Pesto di melanzane e mandorle fatto in casa

Il pesto di melanzane e mandorle è un condimento buono e saporito, ideale da spalmare su bruschette e crostini o per una pasta veloce e gustosa.

Le melanzane sono uno degli ortaggi che preferisco, con il loro sapore deciso rendono ogni piatto saporitissimo, chi non ha mai mangiato per esempio, la parmigiana di melanzane? Da leccarsi i baffi!!

Devo dire che non avevo mai preparato il pesto con le melanzane, mi ero limitata a preparare solo quello classico con il basilico, buonissimo e molto utile soprattutto se conservato nel freezer, già pronto all’occorrenza.

Prepariamo insieme il pesto di melanzane e mandorle, seguite la ricetta è facilissima!

Pesto di melanzane e mandorle

Pesto di melanzane e mandorle
  • Preparazione: 5/10 Minuti
  • Cottura: circa10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Melanzana 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Parmigiano reggiano 4 cucchiai
  • Mandorle 50 g
  • Menta q.b.

Preparazione

  1. Preparazione.

  2. Per comiciare, lavare e mondare la melanzana.

  3. Dopo di che tagliarla in piccoli pezzi.

  4. Nel frattempo in una padella antiaderente, far dorare , nell’olio extravergine di oliva lo spicchio d’aglio precedentemente schiacciato.

  5. Aggiungere subito dopo le melanzane, chiudere con un coperchio, e far cuocere a fiamma bassa mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchino al fondo per circa 10 minuti.

  6. A questo punto potete anche salare le melanzane ed aggiustare dopo di sale, quando il pesto sarà pronto.

  7. A cottura ultimata, quando le melanzane saranno morbide, togliete lo spicchio d’aglio, e frullate nel mixer insieme al parmigiano reggiano ed alle mandorle.

  8. Infine, aggiungete qualche foglia di menta tritata ed assaggiate il pesto per eventualmente aggiungere altro sale o altro olio extravergine di oliva per ottenere la cremosità desiderata.

  9. Si può conservare in frigo per circa tre giorni, in un barattolo di vetro sterilizzato e ricoperto completamente di olio extravergine di oliva.

  10. Nel freezer si conserva più a lungo, potete stoccarlo in piccoli contenitori oppure far congelare il pesto di melanzane negli stampini del ghiaccio.

  11. Quando saranno congelati, toglieteli dagli stampini e sistemateli nelle bustine per freezer, in questo modo potrete prenderne ogni volta la quantità desiderata! 😉

  12. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna novità del blog!

     

     

  13. Torna alla HOME.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.