzarella,arrotolate la frittata e avvolgetela in un foglio di alluminio,fatela raffreddare un po affinché gli ingredienti della farcitura aderiscano alla frittata stessa,quindi affettate e serviterotolo di frittata farcito Collage.Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook
per non perdere tutte le novità clicca qui

Risottino alle fragole su cestino di parmigiano

Il Risottino alle fragole su cestino di parmigiano è un particolare primo da preparare per un’occasione speciale,perfetto per il pranzo di Pasqua, colorato, profumato e veramente primaverile.Una ricetta delicata e raffinata che lascerà tutti a bocca aperta.Vediamo come prepararlo.

 

Risottino alle fragole su cestino di parmigiano

Ingredienti per 4 persone:

  • 5 pugni di riso carnaroli
  • gr.500 fragole
  • 1 scalogno o cipolla piccola
  • burro q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • gr.100 circa di parmigiano grattugiato
  • brodo vegetale.

Preparazione:
Per fare i cestini,usate un padellino piccolo,antiaderente.Fatelo scaldare e versateci dentro una cucchiaiata di parmigiano grattugiato,fatelo rapprendere e toglietelo delicatamente con una spatola.Appoggiatelo sopra una ciotolina capovolta e fatelo aderire delicatamente .Lasciatetelo raffreddare bene.Questo cestino è un ottimo contenitore per qualsiasi risotto,ma potete metterci dentro quello che volete,un’idea potrebbe essere:insalata russa o capricciosa,un antipasto quasi banale che si arricchisce con la presentazione nel cestino di parmigiano. Passiamo adesso alla preparazione del risotto.Tritate lo scalogno e rosolatelo dolcemente a fiamma bassa con una noce di burro,aggiungete il riso e dopo averlo tostato sfumate con il mezzo bicchiere di vino rosso.Tritate grossolanamente le fragole e aggiungetene la metà nel risotto,mescolate e bagnate con il brodo vegetale,continuando ad aggiungerne ogni tanto.Quando il riso è quasi pronto versate le altre fragole,mescolate bene e aggiustate di sale.A questo punto spegnete il fuoco e mantecate il risotto con burro e parmigiano.Il risottino è pronto per metterlo nei cestini,se volete potete guarnire con una fragolina.Vi consiglio di provarlo,farete un figurone.Risottino alle fragole su cestino di parmigiano

  • Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook per non perdere tutte le novità.
    clicca qui