Crostata allo yogurt greco e nutella

Oggi per tutti i golosi c’è la crostata allo yogurt greco e nutella, un dolce facile da fare e davvero irresistibile, tanto che ha avuto la piena approvazione di parenti ed amici che passavano di qui!
Perfetta in qualsiasi momento della giornata, ed adesso che è arrivato il caldo, è un piacere fare una pausa golosa con una bella fetta di questa crostata fresca fresca, appena tolta dal frigo.
La ricetta è molto semplice, ed a differenza della classica crostata, in questo caso faremo solo la base di pasta frolla con una cottura veloce in forno, per poi farcirla dopo con yogurt greco e ricotta.
Al posto della ricotta potete usare anche la philadelphia o altro formaggio spalmabile, e per lo yogurt greco bianco, potete usare quello già zuccherato, in questo caso, diminuite le dosi di zucchero.
Consiglio comunque, di fare sempre un assaggio per regolare la quantità di zucchero da mettere nel ripieno.
Infine, ricoprite con nutella a vostro piacere, inutile dire che, più nutella c’è, più golosa diventerà 😉 .Io ho abbondato! 😜😋
Che dire, se siete pronti a fare questa crostata buonissima, seguite la ricetta e non ve ne pentirete!
Poi, fatemi sapere se vi è piaciuta!
Baci, Ines.

Crostata allo yogurt greco e nutella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionicirca 10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 150 gzucchero
  • 150 gburro
  • 2uova
  • 1 pizzicosale

Per il ripieno

  • 300 gyogurt greco bianco non zuccherato
  • 300 gricotta o altro formaggio spalmabile
  • 5 cucchiaizucchero
  • 250 gNutella®

Preparazione della Crostata allo yogurt greco e nutella ( stampo circa 24/26 centimetri di diametro)

  1. Per iniziare preparate la pasta frolla.

  2. In una ciotola, posate la farina, lo zucchero, il pizzico di sale ed il lievito per dolci, e miscelate con una forchetta o con le mani.

    Successivamente, unite il burro tagliato a pezzetti e leggermente ammorbidito, e le uova.

    Impastate velocemente con le mani, schiacciando con la punta delle dita, quindi amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  3. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola, e fate riposare in frigo per circa 30 minuti.

  4. Riprendete dal frigo la pasta frolla e posatela su una spianatoia infarinata.

  5. Con il matterello formate un disco di pasta frolla dello spessore di circa 5 millimetri.

  6. Sistemate il disco di pasta frolla in una teglia rotonda del diametro di circa 24/26 cm, rivestita con carta forno oppure imburrata ed infarinata.

  7. Togliete la pasta in eccesso sui bordi con il matterello e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.

    Per facilitare quest’ultimo passaggio, potete mettere il panetto di pasta frolla tra due fogli di carta forno come un panino, così da stendere il disco nei due fogli di carta forno.

    Quando avrete formato il disco, dovete solo prenderlo con la carta da forno di sotto e posarlo nella teglia.

  8. Sistemate quindi, sulla base di pasta frolla, un foglio di carta da forno, posatevi dei fagioli o altri legumi secchi, oppure se avete a disposizione una teglia con il diametro leggermente più piccolo, potreste usarla al posto dei legumi posandola sopra la base.

  9. Quest’operazione servirà per non far creare rigonfiamenti della pasta frolla durante la cottura.

  10. Infornate in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti, sarà cotta quando comincerà a dorare in superficie.

  11. Togliete dal forno, fate raffreddare qualche minuto, dopo di che posate la base della crostata sul piatto da portata scelto per servire la crostata.

  12. Intanto che si raffreddi la base della crostata, preparate il ripieno, ci vorranno pochi minuti.

  13. In una ciotola, posate la ricotta insieme allo yogurt greco bianco ed allo zucchero.

  14. Amalgamate per bene con una forchetta o con il frustino elettrico ottenendo una crema omogenea.

    Assaggiatene un poco per regolare di zucchero.

  15. A questo punto, possiamo comporre la nostra crostata.

    Versate il composto diyogurt e ricotta dentro la base della crostata, e livellate con il dorso di un cucchiaio o una spatola.

  16. Fate sciogliere la nutella a bagnomaria, oppure qualche secondo nel microonde a potenza media ( se usate il microonde, stoppate ogni 15 secondi, mescolate e continuate fino a quando la nutella sarà sciolta completamente).

  17. Adesso, versate la nutella a filo sulla crostata ricoprendo la superficie, oppure decoratela a piacere, per esempio se avete pazienza potete anche scrivere qualcosa o creare un disegno, io ho preferito ricoprirla tutta per i golosi di casa 😉 .

  18. Crostata allo yogurt greco e nutella

    Fate riposare almeno un’ora in frigo e servitela fresca.

    Si conserva per circa tre giorni in frigo, posta in un contenitore chiuso o sotto una campana per torte.

    Buon dolce a tutti!

  19. Potrebbe interessarti la CROSTATA CON CREMA AL CIOCCOLATO, oppure la CHEESECAKE COCCO E NUTELLA, dolci facili da fare e strabuoni!

  20. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna ricetta del blog!

    Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.