Pasta al forno con pomodoro e mozzarella

La pasta al forno con pomodoro e mozzarella è un primo piatto gustoso e filante, perfetto per un pranzo ricco come quello della domenica, ma adatto anche ad essere portato ad una gita o ad un picnic, sarà sempre molto apprezzato!

La pasta al forno con i maccheroni, il sugo e la mozzarella, è il grande classico della domenica di mia mamma, e si sa, i piatti che cucina la mamma sono sempre quelli più buoni! 😉

Questo piatto è buono gustato caldo con la mozzarella filante, ma devo dire che è buonissimo anche il giorno dopo, solo da riscaldare!

Vi lascio alla ricetta, è semplicissima, ci vorrà un pò di tempo per cuocere il sugo, e poi andrà in forno, ma vi assicuro che ne vale la pena, è strabuona!

A presto, poi fatemi sapere se vi è piaciuta!

Ines

Pasta al forno con pomodoro e mozzarella

Pasta al forno con pomodoro e mozzarella fetta
  • Preparazione: circa 10 Minuti
  • Cottura: Totale circa 1 ora e 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Penne (o altra pasta simile) 300 g
  • Mozzarella (o provola) 200 g
  • Pomodori pelati (o freschi o passata) 300 g
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Basilico Qualche foglie
  • Cipolla Metà
  • Parmigiano reggiano (+ altro per spolverare sopra) 100 g
  • Prosciutto cotto (a cubetti o fette) 150 g

Preparazione

  1. Preparazione per 4 persone.

     

  2. Fate soffriggere metà cipolla in una casseruola con olio extravergine di oliva, quando la cipolla sarà dorata, aggiungete i pomodori pelati, il sale, e qualche foglia di basilico fresco.

     

  3. Fate cuocere per circa un’ora a fuoco moderato, mescolate di tanto in tanto, e se dovesse seccare, aggiungete un po’ d’acqua.

    Il sugo di pomodoro dovrà risultare abbastanza fluido.

     

  4. Intanto, cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

     

  5. A cottura, non troppo al dente, scolate e posate la pasta direttamente nella teglia che userete per cuocerla in forno.

     

  6. Aggiungete il sugo, mescolate per bene con un mestolo di legno, ed unite il parmigiano reggiano grattugiato, il prosciutto cotto, e la mozzarella tagliata a pezzetti ( in alternativa, se avete la mozzarella dura o la provola, potete grattugiarla).

    Livellate i maccheroni, e finite con una bella spolverata di parmigiano grattugiato sulla superficie della pasta.

     

  7. Infornate a 180° per circa mezz’ora, per i primi venti minuti posatevi sopra un foglio di carta da forno, dopo di che toglietelo per far diventare croccante la superficie.

     

  8. Servite appena pronta, calda calda con la mozzarella filante!

    Buon appetito!

     

  9. La pasta al sugo al forno si conserva per circa due giorni anche a temperatura ambiente ( se non fa caldo, se no in frigo), in un contenitore chiuso, o coperto con carta da forno.

     

  10. Consiglio di non utilizzare la carta stagnola o argentata per coprire la pasta, essendo il sugo di pomodoro acido, può corrodere la carta argentata ed i residui potrebbero finire nella pasta! 😉

     

  11. Potrebbe interessarti un’altra ricetta simile come la CIAMBELLA DI RISO AL POMODORO RICOPERTA DI PROSCIUTTO, oppure la CIAMBELLA DI ANELLETTI AL POMODORO, delle vere bontà, perfette per pranzo, cena, buffet e picnic!

     

  12. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna ricetta del blog!

     

  13. Torna alla HOME .

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.