Crea sito

Zuppa di cavolo cappuccio e patate con crostini

La zuppa di cavolo cappuccio e patate è un piatto confort food, cioè uno di quei pasti che soprattutto in inverno scaldano e ridanno energia.

Forse non tutti sanno che il cavolo è tra le verdure più ricche di vitamine, oltre che ad avere molte proprietà benefiche per il corpo.

Infatti il cavolo e le sue varie qualità erano conosciute fin dall’antichità, addirittura i Greci ne avevano fatto un alimento sacro :-).

La zuppa di cavolo cappuccio e patate è un pasto genuino, adatto anche a chi segue una dieta vegetariana ed anche vegana.

Preparare questa zuppa è molto semplice, l’unico difetto se così si può dire, sarà togliere l’odore di cavolo che inesorabilmente invaderà la cucina :-).

A tal proposito, ho sperimentato un metodo di cottura che riduce un pò l’odore.

Cuocere il cavolo a vapore nel microonde nell’apposito contenitore, in questo modo l’odore sarà meno intenso. Se avete altri metodi, lasciate un commento, sarà ben accetto! 😉

Vi lascio alla ricetta, cuciniamola insieme!

Zuppa di cavolo cappuccio e patate con crostini

Zuppa di cavolo cappuccio e patate
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 45/50 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Cavolo cappuccio 1
  • Cipolla 1
  • Carota 1
  • Sedano 1 costa
  • Prezzemolo q.b.
  • Patate 3
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Brodo vegetale circa 1 l
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • Crostini di pane q.b.

Preparazione

  1. Preparazione.

  2. Per prima cosa, lavare e privare il cavolo delle foglie esterne se rovinate e delle parti più dure.

  3. Dopo di che, tagliare il cavolo alla julienne.

  4. In seguito, pelare le patate, lavarle e tagliarle a cubetti.

  5. Lavate e tagliate anche la carota a rondelle.

  6. In una pentola dai bordi alti, far appassire la cipolla con l’olio extravergine di oliva, aggiungere subito dopo la carota tagliata a rondelle, le patate ed il sedano a pezzetti.

  7. Aggiungete due bicchieri di brodo e fate cuocere a fiamma bassa qualche minuto.

  8. Successivamente, aggiungere il cavolo insieme ad un altro pò di brodo.

  9. Fate cuocere a fiamma moderata per circa tre quarti d’ora o più, aggiungendo altro brodo se comincia a seccare.

  10. A cottura ultimata impiattate la zuppa spolverando un pò di prezzemolo, un’abbondante manciata di scaglie di parmigiano reggiano ed a piacere i crostini di pane.

  11. Il tocco di gusto in più, per rendere la zuppa di cavolo cappuccio e patate più saporita, è di aggiungere altre scaglie di parmigiano reggiano durante la cottura della zuppa poco prima di impiattare 😉 .

  12. Buon appetito!

  13. Zuppa di cavolo cappuccio e patate con crostini

  14. Ricette correlate:

    Vellutata di cavolo cappuccio bianco

  15. Se vi è piaciuta questa ricetta, seguitemi anche sulla pagina Facebook del Blog per essere aggiornati sulle ultime novità in cucina!

  16. Non perdete la prossima ricetta amici de La tavola di Gio!

  17. Cucina facile, veloce, con un pizzico di fantasia…

  18. Torna alla HOME 🙂 .

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.