Torta di pane e peperoni in padella

La torta di pane e peperoni in padella è una preparazione salata molto simile ad una frittata.

La differenza è che all’interno ha una buona dose di mollica di pane che la fa risultare abbastanza alta tanto da assomigliare più ad torta salata che ad una frittata.

Ideale da preparare per cena, o come salvacena dell’ultimo minuto, o anche da portare in un picnic, questa torta si presta benissimo a mille utilizzi.

Soprattutto perfetta pr riciclare il pane raffermo, la torta fatta con la mollica di pane e peperoni è davvero deliziosa.

Inoltre possiamo riempirla anche con altri ingredienti, magari rimanenze di frigo da recuperare prima cha vadano a male. 😉

Prepariamola insieme, è facilissimo e sarà un’ottima idea di riciclo in altre occasioni!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Peperone rosso grande
  • 3 fettepane
  • 5Uova
  • 4 cucchiaiParmigiano reggiano
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Torta di pane e peperoni in padella

     

  2. Per cominciare, pulire il peperone rosso, privarlo dei semi interni e tagliarlo in piccoli pezzi.

     

  3. Soffriggere il peperone nell’olio extravergine di oliva, salare leggermente e far cuocere per circa 10 minuti, il tempo che i pezzetti di peperone si ammorbidiscano ma non si guastino.

     

  4. Nel frattempo, in una ciotola sbattere le uova con un pizzico di sale.

     

  5. Aggiungere alle uova, il parmigiano reggiano, il prezzemolo e la mollica di pane sbriciolata con le mani.

     

  6. Infine unirvi i peperoni soffritti e mescolare il tutto per bene.

     

  7. Adesso, nella stessa padella in cui avete soffritto i peperoni, aggiungere un altro poco di olio extravergine di oliva e versarvi il composto di pane uova e peperoni cuocendo a fiamma moderata.

     

  8. Quando la torta di pane e peperoni sarà dorata sul fondo, (date un’occhiata sollevandola con una paletta di legno piatta), allora si potrà girare come una frittata normale.

     

  9. Quindi fate cuocere anche l’altro lato e la vostra torta di pane in padella sarà pronta!

     

  10. Servite calda appena fatta, oppure fredda a temperatura ambiente è anche ottima.

     

  11. Si conserva in frigo per circa due al massimo tre giorni.

     

  12. Buon appetito!

  13. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna ricetta del blog!
    Non perdete la prossima ricetta amici de La tavola di Gio!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.