Torta sbriciolata al cacao e crema pasticcera

La torta sbriciolata al cacao e crema pasticcera è la variante al cacao della mia classica sbriciolata che vi ho proposto con vari ripieni, da quello con ricotta e cioccolato a quello con crema e nutella, con le mele, la marmellata, e c’è anche in versione salata.
Composta da un guscio di frolla croccante sbriciolata che racchiude un cuore cremoso di crema pasticcera, arricchita con tante gocce di cioccolato fondente…una vera goduria!
Insomma, la torta sbriciolata al cacao mi mancava, semplice e golosa al tempo stesso, e devo dire con piacere che anche questa variante mi ha soddisfatta a pieno!
Allora che dire, non lasciatevi sfuggire questa ricetta, e se decidete di farla, poi fatemi sapere com’è venuta!
Baci, Ines.

Torta sbriciolata al cacao e crema
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzionicirca 10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una torta sbriciolata al cacao e crema di circa 24 cm di diametro

  • 280 gFarina
  • 20 gCacao amaro in polvere
  • 100 gBurro
  • 1Uovo
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • q.b.liquore al cacao o altro liquore dolce a piacere
  • 150 gZucchero
  • q.b.Zucchero a velo (per decorare)

Per il ripieno

  • 2Uova intere
  • 4 cucchiaiZucchero
  • 4 cucchiaiFarina
  • 400 mlLatte
  • 60 gGocce o scaglie di cioccolato fondente
  • 1aroma di vaniglia (facolativo)

Strumenti

  • Teglia 24 centimetri di diametro
  • Ciotola in vetro o ceramica
  • Pentola
  • Frusta a mano

Preparazione della Torta sbriciolata al cacao e crema pasticcera

  1. Per iniziare, preparate la crema, posando le uova intere ( tuorlo e albume) direttamente in una pentola di acciaio inox dal fondo spesso, dove andrete a cuocere la crema.

  2. Unite lo zucchero, e mescolate con una frusta a mano.

  3. Subito dopo, unite poco alla volta la farina, mescolando sempre con la frusta per non far formare grumi.

  4. Riscaldate il latte in un pentolino oppure nel microonde e fatelo arrivare quasi a bollore.

  5. Aggiungete il latte poco alla volta al composto, e per finire aggiungete l’aroma di vaniglia (facoltativo).

  6. Posate la pentola sul fuoco a fiamma bassa, mescolando con la frusta, fate addensare la crema, dopo di che spegnete e mettete da parte.

  7. Mentre si raffredda, ricordatevi di mescolare ogni tanto la crema con la frusta, in questo modo non si creeranno grumi di crema.

  8. Adesso, preparate l’impasto della sbriciolata unendo in una ciotola abbastanza grande tutti gli ingredienti secchi, la farina, il cacao amaro, lo zucchero ed il lievito in polvere per dolci.

  9. Miscelate gli ingredienti secchi con le mani, dopo di che unite l’uovo intero ed il burro leggermente ammorbidito.

  10. Per ammorbidire il burro, potete usare il metodo classico a bagnomaria, oppure passarlo qualche secondo nel microonde, in questo caso tagliatelo a pezzetti per evitare schizzi nel forno.

  11. Impastate gli ingredienti strofinandoli tra le mani, in modo che si formino tante piccole briciole, e successivamente unite anche qualche goccia di liquore al cacao o altro liquore dolce di vostro gusto.

  12. Regolatevi con la quantità di liquore, mettetene poco alla volta, continuate a lavorare gli ingredienti in modo tale che tutte le briciole diventino umide ma non si uniscano tra loro.

  13. Nel frattempo accendete il forno a 180°.

  14. Foderate con la carta da forno una teglia del diametro di circa 24 cm, oppure imburratela ed infarinatela.

  15. Create la base della torta con metà dell’impasto sbricioloso al cacao, sistematelo e livellatelo con le mani.

  16. A questo punto, versate la crema sulla base, e livellatela con un cucchiaio o una spatola.

  17. Per finire, coprite la crema con abbondanti gocce o scaglie di cioccolato fondente.

  18. Chiudete quindi con l’impasto sbricioloso al cacao rimanente.

  19. Infornate per circa 35/40 minuti in forno già caldo a 180°.

  20. Togliete dal forno e lasciate raffreddare.

  21. Prima di toglierla dalla teglia c’è bisogno che la torta si compatti e riposi almeno 2 o 3 ore a temperatura ambiente, io di solito la preparo la sera per il giorno dopo.

  22. Dopo di che, toglietela dallo stampo, sistematela su di un vassoio e servite con una spolverata di zucchero a velo!

  23. La torta sbriciolata al cacao con crema pasticcera si conserva per circa tre giorni a temperatura ambiente se non fa eccessivamente caldo, oppure posta nel frigo in un contenitore chiuso.

  24. Buon dolce a tutti!

  25. Potrebbero interessarti altre ricette come la TORTA SBRICIOLATA RICOTTA E CIOCCOLATO, oppure la TORTA SBRICIOLATA CON LE MELE, dolci facili e buonissimi!

  26. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna novità del blog!

  27. Torna alla HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.