Crea sito

Sbriciolata con crema all’arancia e cioccolato fondente

La Sbriciolata con crema all’arancia e cioccolato fondente è una crostata golosa che racchiude tutto il profumo ed il gusto di arancia unito al cioccolato fondente, un connubio di sapori davvero irresistibile.
La sbriciolata è una crostata che in famiglia adoriamo, un dolce croccante fuori e morbido dentro, può essere farcito in mille modi diversi e fa sempre fare la sua bella figura a tavola.
Oggi ve lo presento in questa variante favolosa, con una crema di arance speciale fatta in casa con le arance più fresche, insomma, non lasciatevi sfuggire questo dolcetto buonissimo e facilissimo come tutte le mie sbriciolate che negli anni vi ho proposto nel Blog.
Prima di lasciarvi alla ricetta, vi consiglio di non utilizzare utensili di metallo per realizzare la crema all’arancia, infatti l’acidità naturalmente contenuta negli agrumi reagisce con il metallo rilasciando un cattivo sapore metallico alla crema.
Se decidete di farla anche voi, poi non dimenticate di farmi sapere cosa ne pensate!
Baci, Ines.

Sbriciolata con crema all'arancia e cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la base

  • 300 gfarina 00
  • 150 gzucchero
  • 100 gburro
  • 1uovo
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • q.b.marsala o altro liquore dolce a piacere

Per il ripieno e decorazione

  • 400 mlsucco d’arancia
  • buccia di 1 arancia
  • 2uova intere
  • 4 cucchiaizucchero
  • 4 cucchiaifarina
  • q.b.fette di arancia
  • q.b.zucchero a velo
  • 50 gcioccolato fondente in scaglie o gocce

Preparazione della Sbriciolata con crema all’arancia e cioccolato fondente

  1. Per prima cosa preparate la crema all’arancia.

  2. Iniziate spremendo le arance, ne dovrete ottenere 400 ml, tutto dipende dalla grandezza e da quanto succo contengono, per darvi un’idea a me sono servite 4 arance di medie dimensioni.

  3. Grattugiate la buccia di un’arancia e mettete da parte.

  4. Posare in un contenitore di ceramica o di vetro ( possibilmente con il manico per facilitare la presa) le uova e lo zucchero e mescolateli con una frusta a mano oppure con l’attrezzo apposito per mescolare la crema che non sia di ferro.

  5. Subito dopo, aggiungete la farina e continuate a mescolare fino ad ottenere un impasto liscio e senza grumi.

  6. Aggiungete quindi, poco alla volta, il succo di arancia al composto continuando a mescolare con la frusta.

  7. Adesso, posate il contenitore sul fuoco in una pentola per il bagnomaria e cuocete la crema continuando a mescolare finché si sarà addensata, ci vorranno all’incirca 5 minuti.

  8. Spegnete il fuoco e subito dopo unite anche la scorza di arancia grattugiata mescolandola per bene alla crema.

  9. Infine, assaggiate la crema, regolate di zucchero se necessario e mettete da parte.

  10. Preparate l’impasto della sbriciolata unendo in una ciotola abbastanza grande tutti gli ingredienti secchi: la farina, lo zucchero ed il lievito.

  11. Miscelate con una forchetta o con le mani, dopo di che unite il burro (ammorbidito qualche secondo nel microonde o a bagno maria) e l’uovo intero.

  12. Cominciate impastando gli ingredienti strofinandoli tra le mani, in modo da formare tante piccole briciole, successivamente unite anche qualche goccia di Marsala o altro liquore dolce a piacere.

  13. Regolatevi con la quantità di liquore, mettetene poco alla volta, e continuate a lavorare gli ingredienti fino a che le briciole saranno diventate umide ma allo stesso tempo ben separate tra loro.

  14. Nel frattempo accendete il forno a 180°.

  15. Foderate con la carta da forno una teglia del diametro di circa 24 cm, oppure imburratela ed infarinatela.

  16. Create la base della torta con metà dell’impasto sbricioloso, sistemandolo e livellandolo con le mani senza schiacciarlo.

  17. A questo punto, versate la crema di arancia sulla base, livellate con un cucchiaio, dopo di che, posate sulla crema le scaglie o gocce di cioccolato fondente.

  18. Chiudete quindi con l’impasto rimanente.

  19. Infornate per circa 30/35 minuti in forno già caldo a 180°, la torta sbriciolata sarà pronta quando diventerà dorata in superficie.

  20. Togliete dal forno e lasciate raffreddare e compattare a temperatura ambiente per almeno due o tre ore (meglio se per tutta una notte), infatti se provate a tagliarla appena uscita dal forno, la torta si sbriciolerà inevitabilmente.

  21. Sbriciolata con crema all'arancia e cioccolato fondente fetta primo piano

    Togliete quindi dallo stampo e servitela decorata con fette di arancia e una spolverata di zucchero a velo!

  22. La torta sbriciolata con crema all’arancia e cioccolato fondente si conserva per circa tre giorni a temperatura ambiente coperta con carta stagnola oppure posta in un contenitore chiuso.

  23. Potrebbe interessarti la SBRICIOLATA RICOTTA E CIOCCOLATO e la TORTA DELLA NONNA CON CREMA AL LIMONE, ricette buonissime, tutte da provare!

  24. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna ricetta di LA TAVOLA DI GIO!

  25. Torna alla HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.