Crea sito

Biscottini di pasta reale

I biscottini di pasta reale,conosciuti anche come paste di mandorle o dolcetti di mandorle sono un classico della pasticceria,sia siciliana che di altre regioni. Sono molto buoni, croccanti fuori e morbidi dentro,di facile esecuzione e con pochi ingredienti,infatti vi dovete procurare solo della farina di mandorle,zucchero,miele e albumi,che vengono lavorati insieme formando così la famosa pasta reale che darà poi forma a questi deliziosi biscottini,che vi posso assicurare,sarà amore “al primo morso” Si conservano a lungo in una scatola di latta ben chiusa… ma sono sicura che non vi dureranno così a lungo!

 

Biscottini di pasta reale

Ingredienti per 25/30 pasticcini:

  • gr. 300 di mandorle pelate
  • gr. 200 di zucchero semolato,vanigliato
  • 2 cucchiai di miele
  • 4 albumi
  • 2-3 gocce di estratto di mandorle amare (facoltativo)
  • mandorle pelate e ciliegie candite per decorare.

Preparazione:
Tritate finemente le mandorle assieme allo zucchero. (lo zucchero assorbirà l’olio prodotto dalle mandorle) Versate la farina ottenuta in una ciotola,unite gli albumi leggermente sbattuti,il miele e l’estratto di mandorla amara,mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.l’impasto non dovrà essere troppo morbido o in forno si appiattirebbero.Versate il composto in una sacca a poche con la bocchetta grande a stella.Preparate una teglia rivestita con della carta forno.Realizzate i pasticcini facendo un primo giro di base e concludendo al secondo giro. Una volta terminato,decorate con una mandorla pelata,o una ciliegina.I biscottini dovranno riposare una notte intera in frigo prima di essere infornati a circa 180°. Fateli cuocere per 10 minuti circa,dovrete ottenere dei pasticcini dorati fuori ma morbidi dentro e ricordate che raffreddando induriscono, quindi anche se fossero si dorati ma ancora troppo morbidi, quando escono dal forno, otterrete il giusto risultato.biscottini-di-pasta-reale

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina  clicca qui per non perderti nessuna novità!

 

Biscotti natalizi di pasta frolla

I biscotti natalizi di pasta frolla sono molto buoni e semplici da preparare,basta una buona pasta frolla,i coppapasta per dare forma ai biscotti,un pò di gassa per decorarli,qualche confettino,un pò del vostro tempo e il gioco è fatto.Quale migliore occasione per preparare dei deliziosi biscotti se non quella del Natale!

biscotti-natalizi-di-pasta-frolla

Biscotti natalizi di pasta frolla

Ingredienti:
200g burro
4 tuorli
gr.350 di farina 00
gr.150 di zucchero
1/2 bustina di lievito in polvere
buccia grattugiata di un limone
1 bustina di vanillina
Preparazione:
Impastare tutti gli ingredienti come una comune pasta frolla,stendetela poco per volta e fate i biscotti con gli stampini natalizi.
sistemateli in una teglia foderata di carta vegetale e infornate a 180° per 15 minuti circa.quando saranno freddi,decorateli con la glassa reale e con i confettini color argento.
Per la glassa:montate a neve un albume e amalgamatelo delicatamente con 250g di zucchero a velo,aggiungete poi qualche goccia di limone.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui/ per non perderti nessuna novità!

Pasta reale o pasta di mandorle

La pasta reale o pasta di mandorle è una preparazione dolciaria più o meno consistente, costituita da farina di mandorle,zucchero e acqua, riconosciuta prodotto tipico della regione Sicilia. Con la pasta reale o pasta di mandorle si fanno molti dolci siciliani, oltre alla frutta martorana, le pecorelle pasquali, le olivette di sant’Agata catanesi e svariati pasticcini,si usa anche per ricoprire la cassata siciliana.La sua preparazione casalinga è abbastanza semplice.

pasta-reale-o-pasta-di-mandorlePasta reale o pasta di mandorle

Ingredienti:

 

  • gr.500 di farina di mandorle
  • gr.500 di zucchero
  • ml.125 di acqua
  • poche gocce di estratto di vaniglia

Preparazione:
Mettete in un tegame l’acqua e lo zucchero,mescolate e portare ad ebollizione, toglietelo dal fuoco non appena lo zucchero fila. Prendendo il mestolo di legno con cui avete mescolato il composto e sollevandolo, lasciate scolare qualche goccia di zucchero sciolto, se la goccia colando si allungherà a filo, è il momento di togliere il tegame dal fuoco e di incorporarvi la farina di mandorle e la vaniglia. Il punto di cottura è importante perché andando oltre lo zucchero potrebbe bruciarsi.Mescolate bene per fare amalgamare la farina allo zucchero e versate la pasta sul tavolo di marmo opportunamente bagnato. Appena sarà fredda lavoratela finché non diventa liscia e compatta. A questo punto potrete preparare il dolce desiderato.pasta-reale-o-pasta-di-mandorle

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui/ per non perdere nessuna novità!

Dolcetti morbidi alla zucca con gocce di cioccolato

Dolcetti morbidi alla zucca con gocce di cioccolato: ideali per la colazione, sono uno spettacolo perché sono buoni e velocissimi da fare.Morbidi, profumati e deliziosi. La zucca si sente ed il cioccolato ci sta una favola. sono perfetti anche per una festa di Halloween.

 

Dolcetti morbidi alla zucca con gocce di cioccolato

Ingredienti:

  • gr.180 di zucca bollita
  • gr.200 di farina 00
  • gr.50 di fecola di patate
  • gr.80 di burro morbido
  • gr.100 di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 buccia di limone grattugiata
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • gocce di cioccolato q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:
Montate il burro morbido con lo zucchero usando lo sbattitore elettrico,quando diventa cremoso aggiungete 1 uovo,la zucca che avete bollito e schiacciato con una forchetta,la buccia del limone grattugiata,la farina,la fecola e il lievito,amalgamate bene e se l’impasto risultasse troppo appiccicoso,aggiungete ancora un pò di farina,mettete in frigorifero per 1 ora a riposare.Trascorso il tempo di riposo riprendete l’impasto e aiutandovi con un cucchiaio versatene un pezzetto in una ciotola con lo zucchero a velo,mettete qualche goccio di cioccolato in mezzo e formate una pallina rotolandola nello zucchero a velo,sistemate le palline ottenute in una teglia ricoperta di carta vegetale,distanziati fra loro,infornate a 180° per 10 minuti circa.

  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

Biscotti morbidi al limone

Questi biscotti morbidi al limone sono velocissimi da preparare. Perfetti per la colazione, la merenda o un fine pasto, Questa ricetta vi permetterà con pochi ingredienti di realizzare dei golosi biscotti.

biscotti morbidi al limone

Biscotti morbidi al limone

  • Ingredienti:
  • gr.250 di farina 00
  • gr.65 di zucchero
  • ml.60 di olio di mais
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • il succo di un limone e la sua buccia grattugiata
  • zucchero a velo q.b.
  • Preparazione:
    Sbattete l’uovo con lo zucchero, aggiungete l’olio, la farina con il lievito,il succo e la buccia tritata del limone e la vaniglia,impastate bene, fino ad ottenere una bella pasta morbida.Mettetela a riposare in frigo per una mezzora.Riprendete l’impasto e formate delle palline della grandezza di una noce, passatele in un pò di zucchero a velo e ponetele in una teglia ricoperta di carta forno,infornate a 180° per 15/20 minuti.biscotti morbidi al limone (2)
  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

Pane pasquale

Il pane pasquale non può assolutamente mancare sulla vostra tavola il giorno di Pasqua. Morbido e fragrante con la caratteristica delle uova sode che vengono in esso ingabbiate prima di infornarlo,nella tradizione cristiana le uova, simboleggiano la rinascita,ma vediamo come prepararlo.

Pane pasquale

Ingredienti:

  • gr.250 di farina di grano duro
  • gr.250 di farina manitoba
  • gr.80 di olio d’oliva
  • 1 uovo
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • ml.250 di latte
  • gr.20 di sale
  • gr.30 di zucchero
  • uova sode per decorare
  • semi di papavero e di sesamo

Preparazione:
Sciogliete il lievito nel latte tiepido dove avete aggiunto anche lo zucchero, successivamente unite al liquido le farine,l’olio,l’uovo e il sale impastate fino ad ottenere un composto omogeneo,formate una palla e fate lievitare per 1 ora circa,trascorso il tempo date largo spazio alla vostra fantasia dando le forme che preferite al vostro pane di Pasqua,io come vedete dalle foto,ho provato a fare dei cesti ,facendo delle trecce con la pasta, ho poi ingabbiato l’uovo con delle striscioline di pasta, ho spennellato il pane con il latte e distribuito sopra i semi di sesamo e di papavero,ho infornato a 200° per 15/20 minuti circa.pane di Pasqua Collage

Colombine pasquali con l’uovo

Pasqua si avvicina ed è il momento di iniziare a preparare delle golose ricette a tema.Le colombine pasquali con l’uovo,diffuse in tutte le province siciliane e non solo è un dolce casalingo con una base simile alla pasta frolla che viene ritagliata a forma di colombe a cui poi vengono aggiunte delle uova sode. La decorazione finale è fatta con con glassa e confettini colorati. Sono solitamente un’idea regalo molto gradita,ideale anche per le merende dei bambini.

Colombina pasquale con l’uovo

Ingredienti:

  • gr.300 di farina 00
  • gr.125 di zucchero
  • gr.120 di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 uovo grande oppure 2 piccoli
  • 8/9 uova di quaglia
  • colorante alimentare rosso
  • confettini colorati
  • per la glassa:
  • 1 albume
  • gr.200 di zucchero al velo
  • succo di mezzo limone

Preparazione:
Preparate la pasta frolla impastando la farina con lo zucchero,il burro morbido,la vanillina,il lievito e le uova,quando è ben amalgamata avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per circa 1 ora.Disegnate su di un cartoncino la sagoma di una colomba e ritagliatela,vi servirà come stampo per i biscotti.Mettete a bollire le uova di quaglia,diventano sode in 3/4 minuti,scolateli e metteteli a raffreddare in acqua fredda,quindi colorateli con la tinta alimentare rossa.Preparate adesso le colombine,stendendo la pasta frolla che deve essere alta 1cm.circa,appoggiate sopra la pasta la sagoma della colomba e ritagliatela con un coltellino,fate pressione con un dito al centro e sistemateci l’uovo colorato,con i ritagli di pasta fate delle striscette per ingabbiare l’uovo,continuate a fare gli altri biscotti fino ad esaurimento della frolla,se volete potete giocare con delle forme a vostro piacere,infornate a 180° per 10/15 minuti,mentre le colombine cuociono preparate la glassa,sbattendo l’albume con lo zucchero e il succo di limone,fino ad ottenere una glassa densa,tirate fuori dal forno le colombine e spennellatele con la glassa, per finire decoratele con i confettini colorati.colombine pasquali Collage

  • Se ti è piaciuta questa ricetta vai a vedere anche gli “Agnellini pasquali di pasta di mandorla” clicca qui per la ricetta

Paste alle mandorle

Le paste alle mandorle sono dei fantastici dolcetti, morbidi e saporiti appartenenti alla pasticceria siciliana,ricca di ricette gustosissime,perfetti da servire a fine pasto oppure da gustare al pomeriggio con il te,sono dei biscotti velocissimi da preparare,basta amalgamare la farina di mandorle con lo zucchero e l’albume…10 minuti al forno e sono pronti…da divorare!

Paste alle mandorle

Ingredienti:

  • gr.150 di farina di mandorle
  • gr.100 di zucchero semolato
  • 1 albume
  • 3-4 gocce di estratto di mandorla amara
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

In una ciotola,mettete la farina di mandorle,lo zucchero semolato,l’albume leggermente sbattuto e le gocce di estratto di mandorla amara. Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto ben amalgamato e compatto,quindi prendendo delle piccole parti dell’impasto formate delle palline e passatele nello zucchero a velo,sistemateli in una teglia ricoperta di carta forno,schiacciatele leggermente e decorateli a piacere,con frutta candita o mandorle,continuate finendo tutto il composto,infornate a 160° per 10 minuti circa.

 

 

dolcetti alle mandorle 1

 

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

 

 

 

 

 

Cudduredda di fico (ciambella con i fichi)

Ia cudduredda di fico (ciambella con i fichi) è un dolce tipico siciliano,riconosciuto e inserito nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani.In Sicilia è molto apprezzato e molte famiglie lo preparano nel periodo natalizio,questi biscotti sono di pasta frolla con un ripieno di fichi secchi macinati e arricchiti con altri ingredienti che variano da zona in zona,così come il loro nome,per esempio Buccellati o Cucciddati. Nel mio paese di origine(isola di Marettimo) vengono chiamati cudduredda di fico (ciambelle di fichi) questo dolce è  sempre presente nelle tavole natalizie di molti siciliani sparsi per il mondo,viene consumato nell’intero periodo festivo e non solo, si conservano a lungo se li tenete nelle scatole di latta,vediamo come prepararli?cudduredda-di-fico-ciambella-con-i-fichi-1

Cudduredda di fico (ciambella con i fichi)

Ingredienti per la pasta:

  • gr.600 di farina 00
  • gr.600 di farina di grano duro
  • gr. 250 di zucchero
  • gr.200 di burro
  • gr.150 di strutto
  • 1 bustina di vaniglia
  • gr.30 ammoniaca per dolci
  • acqua q.b.

Ingredienti per il ripieno:

  • Kg.1 di fichi secchi
  • un bicchiere scarso di marsala all’uovo o di mandorla
  • 4/5 chiodi di garofano
  • un cucchiaino di cannella in polvere
  • la scorza secca di 1 arancia tritata, ( mettetela sopra il termosifone a seccare)
  • gr.200 di arachidi tostati e tritati
  • gr.250 di miele
  • gr.100 di zucchero
  • acqua tiepida q.b.

Preparazione del ripieno.
Tagliate i fichi a pezzi togliendo i peduncoli e passateli nel tritacarne,quindi versateli in una ciotola, aggiungete lo zucchero,la cannella, i chiodi di garofano precedentemente pestati con il mortaio, la buccia d’arancia tritata,il miele e il marsala,impastate aggiungendo se occorre un pò di acqua tiepida,l’impasto deve risultare morbido,coprite con la pellicola trasparente e fate riposare per una notte.

Preparazione della pasta:
Mettete nella planetaria le farine,il burro e lo strutto sciolti,lo zucchero,la vaniglia e l’ammoniaca,aggiungete un bicchiere di acqua tiepida e fate girare la macchina per 10 minuti circa,aggiungendo ancora dell’acqua se occorre,l’impasto deve risultare liscio e compatto.

Preparazione delle ciambelle:
Stendete la pasta con il mattarello o con la macchina facendola passare 3- 4 volte nella parte più larga fino ad arrivare poi al numero 3 che sarà il giusto spessore,fate delle strisce con la rondella di circa 20cm per cm 7 di larghezza,mettete nel centro una striscia di fichi utilizzando il sac a poche e arrotolate la pasta su se stessa a formare tipo una salsiccia ripiena di fichi, fate un cerchio e combaciate i due lati uno dentro l’altro fino ad ottenere una ciambella.Con una forbice o con il coltello fate dei taglietti a fantasia.Sistemate le ciambelle in una teglia ricoperta da carta forno e fateli cuocere nella parte centrale del forno già caldo a 170° fino a che non si colorano (circa 15 minuti, controllare che non diventino scuri

Una volta freddi preparate la glassa:per la ricetta clicca qui
Con un pennello da cucina spennellare i cuddureddi sopra e coprite con confettini colorati. Rimetteteli nel forno a 100° per pochi minuti ad asciugare. Quando saranno freddi conservateli nelle scatole di latta.cudduredda-di-fichiciambella-con-i-fichi

  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti  nessuna novità!

Casette natalizie biscottose

Le casette natalizie biscottose  un dolce buonissimo e di Sicuro Effetto se cerchi qualcosa per sorprendere i tuoi amici,scopri come realizzare queste gustose casette realizzate con i biscotti speziati, perfetti per le feste di Natale,per fare un regalino ai vostri amici,sarà un successone e farete contenti grandi e piccini.casette-natalizie-biscottose-2

Casette natalizie biscottose

 

Ingredienti per 9/10 casette:

  • gr.350 di farina 00
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di cardamomo
  • la scorza di 1 arancia grattugiata
  • gr.90 di miele
  • gr.50 di burro fuso
  • 1 uovo
  • gr.150 di zucchero di canna
  • 4/5 cucchiai di latte
  • un pizzico di sale
  • gr.150 di cioccolato fondente.

Ingredienti per la ghiaccia:

  • gr.200 di zucchero al velo
  • poche gocce di succo di limone

Per decorare:

  • confetti e caramelle coloraticasette-natalizie-biscottose

Preparazione:
Mettete tutti gli ingredienti nella planetaria e impastate fino ad ottenere un composto liscio e compatto,fate riposare l’impasto per un’ora circa in frigorifero.Mentre l’impasto riposa preparate lo schema della casetta,delle misure che volete oppure copiate il mio,ricordatevi che per ogni casetta occorrono 2 pezzi per tipo,usate del cartoncino,sarà più comodo tagliare la pasta quando lo appoggiate sopra.A questo punto cominciate a stendere la pasta,un pezzo per volta,alta 3/4 mm.adagiate sopra il cartoncino con le sagome della casetta,a me sono uscite 9 casette,ricordatevi di ritagliare anche dei cerchi usando un bicchiere,serviranno da base per le casette.Infornate tutto a 180° per 10/12 minuti.

Mentre le formine della casa si raffreddano preparate la ghiaccia,vi servirà per la copertura del tetto e le basi rotonde e come collante per assemblare la casetta,sbattete con le fruste elettriche un albume,aggiungete gr.200 di zucchero a velo e qualche goccia di limone,fino ad ottenere una ghiaccia densa e lucida.

Cominciate ad assemblare le casette incollando le due facciate con le due pareti,passateli nel forno a 100° per 5 minuti si asciugheranno prima,glassate le basi e il tetto e passateli nel forno anche loro.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e glassate le casette aiutandovi con un pennello,quando si saranno asciugate,incollate sopra i due pezzi di tetto,fate asciugare bene,quindi passate alla decorazione,con una siringa per dolci fate i contorni delle porte e delle finestre e sbizzarritevi con la vostra creatività aggiungendo confettini colorati e caramelle,incollate sempre usando la ghiaccia la casetta nella base rotonda,ancora qualche piccolo ritocco e le vostre casette sono pronte.casette-natalizie-biscottose

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!