Risotto cremoso con gli asparagi

Oggi risotto cremoso con gli asparagi, un piatto primaverile semplice e goloso al tempo stesso.
Ottimo per pranzo o per cena, e perché no, anche da portare fuori, in questo caso è ottimo se prima gratinato al forno così com’è, o anche aggiungendo formaggio o salumi.
Nella preparazione del risotto agli asparagi ho usato anche i gambi più duri, invece di buttarli, si possono usare cuocendoli insieme al brodo e donando così al risotto un gusto più deciso di asparagi.
Se vi va di provare questo risotto facilissimo e molto gustoso, seguite la ricetta, poi fatemi sapere se vi è piaciuto!
Bacioni, Ines!

Risotto cremoso con gli asparagi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per persone

  • 320 griso Carnaroli ( o altro adatto al risotto)
  • 300 gasparagi
  • Metàcipolla
  • q.b.vino bianco (per sfumare il riso)
  • 1 lbrodo vegetale
  • 4 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.burro

Preparazione del Risotto cremoso con gli asparagi

  1. Per preparare il risotto con gli asparagi, per prima cosa pulite gli asparagi.

    Lavateli sotto l’acqua corrente in modo da togliere eventuali residui di terra, dopo di che asciugateli o fateli sgocciolare in uno scolapasta.

  2. Adesso, staccate da ogni asparago la parte del gambo più dura, per effettuare questo passaggio, basterà piegare l’asparago con le mani sul gambo, che si spezzerà nella parte più morbida di unione tra la parte più dura e quella più morbida.

  3. Fate questa operazione per tutti gli asparagi posando di volta in volta i gambi duri in una pentola con circa un litro di acqua.

  4. Posate sul fuoco a fiamma moderata la pentola con i gambi ed unitevi un dado per brodo o il dado granulare.

  5. Continuate la cottura del brodo, ed intanto, tagliate gli asparagi a pezzetti e mettete da parte.

  6. Fate soffriggere a fuoco medio basso la cipolla tagliata a pezzetti posta in una padella capiente con l’olio extravergine di oliva.

  7. Quando la cipolla sarà diventata morbida, unitevi il riso e gli asparagi tagliati a pezzetti.

  8. Fate tostare per pochi minuti tutto insieme, mescolando spesso con un mestolo di legno.

  9. Adesso, sfumate con del vino bianco e subito dopo iniziate con un coppo a versare il brodo di asparagi nella padella.

  10. Versate un coppo alla volta mescolando molto spesso fino a quando il riso sarà cotto.

  11. Ultimate mantecando con una noce di burro ed il parmigiano reggiano, mescolate e servite subito il vostro risotto cremoso agli asparagi.

  12. Buon appetito!

  13. Il risotto agli asparagi si può conservare per circa due giorni posto in frigo in un contenitore chiuso.

  14. Per una versione al forno, dopo aver preparato il risotto agli asparagi con il burro ed il parmigiano reggiano, unitevi abbondante provola classica o affumicata, prosciutto cotto, speck o altro salume, ed infornate per circa mezz’ora a 180° con funzione grill per gli ultimi 5 minuti in modo che si formi una deliziosa crosticina sopra, otterrete una bontà!

  15. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna ricetta del blog!

  16. Torna alla HOME .

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.